Come rimuovere Google Chrome su Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se sei qui, è probabile che tu abbia installato Google Chrome, il noto browser di Google, e che non sia stato di tuo gradimento, oppure hai semplicemente necessità di liberare spazio dal tuo PC. O, magari, potresti aver installato Google Chrome per errore durante l'installazione di un altro software. Ancora, è possibile che tu voglia rimuovere Google Chrome perché il browser si sta comportando in modo strano; in questo caso, infatti, disinstallarlo e reinstallarlo potrebbe risolvere il problema. Comunque sia, se hai necessita di rimuovere Google Chrome su Windows 7 segui questa guida e completerai l'operazione in pochi passaggi. Ricorda che puoi disinstallare un programma solo con un account di tipo amministratore; se disinstalli il programma da un account non amministratore, infatti, avrai comunque necessità di inserire la password di un account amministratore.

29

Occorrente

  • Un PC con Windows 7
  • Google Chrome
39

Chiudere Google Chrome ed avviare la disinstallazione

Per prima cosa chiudiamo tutte le finestre di Google Chrome.
Quindi, facciamo clic su Start e poi su Pannello di controllo, ed infine su "Disinstalla un programma" sotto la voce "Programmi".
Adesso, una volta caricato l'elenco dei programmi (sui computer più datati, o con un maggior numero di programmi, può essere necessario anche un minuto o più), cerchiamo Google Chrome. Quindi, selezioniamolo con un singolo clic e facciamo clic, sulla barra superiore, su "Rimuovi" o su "Cambia/Rimuovi".

49

Scegliere se mantenere i dati di navigazione

Dopo qualche secondo ti potrebbe essere richiesto di autorizzare il programma di disinstallazione ad eseguire modifiche sul sistema; dovrai cliccare su "Sì". Se non stai eseguendo l'operazione da un account amministratore, ti sarà richiesta la password di un utente dotato dei privilegi di amministratore. Dopodiché, Google Chrome ti chiederà di scegliere se rimuovere o meno i dati personali di navigazione; si tratta, ad esempio, della cronologia, delle password e degli accessi a siti web salvati, oppure dei dati della compilazione automatica moduli. Se prevedi di reinstallare Google Chrome, è utile non rimuoverli. Se hai attivato la sincronizzazione con il tuo account Google, comunque, eseguendo l'accesso a Chrome i dati di navigazione saranno nuovamente presenti anche se li avevi rimossi durante la disinstallazione. Se non rimuovi i dati di navigazione, questi occuperanno una quantità minima di spazio sul disco.

Continua la lettura
59

Compilare il questionario (opzionale)

Ancora qualche secondo e la disinstallazione sarà conclusa correttamente. Ti potrebbe essere richiesto, dopo la disinstallazione, di compilare un questionario, in cui potrai indicare quali sono state le motivazioni che ti hanno spinto a disinstallare Google Chrome su Windows 7; in questo modo, se si fossero verificati errori (crash) del programma, Google ne sarà a conoscenza e, magari, potrà risolverli. Comunque, non sei obbligato a compilare il questionario; l'applicazione, infatti, risulterà comunque disinstallata.

69

Scegliere un altro browser ed impostarlo come predefinito (opzionale)

Disinstallato Google Chrome su Windows 7, puoi ritornare ad Internet Explorer oppure scegliere altri browser; ad esempio, alcuni browser alternativi molto utilizzati sono Firefox e Opera. In ogni caso, dopo aver rimosso Google Chrome potresti aver bisogno di reimpostare il browser predefinito.
Per farlo, è sufficiente cliccare su Start --> Pannello di controllo --> Programmi --> Programmi predefiniti --> Imposta programmi predefiniti e quindi, nel menù di sinistra, potrai selezionare il browser che preferisci. Una volta selezionato il browser, fai clic su "Imposta questo programma come predefinito"

79

Reinstallare Google Chrome in futuro

Se hai disinstallato Google Chrome perché hai bisogno di spazio aggiuntivo su disco, magari per effettuare qualche aggiornamento particolarmente "pesante" del sistema operativo, oppure perché si bloccava di frequente, puoi reinstallarlo facilmente visitando il sito di Google Chrome; è consigliato farlo dal computer su cui vuoi installare Chrome, in modo che la versione corretta da installare venga rilevata automaticamente.
Dopodiché, per impostarlo come predefinito, qualora ciò non accadesse in automatico, puoi utlizzare lo stesso procedimento del passo precedente.

