Come rimuovere una partizione

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Lo spazio per poter conservare tutti i nostri file nel computer, sembra non essere mai abbastanza. Ecco perché, talvolta è necessario fare delle piccole manovre che possono migliorare la situazione! Ci sono diverse modalità per trovare maggiore spazio all'interno del pc. In questa semplice ed intuitiva guida, vediamo quindi come rimuovere una partizione. Per fare ciò, bisogna collegarsi al PC come "amministratori e tramite piccoli passi e passaggi si può rimuovere la partizione. È bene ricordare che quando si elimina una partizione, si cancellano tutti i dati contenuti in essa. Per questo motivo, è fondamentale eseguire sempre un backup dei files più importanti prima di avanzare, se non si vuole cancellare nulla.

27

Utilizzate il vostro sistema operativo

Per rimuovere una partizione, per prima cosa bisogna accedere al computer ed utilizzare il vostro sistema operativo di riferimento; utilizzate Windows 8, Windows 7 o Vista; poi bisogna fare clic sul tasto "Start" e digitare la voce "partizioni" nel menù di ricerca veloce. Quindi, avviare l'utility "crea e formatta le partizioni del disco rigido". A questo punto, è necessario utilizzare il tasto destro del mouse e scegliere la partizione aggiuntiva, da unire a quella principale. Dopo ciò, andare sulla dicitura "elimina volume".

37

Eseguite un backup dei fili da conservare

Windows, a questo punto, chiederà di procedere o meno con l'operazione riguardante l'eliminazione di una partizione. Per questo, bisogna cliccare sulla voce "SI". Effettuare la stessa operazione con ogni partizione da eliminare. Non dimenticare che tutti i dati presenti si eliminano in automatico. Quindi, prima di rimuovere una partizione, eseguire il backup dei files da conservare su un Hard Disk esterno o su un DVD. In alternativa, si può fare questo procedimento sulla partizione principale del PC.

Continua la lettura
47

Create una solo partizione

Seguendo questi accorgimenti, avrete già eliminato le partizioni secondarie. Ora, proseguite entrando nel riquadro inerente alla partizione principale. Nell'apposito menù, selezionate "estendi volume". Quindi, andate su "avanti", di nuovo "avanti" e poi "fine". Avete così fatto in modo che il vostro Hard Disk possieda una sola partizione.

57

Create due partizioni

Se invece, avete intenzione di adoperare due sistemi operativi su un unico computer, dividete l'Hard Disk in almeno due partizioni. Più partizioni sono ideali per la suddivisione dei dati. Ad esempio, potete inserire in una partizione le varie applicazioni e nell'altra il sistema operativo. Questa è una soluzione molto utile ed estremamente efficace, nel caso in cui il PC possiede svariati problemi; così facendo, si può formattare soltanto il sistema operativo, senza però perdere alcun contenuto presente nel PC. Siamo quindi riusciti in pochi semplici mosse, a rimuovere una partizione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare una partizione logica

La partizione logica non è altro che una sezione del disco rigido del pc che viene contraddistinta da una lettera e che presenta un proprio file di system. Nei sistemi operativi Windows essa viene visualizzata come una nuova unità di volume che consente...
Windows

Come creare una partizione su Windows 7

Quando si utilizza Windows, si effettuano numerose azioni più o meno facili. Lo spazio presente nel computer viene occupato da documenti, file e programmi di varia natura. La maggior parte dei PC ci offre due unità in cui memorizzare i nostri dati,...
Windows

Come far riconoscere una partizione da Windows

La partizione in campo informatico è una particolare operazione che ci consente di suddividere l'unità logica di memorizzazione fisica del nostro computer, in due o più parti. Questa operazione ci consentirà di installare il sistema operativo e i...
Windows

Come creare una partizione con il prompt dei comandi

Fdisk è un programma da riga di comando che può essere utilizzato solo in un emulatore di terminale, detto anche Prompt dei comandi. Con Fdisk è possibile modificare la tabella delle partizioni di un disco fisso, eliminarle o ricrearle ex novo.Chi...
Windows

Come creare una copia di backup dell'hard disk o di una partizione

I computer negli ultimi anni, hanno subito una rapida diffusione, infatti al giorno d'oggi sono sempre più le persone che posseggono un pc e li utilizzano sia in campo lavorativo e sia per motivi privati. Tuttavia se siamo alle prime armi con il mondo...
Windows

Come creare una partizione con Gparted

State cercando un buon programma gratis per partizionare il vostro hardware disk? GParted (Gnome Partition Editor) fa sicura, ente al caso vostro. Si tratta di un software freeware che permette proprio di creare o modificare il partizionamento di un...
Windows

Come rimuovere i preferiti da Windows Explorer in Windows 7

Windows Explorer (che noi tutti conosciamo come Internet Explorer) è il browser di default che si trova sulla maggior parte dei computer su cui è in funzione "Windows 7". Quando navigate in Internet, per tenere traccia dei siti più visitati avrete...
Windows

Come rimuovere aggiornamenti Windows 7

Dal suo rilascio, Windows 7 ha ricevuto numerosi aggiornamenti, che hanno come obiettivo quello di migliorare la sua stabilità, ma anche per introdurre delle nuove e diversificate funzioni. Tuttavia, Windows 7 viene installato su moltissime macchine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.