Come ripristinare uno stato precedente di Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Come tutte le versioni precedenti di Windows, anche il sistema operativo ''Windows Seven'' è dotato all'interno delle sue impostazioni dei cosiddetti "punti di ripristino". Ciò vuol dire che qualora il vostro Personal Computer inizi a dare qualsiasi tipologia di problema potrete ritornare ad uno stato precedente semplicemente utilizzando uno di questi punti di ripristino. In tal modo, eviterete di perdere ore nella vana ricerca di risoluzioni ai difetti riscontrati. Vediamo nel corso di questa breve guida la procedura idonea a ripristinare il funzionamento di Windows 7.

26

Occorrente

  • Personal Computer
  • sistema operativo Windows Seven
  • Connessione Internet
  • BIOS e memoria RAM funzionanti
36

Come prima cosa assicuratevi che il vostro PC funzioni in modo corretto, poiché una volta disattivati i punti di ripristino non potete tornare ad una configurazione precedente del sistema operativo. Controllato che tutto funzioni in maniera corretta, premete sul tasto "Start" collocato sulla barra inferiore del desktop sull'estrema sinistra (è il pulsante contraddistinto dal logo storico di Windows), e poi andate sulla dicitura "Pannello di controllo" (tra ''Risorse del Computer'' e ''Dispositivi e Stampanti''). A questo punto cliccate sulla voce in alto a sinistra "Sistema e Sicurezza" e successivamente fate click su "Sistema".

46

Alla sinistra dello schermo noterete una dicitura che reca la scritta "Impostazioni di sistema avanzate": cliccate sopra e attendete pazientemente il caricamento della finestra. Giunti qui, cliccate sulla scheda "Protezione di sistema", dopodiché selezionate l'unità in cui risulta installato il vostro sistema operativo Windows 7. Arrivati fin qui, cliccate sul tasto "Ripristino configurazione di sistema"; ora l'utility si caricherà velocemente, dopo mettete un segno di spunta accanto alla voce "Scegli un punto di ripristino diverso" e quindi cliccate sul tasto "Avanti". Adesso scegliete a vostro piacimento una certa data come punto di ripristino, dunque cliccate ancora una volta sul tasto "Avanti" e poi su "Fine". Ora aspettate che Windows 7 faccia il suo dovere e ripristini lo stato precedente del PC.

Continua la lettura
56

A procedura eseguita, Windows si riavvierà automaticamente e al successivo accesso al sistema operativo il PC sarà soltanto momentaneamente un po' più lento e inoltre verrà visualizzato un messaggio che avvisa dell’avvenuto ripristino del computer al giorno precedentemente scelto in fase di impostazione di ripristino. I punti di ripristino hanno informazioni sulle impostazioni del Registro di sistema di Windows, oltre che altri dati di default. Tramite l'opzione del ripristino delle configurazione di sistema, programmi e files del vostro PC potranno ritornare al punto in cui funzionavano bene. State attenti a selezionare punti di ripristino eccessivamente vecchi, in quanto così facendo si incrementano i rischi di imbattersi in problemi durante le operazioni di ripristino di Windows Seven.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La procedura di ripristino non modifica documenti, immagini o altri dati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ripristinare il sistema in Windows 10

Può capitare che in seguito ad alcuni errori di sistema si renda necessario riportare lo stesso alle impostazioni di fabbrica. A prescindere da quale sia il malfunzionamento, se si può tentare la strada del ripristino prima di ricorrere a soluzioni...
Windows

Come ripristinare il registro configurazione di Windows

La guida che svilupperemo nei prossimi passi avrà come argomento fondamentale l'informatica. Per essere più precisi su ciò che tratteremo, andremo a spiegarvi, in tre brevi passi, come riuscire a ripristinare il registro di configurazione di Windows....
Windows

Come reimpostare un PC

Una delle situazioni più fastidiose mentre si lavora o si gioca al computer è quella nella quale il pc fa le bizze, si blocca, si spegne o non funziona perfettamente, mettendo a repentaglio la conclusione della propria attività.Nei casi in cui non...
Windows

Come Effettuare il Ripristino da un backup con Windows 7

Chi lavora o usa spesso con un PC e si è trovato a doverlo formattare vedendo i propri dati perdersi per sempre sa benissimo che il backup dei dati di un computer è molto importante e va fatto più spesso di quanto si creda; Windows 7 facilita di molto,...
Windows

Come disattivare i punti di ripristino in Windows 7

Tramite i punti di ripristino vengono rappresentati degli stati di documenti informatici archiviati nel computer, che vengono utilizzati per ristabilire le origini iniziali di tali files. Ogni sistema operativo ne è dotato ed anche Windows 7 li rende...
Windows

Come ripristinare Windows 8 senza formattare

I PC o tablet attualmente in vendita hanno come sistema operativo Windows 10, ma ciò non toglie che molti computer funzionano ancora con la versione precedente, ovvero con Windows 8. Forse non molti lo sanno, ma questo sistema operativo ha una serie...
Windows

Come ripristinare Windows 7 con Comodo Time Machine

Può capitare di dover ripristinare il nostro PC con Windows 7, perché magari ci sono dei virus oppure, più semplicemente, perché si vuole fare una pulizia più profonda rispetto a quella che si potrebbe fare manualmente. Il backup, in questo caso,...
Windows

Come ripristinare il computer con Comodo Time Machine

A causa di svariati problemi possiamo necessitare del ripristino sul PC del nostro sistema operativo Windows, perché abbiamo preso ad esempio dei malware, il sistema diventa malfunzionante a causa di installazioni e disinstallazioni varie, o semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.