Come rendere la propria rete wi-fi sicura

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se abitiamo in zone densamente abitate, corriamo senz'altro il rischio che sulla nostra connessione libera, si connetti tramite wi-fi altri utenti, per evitare questa spiacevole situazione (in quanto molti computer connessi sulla stessa rete possono intasare il segnale riducendone la velocità), dobbiamo mettere in sicurezza la nostra rete internet. Molti di voi avranno abilitato l'accesso alla propria rete wi-fi mediante una password, ma questo non basta per avere una rete wi-fi protetta e sicura dagli hacker. I prossimi passi riguardano le impostazioni che sono simili su ogni router indimendentemente dal brand, in questa guida impareremo come rendere la propria rete wi-fi sicura.

27

Occorrente

  • Router di qualsiasi brand
  • Computer
  • Web Browser
37

Per prima cosa dobbiamo impostare la protezione attraverso una password, molti router wireless hanno la protezione con password della rete abilitata di default, che può essere solo successivamente modificata. Di solito sulla pagina di configurazione del router è presente la sezione "Wireless security", in questa sezione si può abilitare la protezione con password e scegliere il tipo di password o modificare la password stessa.
I tipi di protezione sono:
WEP (Wired Equivalent Protection): È un formato vecchio, quindi è sconsigliato da usare anche perché è quello più facile da cifrare per gli hacker.
WPA (Wi-FI protect Access): questa è la nuova versione dello standard di sicurezza ed è l'evoluzione del WEP. Molti degli adattatori presenti sui Notebook supportano questo formato.
WPA2: È l'ultima versione dello standard di protezione. Si consiglia di utilizzare questo standard se è supportato sia dall'adattatore del PC che dal router wi-fi.

47

Un ulteriore accorgimento è quello di cambiare il nome della connessione (SSID), potrebbe servire come ulteriore scoraggiamento per i malintenzionati.
SSID (Service Set Identifier) è il nome della tua connessione wi-fi che si vede anche nella lista delle connessioni wi-fi disponibili.
Si può evitare che il nome della tua rete capiti nella lista delle reti disponibili di altri computer. Questo può essere fatto dicendo al router di non inviare il nome della rete a tutti. Quindi disabilitiamo il SSID Broadcast, attenzione però se ci vogliamo connettere alla nostra rete dobbiamo identificarci.

Continua la lettura
57

Possiamo inoltre abilitare il filtro dei MAC Address, per è consentire l'accesso alla rete solo ai computer che riteniamo possano accedere, consentendone l'accesso alla rete.
Il computer riconosce solo quelli inseriti nella sezione "Wirelless MAC filter" che dovrebbe essere comune a molti router.
Cambiamo la password per accedere al router, accedento alle sezioni del menù "Administation" poi "Management".

67

Ultimo accorgimento disabilitiamo l'accesso amministrativo al router tramite web, dal menù "Administation" poi "Management", disabilitando la voce "Wireless Access Web".
Una volta fatto questo per ogni nuova configurazione la si può effettuare solamente collegando il cavo ethernet tra PC e Router.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come scoprire la presenza di intrusi nella rete wi-fi

Ti è mai capitato di navigare su Internet è notare un notevole rallentamento della tua adsl Wi-fi? Purtroppo la causa potrebbe anche essere dovuta alla presenza di intrusi nel Wi-fi che stanno utilizzando la tua connessione senza permesso. Ti starai...
Internet

Come rendere sicura una rete LAN

Selezionando le opzioni di sicurezza dalle impostazioni di rete wireless, dobbiamo scegliere una password, di cui il router si servirà per generare la chiave di sicurezza. Una volta compiute alcune operazioni saremo finalmente sicuri che la nostra rete...
Internet

Come collegare la rete Wi-Fi Telecom

Se abbiamo un computer fisso o portatile ed intendiamo usarlo frequentemente con una connessione Wi-Fi, possiamo farlo collegandolo alla rete Telecom. L'operazione non è affatto difficile e richiede di seguire dei parametri ben specifici da inserire...
Internet

Come cambiare la password wi-fi di un modem

Molte volte cambiare la password del WI-FI non è semplice da soddisfare, in quanto le password del nostro modem Wi-Fi, per motivi di sicurezza, sono molto lunghe ed abbastanza difficili da ricordare. Il router Wi-Fi viene fornito con un nome di rete...
Internet

Come modificare la password wi-fi

La tecnologia moderna, con il passare del tempo, ci induce sempre di più a utilizzare dispositivi elettronici dotati di tecnologia wireless. Anche il mondo d'internet fa parte di questo nutrito gruppo e grazie ai router wi-fi, ci si può collegare in...
Internet

Come trovare le password Wi-Fi di un PC

Ogni connessione Wi-Fi possiede una chiave di sicurezza per impedire a soggetti non autorizzati di entrare e navigare in Internet. Può capitare, tuttavia, che questa password, a causa anche della sua lunghezza, possa essere dimenticata; in questi casi,...
Internet

Come aumentare l'intensità del segnale WI-FI nella tua casa

Da qualche decennio internet si è stabilito radicalmente nelle nostre vite. A differenza di qualche anno fa, oggi quasi tutte le abitazioni hanno a disposizione una propria linea internet, in modo da non dover per forza ricorrere ad internet point e...
Internet

Come visualizzare la password wi-fi

Avete appena comprato un nuovo tablet ma non riuscite a collegarlo alla vostra rete wireless perché non ricordate la password esatta? Fortunatamente, recuperare il codice d’accesso è un’operazione estremamente facile. Tutto quello che dovete fare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.