Come Ripristinare File Eliminati Da Microsoft Outlook Express

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La perdita di dati si verifica spesso a causa di una violazione della sicurezza informatica come ad esempio succede quando il sistema è affetto da malware o un virus. Avete per sbaglio eliminato, cancellato, dei file che siano documenti, fotografie o video e non sapete come ripristinarli? Nessun problema perché allora questa guida farà al caso vostro!! Qui di seguito infatti proponiamo una guida su come ripristinare i file eliminati in particolare da Microsoft Outlook Express. Outlook Express consente di memorizzare le informazioni di contatto tramite la rubrica di Windows e utilizza specifici tipi di estensioni di file per la memorizzazione dei dati ma tutte le email provenienti da una casella di posta hanno una propria estensione e vengono conservate in un unico file.

25

In alcuni casi però la perdita di dati può essere determinata da una cancellazione accidentale causata da un errore nostro. Dato che Outlook Express archivia i file in cartelle speciali nel computer potete recuperare tranquillamente e in modo semplice e veloce, i file cancellati. Cercate la cartella dove si trovano le email in Windows Explorer. Fate clic sul menu Strumenti poi selezionate Opzioni cartella e selezionare quindi la scheda Visualizza. Assicuratevi che l'opzione "Mostra file nascosti" sia attiva. Cercate ora il file corrispondente alla vostra email. Rinominate il file Inbox. Dbx in Posta in arrivo-old. Dbx (o qualsiasi nome a vostra scelta). Quindi rinominare il file in Inbox. Bak in Inbox. Dbx. Aprite Outlook Express per verificare il ripristino del file. Adesso con questa guida, sarete in grado di ripristinare qualunque tipo di file presente in Microsof Outlook Express.

35

In alternativa per recuperare i file eliminati in Microsoft Outlook Express è necessario recuperare le informazioni riguardanti il vostro file di posta elettronica. Aprire quindi come primo passo Outlook Express e quindi fate clic sul menu Strumenti (o premere ALT-T). Aprite adesso il sotto menu cliccando il tasto Opzioni e quindi aprite l'opzione manutenzione.
Selezionate quindi "Archivio a cartella".

Continua la lettura
45

Questa opzione consente di modificare o definire la cartella in cui sono memorizzati i messaggi di posta elettronica. Annotatevi il nome della cartella e uscite da Outlook Express. Accedete al desktop e aprite il Cestino. Dal menu laterale selezionate l'opzione per ripristinare la posta recente. In questo modo verranno ripristinati i file di backup detti " BAK file" che le applicazioni creano automaticamente come backup.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come controllare e leggere la posta in arrivo su outlook express

Outlook Express è il servizio di posta elettronica sviluppato dalla Microsoft e presente in tutti i pacchetti Windows antecedenti Windows XP, quindi non tutti lo hanno sul proprio pc perché nelle versioni successive è stato sostituito da Windows Mail....
Windows

Come installare Microsoft Office Outlook 2007 su Windows 7

A volte ci troviamo a dover gestire su un singolo PC la posta proveniente da diverse mail che ci appartengono, come quella per il lavoro, quella di Facebook e tutte le altre che possiamo aver aperto per usi particolari. Ovviamente stare dietro a tutte...
Windows

Come aggiungere un contatto nella rubrica di Outlook Express

Al giorno d'oggi comunicare è molto più facile rispetto al passato. La moderna tecnologia ha dato vita a diversi sistema di comunicazione che un tempo erano impensabili e inimmaginabili. La posta elettronica è stato uno dei primi, se non il primo,...
Windows

Come impostare/rimuovere un promemoria in Microsoft Outlook 2010

Microsoft Outlook è un noto e molto diffuso programma realizzato e distribuito dalla Microsoft Corporation, ed è contenuto nella suite di Microsoft Office. Tale software funziona sia da PIM che da client di posta elettronica. Oltre a ciò, la versione...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Outlook

Internet è nato come uno strumento di scambio di informazioni, in cui i soggetti comunicanti hanno la possibilità di trasmettere e di ricevere dati. La posta elettronica, al giorno d'oggi, rappresenta un mezzo di comunicazione fondamentale, e viene...
Windows

Come richiamare ed eliminare un messaggio inviato per errore in Microsoft Outlook 2007

Nell'utilizzo di Microsoft Outlook 2007 ovvero lo strumento di posta elettronica, può capitare per errore di inviare un'email ad un destinatario sbagliato. La funzionalità Richiama messaggio, consente fortunatamente di richiamare, sostituire ed eliminare...
Windows

Come Risolvere Problemi Di Restrizione in Microsoft Outlook

Se utilizzate in maniera assidua Microsoft Outlook, potete incappare in una serie di inconvenienti che possono anche diventare poco simpatici. Infatti, può succede che possiate incorrere in un problema di restrizioni attive del vostro personal computer....
Windows

Come modificare la convocazione di una riunione in Microsoft Outlook 2007

Al giorno d’oggi, specialmente per quanto concerne il lavoro, organizzare gli impegni lavorativi con l’ausilio di un computer diventa un'attività veramente fondamentale. Uno degli strumenti più utili, in questo caso, è ovviamente Microsoft Outlook....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.