Come riparare le chiavette USB non funzionanti

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Le chiavette o pennette USB sono oggetti ormai di uso quotidiano, e ci permettono di spostare grosse quantità di dati in maniera molto comoda e di portarceli dietro con un ingombro davvero ridotto. Purtroppo questi piccoli oggetti hanno anche il brutto vizio di "rompersi" proprio quando ci servono. Non si tratta di vere rotture fisiche, ma dell'adattamento italiano di "broken" che in informatica indica un file corrotto che si interrompe per esempio a metà. Vediamo quindi come "riparare" le chiavette USB non funzionanti.

26

Occorrente

  • Chiavetta USB,
  • PC
  • Programmi di recupero dati
36

Tramite ScanDisk

Questo programma esiste sin dai tempi di Windows XP ed è disponibile con alcune varianti anche su Windows 10 ed è una delle così dette "utilities" quei programmi di supporto che servono come strumenti per lavorare con il computer. Se il danno alla chiavetta è procedurale e non fisico, per esempio una formattazione non riconosciuta o un file corrotto, con questa utility possiamo tentar un recupero degli altri dati. Per utilizzarlo bisogna andare su "Computer" dal menù "Start", dove troveremo l'icona della nostra chiavetta. Cliccando su di essa col tasto destro del mouse, andremo su "Proprietà". Sulla linguetta in alto "Strumenti", clicchiamo su "Esegui ScanDisk". A questo punto, prima di eseguire il controllo, spuntiamo le due caselle che ci appaiono: "Correggi automaticamente gli errori del file system" e "Cerca i settori danneggiati e tenta il ripristino" e avviamo. Se tutto va per il verso giusto, la nostra chiavetta tornerà a funzionare come nuova. Purtroppo i settori corrotti, se superiori ad una certa quantità non permetteranno il recupero del file. Questa utility aggiunge una serie di flag nei settori che hanno dei danni fisici che segnalano agli utenti futuri che esse non sono più disponibili in quanto danneggiate permanentemente.

46

Impiego di freeware

Un altro metodo consisterebbe nell'utilizzare programmi molto simili a ScanDisk, ma molte volte più efficaci, come Any Drive Formatter, che migliora il lavoro di formattazione e concede maggiori possibilità di avere la pennetta ancora "viva". Si tratta di un software gratuito, scaricabile da https://any-drive-formatter.it.softonic.com/. Se a questo programma abbiniamo altri freeware come "Recuva" disponibile in versione limitata dal sito https://www.ccleaner.com/recuva, potremo anche recuperare, prima della formattazione, i file all'interno della nostra pennetta (la probabilità è maggiore se i file sono recenti e decresce con l'aumentare del tempo in cui il file è stato archiviato).

Continua la lettura
56

Formattazione

Se i sistemi precedenti non riescono a farci recuperare i file, si deve passare ad un tentativo di recupero almeno dell'hardware. Per ripristinare la chiavetta al suo stato iniziale di drive vuoto si deve procedere ad una operazione detta "formattazione". Con questa operazione vengono cancellati in maniera definitiva tutti i files e la chiavetta viene resta completamente scrivibile, eccezion fatta per i settori danneggiati che vengono segnalati con le flag. Consiglierei di ricorrere a questo metodo solo nei casi in cui gli altri tentativi non vadano a buon fine. Per eseguire la formattazione bisogna andare su "Computer", sempre dal menù "Start" e cliccare col tasto destro sull'icona della nostra chiavetta. Cliccando sulla scelta "Formatta", ci apparirà la schermata per la sua esecuzione e, una volta definite le scelte per l'esecuzione, avviamo...
In alternativa possiamo scaricare anche Ccleaner e sfruttare le sue potenti utilities di formattazione per un lavoro ben fatto e senza residui. Il programma è disponibile sul sito https://www.ccleaner.com/ccleanerPurtroppo se anche questo tentativo di recupero della chiavetta dovesse fare non resta fare altro se non buttarla.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rimuovete sempre le vostre pennette attraverso la rimozione sicura attraverso l'icona in basso a destra
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come riparare una porta USB danneggiata

La porta USB, acronimo inglese di Universal Serial Bus, è una componente hardware di cui sono dotati tutti i moderni computer in un numero variabile, generalmente tra due e quattro. Al giorno d'oggi sono quindi indispensabili per via delle numerose funzioni...
Hardware

Come riparare un cavetto USB

I cavi USB sono molto resistenti ma ad un certo punto possono anche smettere di funzionare a causa dell'usura. Molti pensano che non valga la pena ripararli così ne comprano subito di nuovi. In realtà è facilissimo ripararli e riprenderanno a funzionare...
Hardware

Come allungare un cavo USB

Le connessioni USB consentono di effettuare il collegamento tra il PC, o sistemi assimilabili a computer, e le periferiche. Questo tipo di connessione è molto semplice ed utile da mettere in atto, ed è stato introdotto nel 1996. Il termine USB deriva...
Hardware

Come visualizzare chiavetta usb o altra periferica

Quando siamo al computer ci capita di poter avere problemi per quanto riguarda la visualizzazione di alcune periferiche, in particolare ci stiamo riferendo alle pen drive, dunque alle cosiddette chiavette USB. Si tratta di piccole memorie portatili che...
Hardware

Come recuperare i dati da una USB rotta

Ormai i sistemi di archiviazione esterni come dischi rigidi o chiavette usb sono di largo uso e sono diventati praticamente indispensabili non soltanto nelle faccende lavorative ma anche nelle archiviazioni più banali come musica o file vari. Può capitare,...
Hardware

Come abilitare le porte USB

All'interno della presente guida andremo a parlarvi di porte USB. Nello specifico, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida, ora andremo a spiegarvi Come abilitare le porte USB.L'Universal Serial Bus è un mezzo di connessione...
Hardware

Come sostituire la porta USB di un Notebook

Le porte USB dei notebook sono molto fragili e per questo rischiano di essere danneggiate se non si usano in modo corretto. Far riparare una porta USB può comportare dei costi davvero onerosi. Ecco come andare a SOSTITUIRE in pochi e semplici passaggi...
Hardware

Come accorciare cavo USB

Un accessorio che viene spesso acquistato è il cavo USB. Questo è un prodotto che si può trovare in commercio di marca e lunghezza diversa. Ma, può capitare di averne uno in casa troppo lungo e avere l'esigenza di doverlo accorciare, per motivi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.