Come riparare Adobe Flash Player non funziona

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di trovarvi a fare i conti con la vecchia versione di Adobe Flash Player che non funziona e con l'impossibilità di aggiornarla? Insistere e vedere andare a buon fine il tentativo (stando alle parole rassicuranti del sito), sembra davvero un'illusione. Attraverso questa guida ci occuperemo di farvi strada nella corretta installazione del programma e, inoltre, cercheremo di spiegarvi, in modo molto semplice, come bisogna procedere per riparare questo software quando non funziona. Molte volte ci sarà capitato sicuramente di andare su un qualsiasi sito dove ci richiedevano l'aggiornamento di adobe flash player e non sapevamo come fare anche con quella guida che ci veniva mostrata quando cliccavamo su aggiorna. Oggi in questa guida spiegheremo come riparare questo piccolo guasto.

28

Occorrente

  • Adobe Flash Player
38

La soluzione

Innanzitutto diciamo che sembra proprio che nessuno abbia la più pallida idea di come quest'operazione vada eseguita: vuoi perché sui forum si incontrano spesso e volentieri persone che ne sanno quanto voi (o addirittura meno!), vuoi perché le guide in linea utilizzano un lessico eccessivamente tecnico, adatto solamente agli addetti ai lavori e del tutto astruso agli occhi di un inesperto. Molte persone, però, non sanno ancora che la soluzione è a portata di mano e che anche un bambino di dieci anni sarebbe in grado di applicarla: certo, basta sapere dove andare a cercare, altrimenti ci si ritrova al punto di partenza! Come abbiamo già detto quando ci troviamo davanti a qualsiasi situazione del genere, bisogna portare come prima cosa pazienza visto che non si riesce a risolvere con un semplice click. Poi seguendo anche i passi successivi e un po' l'aiuto che possiamo trovare all'interno del sito ufficiale di "adobe" sicuramente riusciremo ad arrivare ad una soluzione.

48

Il sito ufficiale

Per prima cosa verifichiamo lo stato dell'installazione: può darsi, infatti, che sia stata eseguita correttamente senza che ce ne accorgessimo. Ad ogni modo, il procedimento più semplice da compiere è quello di andare su aggiungi/rimuovi programmi e disinstallare il programma. Attenzione però: trattandosi di un plug in, il fatto che non vada ad occupare spazio sulla memoria del pc non vuole assolutamente dire che sia stato installato nella maniera corretta! Il prossimo passo consiste nel collegarsi al sito ufficiale di Adobe Flash Player (ecco il link: http://www.adobe.com/it/), scaricare gratuitamente il programma e seguire, passo per passo, tutte le istruzioni che vi verranno offerte. È importantissimo, prima di compiere l'azione, chiudere tutte le finestre di internet che avete aperte e uscire da messenger. Prima cosa è verificare l'installazione anche all'interno del nostro computer. E ci dobbiamo accertare che la versione che possediamo è quella di ultimo aggiornamento. Se no fosse così possiamo proseguire con l'aggiornamento tramite il sito ufficiale di Adobe ed avviare lo scaricamento e l'installazione.

Continua la lettura
58

Il programma

Una volta terminata l'installazione, aprite il programma e vedete se è possibile o meno utilizzarlo. Qualora vi fossero dei problemi, è sufficiente effettuare un controllo, molto semplice e veloce, che nella maggior parte dei casi va a risolverli una volta per tutte. Come bisogna procedere? In alto, a destra, a fianco della freccina verde che consente di lanciare i link dei siti, si trova la finestra in miniatura di google. Bene, in quel punto si dovrebbe vedere una lente e, a lato, un'altra freccina, che va ad aprire un menù a tendina. Dopo aver scaricato il programma e avviato l'installazione dobbiamo soltanto seguire i passaggi che ci vengono dati e i suggerimenti. Una volta finito possiamo procedere con l'apertura del programma stesso e inserire i siti all'interno di uno spazio dedicato per aggiornare così in un certo senso il software.

68

Provider

Cliccate dunque sulla freccina e su "gestisci provider di ricerca". Dopodichè, andate su "barre degli strumenti ed estensioni", cliccate e aspettate che carichi l'elenco. Nella colonna "stato", su ogni riga, ci dev'essere segnato "attivo". In caso contrario, dovrete semplicemente cliccare sulla riga che non presenta la dicitura e attivatela, cliccando sul pulsante "attiva" posto in basso. Per sicurezza, attivate tutte le righe, in modo tale che in futuro non si blocchino anche altri programmi. A questo punto potete riavviare il programma e noterete subito che funzionerà alla perfezione. Questi detti in precedenza sono tutti i passaggi principali per aggiornare il software o il programma per non avere difficoltà successivamente. Una volta che abbiamo seguito tutti questi step, consigliamo sempre di controllare il software e la sua versione. Ora non ci resta che augurarvi un buon lavoro. È o non è un gioco da ragazzi?

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per qualsiasi dubbio o ulteriore problema, non esitate a contattare il produttore del software
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Flash Professional

Adobe Flash è un programma utilizzato per la creazione di contenuti multimediali. Progettare animazioni e altri elementi all'interno di Flash può sembrare davvero complicato, soprattutto a causa del suo motore grafico che, per chi arriva da altri software...
Windows

Come modificare dimensioni e proprietà nello stage con Adobe Flash CS3

Devi tenere presente che quando salvi un documento in Formato Flash, puoi richiamarlo ed effettuare tutte le modifiche che ritieni necessarie. Questo ti consentirà di rielaborare i tuoi documenti senza dover per forza partire da zero. Ecco come puoi...
Windows

Come personalizzare le impostazioni di codifica video con Flash Video Encoder

Flash Video Encoder è un programma che consente di codificare file audio e video in modo che risultino accessibili in diversi formati e successivamente distribuiti a tipologie di pubblico differenti sulla rete web o visionati con dispositivi di diverse...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Device Central

Adobe device central è una nuova applicazione targata Adobe che consente a sviluppatori e designer di creare contenuti per dispositivi mobili, come smartphone e tablet, in maniera efficiente e velocemente. Con l'aumentare della tecnologia, sono sempre...
Windows

Come inserire suono audio in file Flash

Se vuoi arricchire un file .swf inserendo dentro un effetto audio, un suono o una canzone in formato. Mp3 o wave, questa guida è giusta per te. Infatti è possibile incapsulare all'interno di un swf (prodotto da Adobe Flash e concepito per la pubblicazione...
Windows

Come Creare Un'Immagine Rollover In Flash

Cosa è importante principalmente in un sito web o in un blog? Ancora prima dei contenuti c'è una cosa che salta subito agli occhi dell'utente, ovvero la grafica. Più nello specifico, le immagini inserite nei siti web o nei blog. Le immagini infatti...
Windows

Come Guardare i video FLV scaricati da Internet con Windows Media Player

All'interno di questa guida andremo a occuparci di video. Nello specifico, come avrete sicuramente già letto nel titolo di questa guida, ci concentreremo su come guardare i video FLV scaricati da internet, con Windows Media Player. La guida sarà composta...
Windows

Come esportare un video in formato pdf con adobe premiere

Grazie alle ultime versioni dei programmi (CC) della famiglia Adobe, la maggior parte dei programmi riescono ad incorporare i video all'interno di un documento pdf. I filmati e le clip video possono essere riprodotti all'interno del documento esportato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.