89

Evitare di installare programmi per errore

Magari hai installato Google Chrome per errore, insieme a qualche altro programma; per evitare ciò, ti consigliamo di prestare sempre attenzione durante l'installazione di un software, in quanto talvolta alcune applicazioni propongono browser internet, così come altri programmi, in abbinata; qualcuno di questi potrebbe anche essere più fastidioso, in quanto potrebbe proporre, ad esempio, pubblicità sul desktop, oppure essere difficile da rimuovere.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eseguire l'operazione come indicato su questa guida è molto semplice. Non è necessario installare programmi di terze parti per rimuovere Google Chrome.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aggiungere la barra di ricerca di Google sul desktop di Windows 7

Google è il motore di ricerca leader nel web, viene usato quotidianamente da una miriade di persone sparse in tutto il mondo, e si può affermare che non abbia assolutamente rivali in Rete. Si tratta di una barra che permette di effettuare ricerche da...
Windows

Come Rimuovere Il Suono Di Avvio Di Windows 7

Coloro che hanno un PC con Windows 7 hanno sicuramente notato che il suono di avvio parte dopo l'apertura del sistema. Questa è una novità rispetto alla precedente versione, ovvero Windows Vista. Inoltre, il sistema presenta altri segnali sonori quando...
Windows

Come rimuovere o aggiungere un programma dalla barra delle applicazioni del desktop in Windows 7

In questo articolo vogliamo affrontare con i nostri lettori, un argomento alquanto attuale ed anche molto tecnologico. Nello specifico infatti cercheremo di capire ed imparare insieme come poter rimuovere o aggiungere, nel modo semplice e veloce, un...
Windows

Come rimuovere i file immediatamente senza gettarli nel cestino con Windows 7

Ogni giorno scrivi, getti via, fai insomma pulizia sul tuo computer, riempiendo sempre il cestino. Stanco poi di dover ogni volta rimuovere i files dal cestino, che sia per motivi di spazio su disco o semplicemente per questione di ordine? Esiste un modo...
Windows

Come rimuovere aggiornamenti Windows 7

Dal suo rilascio, Windows 7 ha ricevuto numerosi aggiornamenti, che hanno come obiettivo quello di migliorare la sua stabilità, ma anche per introdurre delle nuove e diversificate funzioni. Tuttavia, Windows 7 viene installato su moltissime macchine...
Windows

Come gestire i download in Google Chrome

Google Chrome è un programma che in questi ultimi anni è diventato il migliore browser internet. Come molti sanno, Google Chrome è stato sempre sottovalutato per favorire altri programmi come Mozilla Firefox o Internet Explorer. Nonostante all'inizio...
Windows

Come rimuovere partizione Mac in Windows 7

Qualche tempo fa abbiamo deciso di dividere il nostro hard disk in due sistemi operativi, riservandone una parte a quello del Mac. Ora però questa soluzione non ci soddisfa più e vogliamo quindi rimuovere la partizione Mac dal nostro pc Windows 7 .Ecco...
Windows

Come gestire le schede di Google Chrome

Per chi non lo sapesse, Google Chrome offre agli utenti la comodissima funzionalità di poter gestire liberamente schede, così facendo, i siti non vengono aperti in un' unica finestra, ma in tante schede separate. Tuttavia, in questa maniera, ordine,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.