Come registrare una traccia audio con Audacity

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Molti sistemi operativi attuali contengono tra i loro programmi pre-installati un lettore musicale ed un editor generico di tracce audio; tuttavia, tali programmi contengono solamente funzionalità basilari messe a disposizione per l'utente. Un utente più esperto potrebbe non risultarne pienamente soddisfatto andando dunque alla ricerca di un programma un po' più completo e professionale. A tal proposito è possibile ricorrere ad Audacity, un software gratuito dotato di grandi potenzialità che offre la possibilità di registrare ed editare tracce audio quasi ad un livello professionale. Ha una grafica semplice ed intuitiva, rendendo la sua funzione principale appetibile anche a principianti che si dilettano in questo campo. In questa breve guida vedremo passo per passo come procedere per registrare una traccia audio servendovi del programma Audacity.

210

Occorrente

  • Il programma Audacity
  • Un microfono di buona qualità
310

Scaricare ed installare Audacity

Il primo passaggio è essenziale e prevede lo scaricamento del programma Audacity dal seguente link: https://audacity.it.uptodown.com/windows. Basterà cliccare su "Download" ed avviare l'installazione. Potrete comunque scaricare Audacity da qualsiasi altri sito internet ma è bene controllare che sia in lingua italiana così da facilitarne l'uso. In entrambi i casi stiamo parlando comunque di un software completamente gratuito. Esistono tuttavia, differenti versioni compatibili con Linux e con Windows, quindi controllate anche la compatibilità con il vostro sistema operativo. Terminata l'installazione in Windows, vi comparirà l'icona di Audacity sul desktop o nel menu Start. Diverso è il caso per i sistemi Linux della famiglia Ubuntu, dove potrete trovarlo tra i programmi multimediali per l'editing.

410

Guida iniziale

Alla prima apertura assoluta del programma comparirà la finestra della guida utente. Se non volete che venga visualizzata nuovamente nelle aperture successive potete selezionare la casella "Non mostrare più all'avvio" e confermare cliccando sul tasto OK. Nei successivi utilizzi dunque, la guida non comparirà automaticamente, ma sarà comunque raggiungibile dal menu "Aiuto" posto nella Barra dei Menu (situata in alto, come ultima opzione).

Continua la lettura
510

Interfaccia principale

All'apertura del programma troverete immediatamente l'interfaccia principale di Audacity. Noterete sin da subito che contiene molti comandi basilari per la registrazione e per la riproduzione riportati in alto a sinistra: pausa/stop, play e record. Qualora lo preferiste, potrete già iniziare a sperimentare i comandi sopracitati per avere un primo approccio con le funzionalità del programma; tuttavia, prima di iniziare a lavorare seriamente con questo potente editor, vi conviene impostare le sorgenti sonore ed altri parametri per la registrazione.

610

Sorgenti sonore

Al fine di effettuare una buona registrazione audio bisognerà prendere in considerazione soprattutto queste due componenti: la gestione delle sorgenti audio e la regolazione del volume per le sorgenti. In entrambi i casi, il microfono verrà gestito in modo autonomo rispetto alle casse che avete collegato al computer: il microfono è identificato da un'apposita icona, al pari delle casse. È importante anche sottolineare che, qualora voleste registrare soltanto l'audio che il computer emette dalle casse, potrete farlo senza problemi, riducendo a zero il volume del microfono.

710

Microfono e prime registrazioni

Per avere un audio di migliore qualità è necessario procurarsi un buon microfono da collegare al vostro PC. Per aggiungere la voce ad una traccia audio basterà selezionare la traccia audio che preferite e registrare con il microfono la vostra voce. Nell'interfaccia noterete che le due tracce audio sono separate e quindi facilmente gestibili. Potreste anche aggiungere degli effetti selezionando la parte audio alla quale aggiungerli, recarvi nella sezione "Effetti" e scegliere l'effetto che volete inserire. Ad esempio: se volete aggiungere l'eco basterà cliccare su "Eco", comparirà una finestra in cui potrete scegliere il tempo di ritardo, una volta che avrete cliccato su "Ok" inizierà il caricamento dell'effetto sulla porzione di voce da voi selezionata. Terminato il caricamento l'effetto eco sarà stato applicato.

810

Salvataggio

L'ultimo passaggio è il salvataggio del vostro file audio. Controllate prima che tutto il vostro lavoro sia completato e non abbia bisogno di modifiche. Fatto ciò, per salvarlo basterà cliccare su "File", poi "Esporta". Scegliete a questo punto il nome della vostra registrazione audio, la sua destinazione di salvataggio ed il suo formato. Per quanto riguarda quest'ultimo è consigliabile salvarlo nel formato "WAV (Microsoft)". Se invece preferite salvarlo nel formato "MP3" dovrete scaricare un fix sul sito del programma Audacity.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile avere un microfono che registri un audio di buona qualità.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come dividere un file audio utilizzando Audacity

Molti appassionati di musica e contemporaneamente di computer, si divertono a scaricare in podcast o in streaming numerosissime trasmissioni radio. Questi file risultano però essere molto grandi (occupando diversi mega-byte o giga-byte) e difficilmente...
Windows

Come Registrare L'output Audio Del Computer

Molto spesso può essere capitato di ascoltare una canzone particolarmente gradita, magari sulla piattaforma Youtube, e di volerla salvare per poterla riascoltare in tutta tranquillità anche quando non si ha a disposizione una connessione ad internet....
Windows

Come Processare Una Traccia Audio Su Cubase

Chi lavora con l'audio sa che Cubase è un software che ci consente di poter produrre e allo stesso tempo registrare brani musicali nei vari formati, MIDI, WAF, e AIFF e anche tanti altri. Questo importante software appartiene agli importantissimi programmi...
Windows

Come cambiare l'intonazione ad un file audio con Audacity

All'interno di questa semplice guida, vi fornirò alcuni accorgimenti su come cambiare l'intonazione ad un file audio, senza però alterarne la velocità. Basteranno pochissimi passaggi ed alcuni strumenti prettamente informatici. Infatti, esistono molti...
Windows

Come caricare una traccia audio su un filmato realizzato con Picasa 3

Picasa 3 è un programma che serve per inserire, modificare, ritoccare le foto oppure per creare con del materiale fotografico una presentazione dotata di traccia audio di sottofondo o ancora dei veri e propri filmati. Se avete creato una presentazione...
Windows

Come aprire una traccia audio su Cubase

Nell'ambito della tecnologia informatica, il formato audio ha trovato negli ultimi tempi il suo spazio. La gestione di questo tipo di formato, con relative modifiche e definizioni di ogni traccia audio, è di pertinenza di personale specializzato. Si...
Windows

Come registrare file audio con il PC

Fra le tecnologie più adoperate in tutto il mondo rientrano sicuramente i dispositivi mobili (come lo smartphone o il tablet) ed il computer. Queste apparecchiature elettroniche di ultima generazione permettono l'esecuzione delle più disparate azioni...
Windows

Come estrapolare una traccia audio da un blu-ray con TsRemux

La comodità di un blu-ray rispetto al cinema è evidente per chi ha un un buon impianto hi fi. A volte ci può capitare che necessitiamo di prendere una traccia audio dal nostro bluray per godercelo nel nostro ipod oppure usarlo come suoneria del nostro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.