Come rendere sicura una rete LAN

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Selezionando le opzioni di sicurezza dalle impostazioni di rete wireless, dobbiamo scegliere una password, di cui il router si servirà per generare la chiave di sicurezza. Una volta compiute alcune operazioni saremo finalmente sicuri che la nostra rete e i nostri dati privati sono inaccessibili a terzi. Noi utenti del world wide web avvertiamo sempre più l'esigenza di rendere sicura la nostra rete LAN (Local Area Network). Questa necessità nasce da una duplice motivazione: a) proteggere i nostri file privati da occhi indiscreti 2) evitare che i vicini furbetti approfittino della nostra connessione per accedere gratuitamente ad internet. Vediamo più nel dettaglio, come è possibile impedire collegamenti esterni non autorizzati sulla nostra rete.

27

Occorrente

  • rete LAN domestica
  • PC
  • Wi-fi
37

Autorizzare il filtraggio con l'indirizzo MAC

Come prima cosa, dobbiamo autorizzare il filtraggio attraverso l'indirizzo MAC (acronimo di Media Access Control). Con MAC address intendiamo un codice costituito da 48 bit e che identifica in maniera univoca ogni scheda di rete Ethernet o wireless presente nel dispositivo. Dopodiché, occorre rintracciare il MAC address del PC. Per fare questo passaggio sarà sufficiente che clicchiamo sull'icona start (caratterizzata dalla bandierina di windows), quindi selezionare "tutti i programmi", selezionare la cartella accessori e, infine, avviare il prompt dei comandi.

47

Digitare il comando

A questo punto, comparirà una schermata MS-DOS dove andremo a digitare il comando "ipconfig/all". Immediatamente, il sistema ci fornirà un elenco di tutte le reti con relativi indirizzi MAC. Una volta recuperata questa informazione possiamo tranquillamente ritornare alla pagina principale del router e selezionare la casella "Setup Access list". Da qui possiamo aggiungere tutti i MAC adressess dei PC che intendiamo collegare alla nostra rete domestica.

Continua la lettura
57

Effettuare il login

Un altro passo da compiere è digitare nell'apposita barra di ricerca il seguente indirizzo: 192.168.1.1; in questo modo saremo immediatamente reindirizzati sulla pagina principale del nostro router. Dopo aver effettuato il login (sia lo user che la password corrispondono ad "admin"), avremo la possibilità di modificare alcune impostazioni del router, così da tutelare la vostra rete dai malintenzionati. Il primo parametro da modificare è la radiodiffusione SSID, che va disabilitata. In tal modo la nostra rete domestica verrà nascosta, ovvero non comparirà più sui dispositivi di altri utenti. Compiere questa operazione è facilissimo: sarà sufficiente selezionare la casella di impostazioni avanzate wireless e togliere la spunta accanto alla dicitura "Enable SSID broadcasting".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • si consiglia, in ogni caso, di aggiornare il firmware.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare una rete lan

Se abbiamo una serie di computer che vogliamo collegare in modo da poterci scambiare facilmente vari files, per riuscirci potremo utilizzare vari metodi. Se non siamo esperti di questo mondo, potremo cercare su internet delle guide che illustrino tutte...
Internet

Come usare il modem Alice in una rete con classe diversa da 192.168.1.xxx

Può capitare di avere una rete LAN con una classe differente rispetto a quella del modem Alice di Telecom, che presenta sempre l'indirizzo 192.168.1.1. Ad esempio, ci si può trovare di fronte ad un indirizzo del tipo 192.168.30. Xxx. Non potendo modificare...
Internet

Come mettere una rete a dominio

Mettere una rete a dominio significa collegare un gruppo di computer aventi gli stessi parametri di sicurezza e di accesso e un medesimo database. Aggiungiamo che le macchine del dominio possono anche appartenere a differenti LAN, ma hanno in comune diversi...
Internet

Come impostare indirizzo IP stampante di rete da Dos

Capita spesso di comprare una nuova stampante e doverla configurare correttamente, ma non sempre questa operazione si presenta facile, specie l'impostazione dell'indirizzo IP. Ricordiamo che determinate stampanti con porta LAN di default, non hanno nessun...
Internet

Come collegare in rete due computer

Il collegamento tra due o più computer avviene solitamente all'interno di aziende o call center, dove c'è la necessità di dover condividere file, stampanti, periferiche e anche connessioni Internet. Per collegare due computer per la condivisione di...
Internet

Configurare uno switch di rete

Grazie all'avvento di internet, la comunicazione globale ha subìto un'impennata senza precedenti. Accedere alla rete è pratica quotidiana, sia nella tranquillità di casa sia a lavoro. I dispositivi mobili, come cellulari e smartphone, rendono l'accesso...
Internet

Come progettare una rete wireless

Una rete wireless, ovvero senza fili, ci consente di navigare in Internet ad una buona velocità. Grazie ad essa possiamo condividere contenuti di ogni tipo sul web semplicemente con pochi click dal nostro computer. Per soddisfare ogni nostra esigenza,...
Internet

Come collegare un Dvr in Rete

La tecnologia di un tempo non era sviluppata quanto adesso: di conseguenza, i film, i video e i brani musicali venivano riprodotti grazie all'ausilio di un videoregistratore (DVR). Con l'avanzare delle innovazioni tecnologiche, invece, questi "obsoleti"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.