Come richiamare ed eliminare un messaggio inviato per errore in Microsoft Outlook 2007

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'utilizzo di Microsoft Outlook 2007 ovvero lo strumento di posta elettronica, può capitare per errore di inviare un'email ad un destinatario sbagliato. La funzionalità Richiama messaggio, consente fortunatamente di richiamare, sostituire ed eliminare un contenuto inviato erroneamente. Per eseguire questa operazione è però necessario attenersi a delle specifiche linee guida, per cui nei passi successivi troviamo alcuni consigli su come gestire un messaggio inviato per sbaglio in Microsoft Outlook 2007.

26

Occorrente

  • PC
  • Microsoft Outlook 2007
  • Connessione ad internet
36

Per prima cosa avviate il programma Microsoft Outlook 2007, dopodiché cliccate sulla cartella Posta inviata ed aprite il messaggio che intendete richiamare ed eliminare. Dal menu Azioni della scheda Messaggio e precisamente sulla barra degli strumenti, selezionate il comando Altre azioni e poia seguire l'opzione Richiama il messaggio.

46

In tal modo si apre una finestra di dialogo nella quale dovete scegliere l'opzione per eliminare le copie non lette e sostituirle invece con un nuovo messaggio. Tuttavia è ovvio che in questo caso bisogna specificare l'azione che desiderate applicare. Inoltre è importante sottolineare che se la mail che state richiamando contiene diversi destinatari, allora è necessario selezionare la casella "Indica l'esito del richiamo per ciascun destinatario. L'esito positivo o negativo del richiamo, dipende però dalle impostazioni di Microsoft Outlook 2007 di cui il destinatario dispone. A questo punto selezionate il tasto OK per confermare le nuove impostazioni, dopodiché scrivete un nuovo messaggio oppure aggiustate quello richiamato modificandolo o semplicemente aggiungendo quello che avevate omesso.

Continua la lettura
56

Se il contenuto non viene letto e nemmeno visualizzato in anteprima, in automatico avverrà la cancellazione dell'email precedente. Nel computer del ricevente infatti si verifica che, fin quando non viene aperta, comparirà solo il nuovo messaggio senza l'originale. Qualora invece, dovesse aprire prima quello inviato per errore dalla posta dei vostri destinatari, allora saranno disponibili entrambi ovvero sia il messaggio che avvisa del richiamo che quello sbagliato. Da come si evince non è affatto difficile interagire con il programma di posta elettronica di Microsoft Outlook 2007, quindi magari le prime volte sembrerà piuttosto complicato, ma poi in futuro l'operazione sarà eseguita con disinvoltura proprio come avviene con gli altri account.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la corretta riuscita della funzionalità di richiamo, è importante che il destinatario abbia Microsoft Outlook 2007 in modalità cache e soprattutto non abbia letto il messaggio da eliminare

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come modificare la convocazione di una riunione in Microsoft Outlook 2007

Al giorno d’oggi, specialmente per quanto concerne il lavoro, organizzare gli impegni lavorativi con l’ausilio di un computer diventa un'attività veramente fondamentale. Uno degli strumenti più utili, in questo caso, è ovviamente Microsoft Outlook....
Internet

Come Inoltrare Email In Automatico Con Outlook, Gmail E Thunderbird

Avere la possibilità di inoltrare in modo automatico email ricevute può rivelarsi in molte circostanze davvero utile. La maggior parte dei client di posta elettronica dispone proprio di questa funzione: una volta impostata una serie di regole che i...
Windows

Come Impostare Una Riunione Ricorrente In Microsoft Outlook 2007

Da qualche anno a questa parte, la tecnologia è entrata nelle vite lavorative di molta gente, tanto da diventarne assolutamente indispensabile. Se anche voi non trovate più nessuna difficoltà a convocare una riunione con Microsoft Outlook 2007 e riuscite...
Internet

Come convocare una riunione in Microsoft Outlook 2007

Se dovete organizzare una convocazione di una riunione di lavoro e prenotare tutte le risorse necessarie alla sua riuscita, potete servirvi di Microsoft Outlook 2007. Si tratta di un'operazione non molto facile, dato che dovete specificare gli utenti...
Internet

Come inoltrare una mail in automatico

Avete la necessità di inoltrare determinate email ad un vostro collega, al vostro capoufficio o ad un familiare e non volete perdere tempo a selezionare i messaggi uno ad uno? La soluzione c'è: basta seguire pochi semplici passaggi per settare il vostro...
Windows

Come installare Microsoft Office Outlook 2007 su Windows 7

In questa guida, che stiamo proponendo, vogliamo dare una mano a tutti i nostri lettori, che amano il pc e tutto ciò che ha a che fare con questo mondo, ad imparare e memorizzare come poter installare Microsoft Office Outlook 2007, sul proprio pc, che...
Internet

Come allegare un documento ad un messaggio di posta Microsoft Outlook 2007

Avete appena iniziato ad utilizzare il programma Microsoft Outlook 2007 e desiderate mandare un messaggio di posta elettronica in allegato ad un documento, ma non sapete proprio da dove iniziare? Sicuramente, una delle prime funzionalità che dovete assolutamente...
Windows

Come esportare ed importare i contatti di outlook 2007

Con internet la comunicazione globale è oramai alla portata di tutti. Le vecchie lettere di carta e inchiostro lasciano spazio alla posta elettronica. Il suo invio è immediato e i suoi costi sono pari a zero. E per gestire tutte le nostre "e-mail" (letteralmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.