Come riportare computer indietro nel tempo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni computer con sistema operativo Microsoft Windows integra al suo interno un’utilissima funzione per il ripristino di sistema. Avviandola è possibile ripristinare una configurazione del computer ad una precisa data passata, conservando tutti i dati e i documenti presenti nella memoria, ma andando a rimuovere soltanto quei programmi e quei driver che possono aver causato dei danni al computer. Di seguito vi daremo nozioni su come effettuare con estrema facilitá l'intera operazione che Vi consentirà di riportare rapidamente il vostro computer indietro nel tempo.

26

Occorrente

  • 10 minuti di tempo
36

Cercare e creare il punto di ripristino

il primo step da compiere è quello di accedere al Pannello di controllo e cercare il termine ripristino nella barra di ricerca rapida che si trova in alto a destra.
Esiste un'applicazione che si chiama "Ripristino configurazione di sistema". Si trova qui: Start-Programmi-Accessori-Utilità di Sistema.
Il computer, infatti, è programmato per creare dei "punti di ripristino" cioè una sorta di fotografia dello stato del pc, effettuata nel momento in cui avvengono determinate modifiche attraverso l'installazione di software o aggiornamenti di sistemi. Il computer compie questa operazione ad intervalli regolari, ma è possibile anche creare manualmente, a nostra insindacabile scelta, dei punti di ripristino. Anzi, il consiglio è di farli periodicamente proprio per avere sempre la possibilità di tornare indietro in caso di problemi. Quest' ultima operazione è fra l'altro molto semplice, perché basta dare un "titolo" al punto di ripristino e il nostro PC lo creerà automaticamente in un attimo, con la data e l'ora in cui questo avviene.

46

Precisazione sul ripristino

Ripristinare il computer dopo un presunto "danno" e riportarlo "indietro nel suo tempo", è bene precisarlo, non serve a eliminare eventuali virus ormai annidati nel nostro PC, a seguito ad esempio dell' installazione di un software infetto. È un processo di "viaggio nel tempo" della memoria del pc per riportare i programmi e/o gli aggiornamenti ad una data predefinita. Il processo di ripristino è molto semplice, basta seguire alla lettera le istruzione che seguono.

Continua la lettura
56

Avviare il ripristino

Una volta seguito il percorso descritto poco fa, avviamo il "Ripristino Configurazione di Sistema".
Il programma è molto immediato ed intuitivo. Una volta aperto ci dà subito la possibilità di scegliere tra "creare un punto di ripristino" oppure "ripristinare a un punto precedente". Nel primo caso per creare un punto di ripristino, basterà spuntare la relativa casella, dare un titolo al punto che andiamo a creare e il gioco è fatto. Nel caso invece vogliamo ripristinare il PC a un punto precedente, spuntiamo l'altra casella e clicchiamo su "Avanti". Nell schermata successiva, ci apparirà un calendario con dei numeri in grassetto; ogni numero è un diverso punto di ripristino ad una data definita alla quale è possibile riportare il computer con la descrizione a fianco di cosa è stato installato in quel determinato momento. Basterà quindi scegliere un punto precedente dal calendario e cliccare di nuovo su "Avanti". Il processo di ripristino come già precisato in precedenza non provocherà la perdita di alcun dato salvati sul PC ed è totalmente reversibile, si può, cioè, portare in questo modo il nostro computer "avanti e indietro nel tempo". A questo punto clicchiamo nuovamente su Avanti e il computer riavvierà Windows. Una volta riavviato Windows il nostro computer sarà tornato "indietro nel tempo".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Create periodicamente dei punti di ripristino manualmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come capire quanto tempo è stato acceso il tuo PC

Quando si lavora o ci si diverte davanti al PC, il tempo passa quasi senza accorgersene. Ma fare delle pause è molto importante per riposare gli occhi e la mente. Per capire da quanto tempo è stato acceso il tuo PC esistono dei semplici metodi messi...
Windows

Come Calcolare Il Tempo Totale Di Riproduzione Di Playlist Audio

Coloro che amano ascoltare la musica da computer, spesso organizzano le cosiddette "Playlist". Si tratta di elenchi all'interno dei quali vengono aggiunti i brani preferiti. Dopo aver creato una playlist multimediale, potrebbe essere utile poter calcolare...
Windows

Come tenere traccia del tempo impiegato al PC

Quanto tempo trascorriamo ogni giorno davanti allo schermo del nostro computer? Probabilmente tanto, forse troppo: ma esattamente quanto? Esistono alcuni semplici software che permettono di tenere traccia del tempo impiegato al PC, aiutandoci magari a...
Windows

Come diminuire il tempo di chiusura di Windows 7

Windows 7 è la soluzione più rapida e semplificata al problematico e lento Vista. Con l'uso, però, si potrebbe verificare una progressiva diminuzione delle prestazioni e delle funzionalità, correlata ad un eccessivo protrarsi dei tempi di arresto...
Windows

Come scoprire da quanto tempo è acceso il PC con Windows 7 e Vista

Può capitare che per un qualsiasi motivo dovrete scoprire la data e il tempo esatto in cui il vostro PC sia stato acceso. Per riuscire nell'impresa abbiamo due strade da seguire, la prima sarà più difficile ma troverete le informazioni di un lasso...
Windows

Come Avviare Automaticamente Un Programma All'Accensione Del Computer

Utilizzare il computer è sempre più comune all'interno delle nostre giornate, sia per quanto riguarda il lavoro e lo studio, sia per quanto riguarda gli hobby e altre attività che ci interessano. Il tempo da dedicare ad ogni mansione si restringe sempre...
Windows

Come formattare un computer ed installare windows

Windows storicamente non è mai stato un sistema operativo perfettamente stabile. Con il passare del tempo, le applicazioni installate e poi disinstallate, i possibili virus e le toolbar, il sistema si rallenta in modo accentuato. Per questo è consigliabile...
Windows

Come mantenere efficiente il computer

In questa guida ci occuperemo di come mantenere efficiente il nostro personal computer. Prima di cominciare con lo spiegare la guida, è bene fare una considerazione, e cioè che, oggi sono proprio rare le persone che non sappiano usare il computer. Ormai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.