Come rendere visibili i drive nascosti in Windows

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Windows 7, per risparmiare risorse durante il suo utilizzo, nasconde in automatico i drive che non vengono utilizzati. Tuttavia questi non risultano visibili nemmeno in "esplora risorse", pertanto può rivelarsi necessario trovare un metodo che consenta di renderli visibili, in quanto possono essere utili all'utente. Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di illustrarvi come bisogna procedere per rendere nuovamente rintracciabili i drive inibiti dal sistema operativo di casa Microsoft.

27

Occorrente

  • computer windows
37

Come prima cosa è bene precisare che spesso Windows, a causa dell'impostazione predefinita, non permette di vedere file e cartelle nascoste, ma questo non significa che non possiamo cambiare questa impostazione. Per eseguire questa procedura non occorre essere dei maghi del computer, ma è solamente necessario mettere in pratica pochi e semplici passaggi. Il primo step consiste nell'entrare in una cartella a caso: andate quindi sul pulsante "start", dal menù, scegliete "computer", cliccate su "C", ed entrate in una cartella qualsiasi. Ora andate sul menu contestuale (in alto a destra) e cliccate sulla dicitura "strumenti". Dal menù a tendina, scegliete ora la voce "opzioni cartella".

47

Nel caso in cui il menù contestuale della cartella risultasse nascosto (a volte può capitare), sarà necessario premere sulla tastiera il tasto "alt" e in questo modo il menù riapparirà. Una volta che avrete cliccato su "opzioni cartella" si aprirà una scheda: qui dovrete sulla tab "visualizzazione", che dovrebbe essere la seconda della lista.

Continua la lettura
57

All'interno della tab "visualizzazione", troverete elencate svariate voci. Tra queste, dovrete localizzare quella con la dicitura: "rendi non visibili i drive non utilizzati" (attivata di default). Appena l'avrete localizzata dovrete toglierle la spunta. Ora non vi resta altro da fare che confermare, cliccando prima su "applica" e poi su "ok". A questo punto tutti i drive saranno finalmente visibili. Come avrete capito, questa procedura non è per niente complessa, e anche coloro che non sono esperti di computer possono cimentarsi in questa operazione. Ricordate però che i file e le cartelle nascoste sono importanti componenti di sistema o documenti preziosi che sono stati nascosti per essere protetti da occhi indiscreti, quindi scegliete con attenzione le cartelle e i file da rendere visibili e prestate particolare attenzione a non cancellarli o modificali, in quanto potreste danneggiare irrimediabilmente il vostro dispositivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pestate molta attenzione a non cancellare i file di sistema, in quanto potreste danneggiare il vostro pc.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come abilitare visualizzazione dei file nascosti

La guida spiega in modo molto semplice come abilitare la visualizzazione dei file nascosti, con il sistema operativo Windows. Un'operazione molto importante che consente di vedere e tenere traccia dei file di sistema. Normalmente, l'utente non può visionare...
Windows

Come rendere più veloce lo spegnimento di windows 7

All'interno di questa specifica guida, andremo a occuparci di windows 7. Nello specifico, come avrete già avuto l'opportunità di scoprire attraverso la semplice lettura del titolo della nostra guida, ci concentreremo su Come rendere più veloce lo spegnimento...
Windows

Come rendere Windows 7 simile al Mac

Hai appena installato Windows 7 ma ti accorgi che il Mac era molto meglio? Non preoccuparti. In questa guida sarà illustrato come potrai rendere il tuo windows 7 simile al Mac, cambiando così la grafica del desktop, i widget e tutte le funzioni e i...
Windows

Come trasformare una Pen Drive in memoria RAM

Nei Sistemi Operativi "Windows Vista" e "Windows 7", è stato introdotto il "ReadyBoost", ovvero un sistema che consente di trasformare una qualsiasi pen drive in una memoria RAM esterna, allo scopo di velocizzare l'esecuzione e la gestione contemporanea...
Windows

Come recuperare un file cancellato per sbaglio dalla Pen Drive

Cominciamo col dire che la pen drive o chiavetta USB è un tipo di supporto di archiviazione di memoria di massa portatile facilmente collegabile con un qualsiasi computer, mediante la porta usb. È universale, estremamente comoda da maneggiare e portare...
Windows

Come sincronizzare cartelle locali su Dropbox e Google Drive con Dropboxifier

Creare un backup di tutti i files più importanti presenti sul proprio PC è molto importante, ma se gestita manualmente risulta essere un'operazione piuttosto complessa.  Per facilitare di molto il backup è possibile affidarsi all'ottimo programma...
Windows

Come risolvere l'errore durante il setup di Windows 7

Windows 7 è il sistema operativo della famiglia Windows, commercializzato dalla statunitense Microsoft Corporation dal 22 ottobre 2009. A differenza dei suoi predecessori, non contiene particolari novità ma punta sul mantenimento della compatibilità...
Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.