Come ritagliare le foto con picture manager

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Anche se modificare un'immagine con il vostro PC può sembrarvi una cosa del tutto nuova ed impossibile, seguendo questa breve guida sarete in grado di farlo in pochissimo tempo! Questa operazione può essere svolta con diversi programmi, ma in questo articolo vi mostreremo come farlo con Picture Manager, un editor di foto piuttosto semplice che trovate già nel vostro pacchetto Office. Microsoft offre da parecchi anni programmi semplici e lineari da utilizzare. Attraverso Picture Manager, infatti, potete ritagliare e ridimensionare le vostre immagine senza abbassarne la qualità, a differenza di quanto avviene con Paint.
Ritagliare un'immagine con Microsoft Office Picture Manager è davvero molto semplice e se seguirete con attenzione i passi di questa guida, diventerà davvero un gioco da ragazzi. Buon lavoro!

28

Occorrente

  • Computer
  • Pacchetto Microsoft Office
  • Immagine da ritagliare
38

Il primo passo sarà quello di aprire Microsoft Office Picture Manager.
Per prima cosa aprite il vostro menù facendo click sull'icona START in basso a sinistra (1), selezionate poi "Tutti i programmi" (2) e cercate tra le opzioni che vi verranno mostrare la cartella "Microsoft Office". (3)
.

48

Facendo click sulla cartella "Microsoft Office" (4), si aprirà un menù a tendina che vi mostrerà i programmi disponibili, quali ad esempio Microsoft Word o Microsoft Excel. Fate allora click su "Strumenti di Microsoft Office" (5) e selezionate "Microsoft Office Picture Manager". (5) Si aprirà così il nostro programma di editor foto, pronto per essere utilizzato.

Continua la lettura
58

A questo punto aprite la cartella contenente l'immagine che volete modificare. Portate il mouse sulla vostra immagine e fate click utilizzando il tasto destro. (6) In tal maniera si aprirà un menù a tendina che vi mostrerà le azioni possibili, quindi fate click su "Apri con" (7) e poi su "Microsoft Office Picture Manager" (8).

68

In questo modo, la vostra immagine verrà aperta direttamente da Picture Manager e sarà pronta per essere ritagliata. Una volta aperta l'immagine, selezionate "Modifica Immagini" (9). Si aprirà un menù sulla destra, selezionate dunque "Ritaglia" (10).

78

È arrivato il momento di ritagliare la nostra immagine! A questo punto, armiamoci di buona volontà e stabiliamo le dimensioni e i margini che vogliamo impostare alla nostra immagine, in relazione alle nostre necessità. Spostiamo dunque la "cornice" della nostra immagine fino a raggiungere la dimensione desiderata.

88

Per terminare la nostra operazione, facciamo click su OKAY (11). Dal menù principale selezioniamo, infine, "File" (12) e poi "Salva" (13). Tornando alla cartella contenente la foto, troveremo la nostra immagine ritagliata e pronta per essere utilizzata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office Picture Manager

Office Picture Manager è un editor di immagini prodotto dalla Microsoft di ultima generazione. In confronto al suo predecessore risulta essere abbastanza intuitivo e molto flessibile. Inoltre a differenza di programmi come Paint è fornito di una nuova...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Office Picture Manager

Microsoft Office Picture Manager è un software prodotto dalla Microsoft che consente di lavorare su determinati tipi di file ed in particolare di quelli che contengono immagini e foto di diversi formati. Si tratta quindi di un'applicazione molto utile...
Windows

Come ritagliare un'immagine con Gimp

Con l'evoluzione tecnologica che sta avvenendo giorno dopo giorno, il settore lavorativo che va forte è certamente quello informatico. Saper risolvere i problemi che interessano il computer sta diventando sempre più essenziale se si desidera risparmiare...
Windows

Come ruotare e ritagliare un'immagine riempiendo i vuoti lasciati dalla rotazione con Photoshop

Molto spesso, curiosando tra le numerose foto che abbiamo scattato e salvato sul nostro pc, troviamo immagini che vorremmo modificare perché lo scatto non ci ha completamente soddisfatto oppure l'inquadratura non è perfettamente orizzontale o verticale....
Windows

Come ritagliare le immagini direttamente in Power Point

Prima di tutto, dovrete sapere che Power Point sembra uno dei programmi maggiormente usati per la creazione e la realizzazione delle presentazioni, sia per motivi professionali oppure no. In seguito sarà possibile ritagliare addirittura le immagini,...
Windows

Come aggiungere effetti a disegni o foto con Microsoft Photo Editor

Microsoft Photo Editor è un programma facente parte della suite Office del 1997. Dal pacchetto lanciato il 2003 è stato sostituito con Microsoft Office Picture Manager, che ha però meno opzioni di fotoritocco rispetto all'edizione originaria. Prima,...
Windows

Come ritagliare un'immagine in Photoshop

Photoshop è un potentissimo software realizzato dalla Adobe, che consente di effettuare moltissime elaborazioni di immagini. Utilizzando questo programma è possibile ad esempio migliorare una fotografia, sostituire uno sfondo, modificare luminosità,...
Windows

Come ritagliare un'immagine con Paint

Quante volte vi sarà capitato di voler ritagliare un'immagine a vostro piacimento? E quante volte vi sarà capitato di voler migliorare la struttura di una fotografia o di concentrarvi su un elemento in particolare (per esempio sul vostro viso per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.