Come ripristinare le email eliminate su Outlook

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La cancellazione accidentale di una email è un problema comune agli utenti di Outlook. Può capitare infatti, durante la navigazione, di sbagliare e cliccare accidentalmente sull'icona di eliminazione dell'email. Anziché quella di risposta. Il messaggio sembra scomparire nel nulla, ma in realtà non viene definitivamente eliminato. L'intero sistema di posta elettronica in realtà viene salvato sul computer, nel Cestino oppure nei file temporanei di Internet, ed inoltre, al fine di assistere gli utenti con questo problema, Microsoft Outlook ha implementato un sistema in due fasi per eliminare definitivamente un messaggio. Vediamo insieme su questa guida su come ripristinare le email eliminate.

25

Scorrete l'elenco degli elementi eliminati che verrà visualizzato, e quando trovate la vostra mail, evidenziatela per poi selezionare l'opzione che ripristinerà gli elementi evidenziati. L'email verrà trasferita nella cartella della posta eliminata. Cliccate sull'icona del cestino e cercate il vostro messaggio. Cliccateci sopra e selezionate l'opzione per spostarlo nella cartella "Posta in arrivo". Non vi resta che cliccare su OK: l'e-mail è stata recuperata. Ricordate che una volta che il messaggio viene eliminato dalla cartella di file recuperati, non potrà più essere ripristinato.

35

Recupero elementi eliminati - Selezionate Strumenti dal menu e cliccate su "Recupera elementi eliminati". A seconda delle impostazioni della vostra casella di posta elettronica, Outlook potrebbe svuotare la cartella della posta cancellata, ogni volta che uscite dal programma. Se non trovate il messaggio da recuperare nell'elenco presente a quell'indirizzo, sarete in grado di recuperarla utilizzando l'azione di ripristino elementi cancellati, che vi mostrerà solamente le e-mail che sono state scartate dalla cartella della posta eliminata.

Continua la lettura
45

Cartella Posta Eliminata - Aprite le vostre cartelle di posta elettronica: per far ciò, selezionate l'opzione "Elenco cartelle" sotto l'opzione "Vai", nel menù in alto. Selezionate la cartella "Posta eliminata": questa cartella contiene gli elementi che sono stati cancellati dal vostro account e-mail. Scorrete nell'elenco dei contenuti eliminati, fino a trovare il messaggio di posta elettronica che desiderate recuperare. Fate clic col il tasto destro sulla e-mail e selezionate l'opzione per spostarla in un'altra cartella. A questo punto vi basterà selezionare "Posta in arrivo" e cliccare su OK.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per il software di Outlook business, contattate il reparto IT per controllare che ci sia effettivamente un server di recupero delle e-mail.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come posticipare l'invio delle email con Outlook

Siete dei professionisti e avete bisogno di impostare il vostro servizio email in maniera tale che pianifichi e gestisca autonomamente l'invio delle vostre email, senza che ci sia bisogno di un intervento apposito da parte vostra? Oppure dovete partire...
Internet

Come personalizzare le email con Outlook

Avete mai pensato alla possibilità di personalizzare le email? Potrebbe essere divertente ed avrete così modo di creare il vostro stile personale che vi contraddistinguerà in ogni e-mail che invierete. Tutto ciò sarà possibile con Outlook e quindi...
Internet

Come Inoltrare Email In Automatico Con Outlook, Gmail E Thunderbird

Avere la possibilità di inoltrare in modo automatico email ricevute può rivelarsi in molte circostanze davvero utile. La maggior parte dei client di posta elettronica dispone proprio di questa funzione: una volta impostata una serie di regole che i...
Internet

Come configurare Yahoo mail con outlook

Ai giorni nostri controllare la propria casella email risulta una necessità inevitabile e per far ciò esistono programmi comodi e dall'interfaccia semplice ed efficace che permettono di visualizzare le proprie email. Uno di questi - e sicuramente uno...
Internet

Come personalizzare il layout di Outlook Express

Outlook Express è il celebre client di posta elettronica ideato da Microsoft, installato di default su tutti i sistemi operativi a partire da Windows 98 fino ad arrivare a Windows XP, sostituito in seguito da Windows Mail; è stato rilasciato assieme...
Internet

Come salvare le e-mail di Outlook

Grazie all'utilizzo della posta elettronica oggi è possibile archiviare qualsiasi corrispondenza elettronica e avere a portata di mano una o più cartelle di mail con tutti i messaggi di posta elettronica salvati. Inoltre questa archiviazione permette...
Internet

Come configurare un account Gmail su Outlook

Outlook è un programma ottimale per inviare e ricevere la posta elettronica, senza dover ogni volta accedervi dai vari siti. In questo modo possiamo avere più indirizzi con una sola applicazione, e soltanto con un semplice clic del mouse. In riferimento...
Internet

come inserire degli elementi decorativi HTML di Outlook 2007 nei messaggi di posta elettronica

Molti noi quando utilizzano la posta elettronica, lo fanno attraverso il programma di Microsoft Office Outlook 2007, in questo caso è possibile inserire nei propri messaggi degli elementi decorativi HTML, infatti Outlook comprende una serie di stili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.