Come ricaricare le cartucce del plotter

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il plotter è un dispositivo in grado di stampare disegni o grafici ad alta risoluzione. È particolarmente adatto per effettuare la stampa di prospetti e progetti nel campo architettonico, meccanico, geometrico e quant'altro. Al giorno d'oggi è anche utilizzato per effettuare stampe a colori, di elevato valore grafico. È dotato di una serie di pennini che eseguono varie passate, avanti ed indietro, sul foglio da stampare. In tal modo riescono a disegnare tutto quello che è necessario. Il plotter utilizza delle cartucce che devono essere ricaricate di tanto in tanto. Continuate a leggere per capire come ricaricare queste cartucce.

25

Spegnete la lettura del livello di inchiostro

Le cartucce di un plotter sono dotate di un microchip che consente di inviare alla stampante la cartuccia che deve essere utilizzata. Grazie a quest'ultima, il plotter inizia a conteggiare il numero delle stampe da fare e quantifica quante di queste sono ancora possibili, prima che la cartuccia contenente l'inchiostro si esaurisca. Le cartucce possono essere rigenerate, ma prima di farlo è necessario assicurarsi di spegnere la lettura del livello di inchiostro tramite il software della stampante. Per riempire la cartuccia è fondamentale iniettare l'inchiostro in maniera molto lenta, avvalendosi di un'apposita siringa da 30 ml.

35

Tenete saldamente l'ago tra le mani

Una volta che è stata riempita la siringa con l'inchiostro, è opportuno prestare attenzione che non cadano delle gocce. Per questa ragione dovete tenere saldamente l'ago tra le mani, in modo da mantenerlo inserito nel foro. Una volta inserita per bene la siringa, occorre iniettare l'inchiostro, procedendo in maniera piuttosto lenta. Evitate di effettuare continue estrazioni, in maniera tale che l'ago non si danneggi, con il rischio che i frammenti possano finire nell'inchiostro e di conseguenza nella cartuccia. Se ciò avvenisse, una volta messo in circolazione l'inchiostro il plotter si otturerebbe facilmente.

Continua la lettura
45

Pulite la siringa

Rimuovete la siringa dal foro di ricarica. È bene pulire per bene la siringa, per poi inserirla completamente vuota nel foro di sfiato dell'aria. Successivamente è necessario iniziare ad aspirare l'aria all'interno della cartuccia. È opportuno prestare molta attenzione al momento in cui finisce l'aria nella cartuccia. Si noterà, in questo caso, una certa resistenza nel rimuoverla. Se è presente dell'aria all'interno della cartuccia, l'inchiostro non viene distribuito in modo corretto all'interno della testina, generando errori nella stampa. Per questa ragione, prima di procedere a ricaricare le cartucce è importante leggere le istruzioni di disattivazione del controllo sui chip delle cartucce con estrema attenzione.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Evitate di effettuare continue estrazioni, in maniera tale che l'ago non si danneggi, con il rischio che i frammenti possano finire nell'inchiostro e di conseguenza nella cartuccia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come ricaricare il liquido di una sigaretta elettronica

La guida che verrà sviluppata nei passi che seguiranno questa breve introduzione, si concentrerà sulla tematica della sigaretta elettronica e, più precisamente, sul liquido di ricarica. Infatti, cercheremo di darvi delle informazioni utili relative...
Elettronica

Come ricaricare l'iPod dall'accendisigari dell'auto

Spesso quando si è in auto per un viaggio breve o lungo che sia, può essere piacevole ascoltare la musica che abbiamo sui nostri dispositivi elettronici, come ad esempio un Ipod, di questi prodotti tecnologici però, si sa che hanno nella durata della...
Elettronica

Come rigenerare la cartuccia d'inchiostro della stampante

Chi lavora in ufficio sa benissimo i costi relativi alla stampa dei documenti, sia in bianco e nero, sia a colori. La stampante ha degli alti costi di manutenzione e le cartucce di inchiostro costano sempre di più. Molti hanno provato ad utilizzare quelle...
Elettronica

Consigli per la perfetta stampa di foto su carta A4

Stampare foto casalinghe è possibile grazie ai nostri consigli. Quante volte abbiamo provato a stampare le foto usando i tradizionali fogli A4 senza successo e rinunciando perché le foto non venivano come da desiderata. Le stampanti in commercio sono...
Elettronica

Le migliori stampanti multifunzione

Le migliori stampanti multifunzione sono quelle in grado di fornire le funzionalità di stampa, copia, scannerizzazione e talvolta anche fax. Per una scelta oculata è importante porsi alcune domande, ad esempio capire se si parla di stampanti laser o...
Elettronica

Come sostituire un condensatore guasto

Il condensatore è l'elemento principale dell' impianto di climatizzazione dell'automobile., il quale ha la funzione di rimuovere l'aria calda e condensare il gas prima che quest'ultimo passi nell'evaporatore. Agenti esterni come lo sporco, i detriti...
Elettronica

Come caricare manualmente una batteria scarica

Attualmente viviamo in un'epoca dove il consumo delle batterie è un argomento pressante. In ambito elettrico molti produttori stanno cercando di avviare sperimentazioni che possano allungare il tempo di carica delle singole batterie, rendendole più...
Elettronica

Come Eliminare Linee E Macchie Sulle Fotocopie

Come ogni prodotto che deve essere commercializzato anche le fotocopie hanno bisogno di veder curato il lato dell'estetica. Non è di certo possibile far pagare delle fotocopie che riportino la presenza di bande e righe nere oppure altre tipologie di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.