Come ridurre il consumo della memoria RAM da parte delle schede inattive in Google Chrome

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tra le più grandi invenzioni dell'uomo il computer è una di quelle più innovative. Con un sistema software e hardware che è in grado di gestire più input e calcoli contemporaneamente, il computer ha di per sé semplificato una moltitudine di compiti che prima richiedevano impegni di tempo e di calcolo maggiori. È anche vero che una moltitudine di processi aperti può provocare il blocco o il malfunzionamento del computer, generalmente si genera un classico rallentamento delle prestazioni che vanifica le capacità del nostro dispositivo. In questa occasione vedremo come ridurre il consumo della memoria RAM da parte delle schede inattive in Google Chrome. L'operazione non è complicata ma è necessario possedere delle conoscenze base in campo informatico in modo da evitare di modificare in modo errato alcune delle impostazioni di funzionamento del nostro computer. Ricordatevi di controllare esattamente i passaggi che verranno descritti di seguito in modo da verificare con certezza di non modificare altre impostazioni, ciò viene ribadito soprattutto perché molti settaggi siassomigliano nell'impostazione generale e ciò può risultare ingannevole per chi si confronta le prime volte con problemi informatici di tale natura. Controllate inoltre preliminarmente tutte le specifiche hardware e soprattutto software del vostro dispositivo in modo da avere sempre chiari i parametri di riferimento necessari per capire se c'è un peggioramento o miglioramento delle prestazioni del dispositivo. Detto ciò non mi rimane altro che augurarvi buona lettura e buon lavoro!

24

Se si usa come browser web Google Chrome, si ha a disposizione un plugin aggiuntivo molto utile, che si chiama TabMemFree. TabMemFree è un'estensione che si può scaricare ed utilizzare in maniera completamente gratuita, ma che è compatibile solo con Chrome. Questo programmino, una volta installato e configurato correttamente, consentirà di ridurre il consumo della memoria RAM e l'utilizzo della CPU, in modo tale da evitare fastidiosi rallentamenti durante le operazioni di navigazione nel web. Per poter installare l'add-on di "TabMemFree" all'interno del proprio browser, per prima cosa si deve accendere il computer, connettersi alla rete internet tramite la connessione di cui si dispone, e poi avviare il browser Chrome.

34

A questo punto, ci si deve collegare Chrome Web Store, a questo indirizzo web. Nella pagina che verrà aperta, comparirà una finestra da cui è possibile fare il download gratis di TabMemFree. L'operazione è molto semplice: si fa click su pulsante che compare in alto a destra, e automaticamente il browser farà il resto, aggiungendo il plugin accanto alla barra degli indirizzi. Un fumetto avviserà che è stato aggiunto questo nuovo componente a quelli già presenti. Dopo aver installato l'estensione, bisognerà accedere al suo pannello di settaggio, facendo sulle Impostazioni di Google, attraverso il simbolo presente in alto a destra della barra degli indirizzi, e scegliendo la voce "Estensioni".

Continua la lettura
44

Nell'elenco si troveranno tutti gli addon del proprio browser, e si potrà selezionare TabMemFree. Il valore più importante da impostare è il tempo massimo dopo il quale il plugin dovrà essere eseguito. Da questo momento in poi, TabMemFree provvederà automaticamente a ridurre il consumo della memoria RAM e l'utilizzo della CPU sostituendo le schede aperte inattive con pagine vuote. Se si volessero recuperare, le schede inattive potranno essere facilmente individuate dalla barra del titolo, e ripristinate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come ridurre il consumo dei dati su Chrome

Google Chrome è uno dei browser web più diffusi nel mondo. Con la sua eccellente velocità di caricamento ed una grafica elegante, è sicuramente il candidato numero uno per la navigazione su Internet. Il servizio, però, non è esente completamente...
Internet

Come gestire le schede aperte in Google Chrome organizzandole in appositi gruppi

Capita spessissimo durante la navigazione di aprire moltissime pagine sui più famosi motori di ricerca. Ciò per scovare più informazioni o semplicemente per leggere diversi siti e versioni. Per fortuna oggi c'è un modo più semplice per essere multitasking....
Internet

Come ridurre il consumo di memoria di Firefox

I browser internet tendono ad accumulare nel tempo degli spazi che fanno si da rallentare il computer perché c'è un consumo di memoria della Ram, per ridurre ciò ci sono dei validi sistemi.Nella nostra guida abbiamo preso come esempio Mozilla Firefox...
Internet

Come rendere più veloce Google Chrome

Pratico ed intuitivo, Google Chrome è leggero e tempestivo. È tra i browser più diffusi e sicuri al mondo. Possiede una blacklist ed aggiorna sistematicamente la protezioni da malware come dai phishing. Inoltre, avverte l’utente per i collegamenti...
Internet

Come evitare che Internet Explorer 8 utilizzi troppa Memoria Ram

In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come è possibile, attraverso poche mosse, ottenere un notevole risparmio della memoria RAM del proprio computer. Infatti molte volte si presenta un notevole utilizzo della memoria RAM, da parte...
Internet

Come Modificare Le Funzioni Nascoste Di Google Chrome

Esistono ormai innumerevoli strumenti e programmi per navigare comodamente e velocemente sul web. Per farlo è necessario un Browser, ovvero un programma che consente la navigazione sul Web e la visualizzazione delle pagine dei siti Internet. I più diffusi...
Internet

Come accedere al Google Chrome Web Store

Tra i browser per navigare su internet più diffusi e funzionale vi è sicuramente Google Chrome. Dall'interfaccia semplice e pulita, garantisce ottime prestazioni in quanto a velocità proprio grazie alla sua leggerezza. Nonostante ciò, non è affatto...
Internet

Come configurare al meglio Google Chrome

Navigare in internet ormai è un'operazione piuttosto comune e che tutti sanno fare, ma farlo nella maniera più veloce e rapida non sempre è possibile. O perlomeno non tutti sanno farlo non conoscendo le potenzialità dei vari browser a disposizione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.