Come ritagliare le immagini sul Mac con Anteprima

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il sistema operativo Leopard per Mac è senza dubbio il più avanzato e perfetto. Offre tantissime opportunità e vantaggi per un personal computer dalle ottime prestazioni. Ogni macchina sfrutta dei programmi basilari forniti direttamente da Apple. Anteprima, ad esempio, visualizza e modifica i PDF ed i file immagine come JPEG, TIFF e PNG. Per ritagliare e ridimensionare le tue immagini, eccoti dei semplicissimi consigli.

27

Occorrente

  • Anteprima
  • Pc Mac
37

Se hai appena acquistato un PC Mac, tra i programmi base troverai "Anteprima". Il software di visualizzazione immagini apre i file più noti come JPEG, TIFF e PNG. Con la stessa applicazione, potrai ritagliare le foto oppure evidenziarne qualche particolare. Ridimensionarle con lo scorrimento del mouse oppure pizzicando il trackpad. Potrai modificare ed infine condividere le tue creazioni, con amici e conoscenti. Pensa a quante fotografie delle vacanze potrai ritoccare con pochi e semplici click! Il programma è molto intuitivo e dalla grafica accattivante. Per utilizzarlo correttamente, non servono particolari competenze su Mac.

47

Ritagliare le immagini è sicuramente una funzione molto comune. In base alle necessità, viene applicata sulle foto di un driver esterno, interno oppure di internet. Per non correre rischi, almeno per i primi tempi, mantieni una copia originale del file. Apri quindi la foto di tuo interesse con Anteprima, software di default su Mac. In genere, ti basterà cliccare due volte sull'immagine stessa. In alternativa, trascinala e rilasciala sull'icona del programma, nel Dock oppure nel Finder. Il software è abbastanza veloce, in poco tempo risolverai tutte le modifiche sulle tue foto.

Continua la lettura
57

A questo punto, utilizza il mouse oppure il trackpad per selezionare la parte d'interesse. Clicca su "Strumenti" dal menu in alto, per aprire una finestra con le varie opzioni. Seleziona "Ritaglia" oppure la combinazione della tastiera Mac cmd+k. Le tue modifiche verranno salvate sul file d'origine. Da qui in poi, si aprirà una nuova finestra con l'immagine ritagliata. Salva nella cartella di destinazione e chiudi Anteprima. Il programma è di semplice utilizzo adatto anche ai neofiti. Chiaramente, possiede solo funzioni basilari per ridimensionare ed inserire il testo nelle tue immagini. Consente ritocchi molto limitati anche per la variazione del colore di sfondo. Per ottenere maggiori effetti, pertanto, scarica altri software più avanzati per il tuo Mac. Anteprima, inoltre, condivide con i tuoi amici le immagini più belle sui maggiori social network.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Presta parecchia attenzione durante tutti i processi. Dopo il salvataggio non potrai più tornare indietro tranne se realizzi una copia del file immagine originale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come usare al meglio Anteprima su Mac

Il programma Anteprima disponibile per i computer MAC, è uno strumento molto utile per aprire e leggere in maniera rapida i file PDF, visualizzare grafici e slide. Tuttavia questo software, nasconde delle funzioni potenti nei suoi menù. Possiamo infatti...
Mac

Come Unire Documenti Pdf Con L'Anteprima Di Mac

Vi è capitato abbastanza spesso di lavorare a delle brochure oppure a dei dépliant costituiti da tanti file in "Portable Document Format" (PDF) e, dopo aver terminato completamente il vostro lavoro, non sapevate assolutamente come unirli tra loro, per...
Mac

Come modificare le immagini in Word sul Mac

Se ti trovi in questa guida, significa che vuoi comprendere come Modificare Le Immagini In Word Sul Mac. Word 2010, infatti, consente di lavorare con la grafica (basta ricordare che la Word non è un programma di grafica). È possibile utilizzare alcune...
Mac

Come catalogare le immagini a seconda del luogo di scatto con iPhoto per Mac

La Apple mette a disposizione dei suoi clienti Mac un programma preinstallato per la gestione delle foto, chiamato iPhoto. Tra le numerosissime funzionalità di questo software ce n'è una che permette di catalogare e distinguere le foto che importiamo...
Mac

Convertire immagini in icone per Mac

Grazie alle icone è possibile personalizzare e rendere riconoscibili applicazione e file presenti sul PC. Le icone sono infatti delle immagini molto piccole, che possono essere applicate ai suddetti file o software per identificarli con più facilità....
Mac

Come unire più file PDF con Anteprima

A volte si può avere la necessità di unire tutte le pagine di un file formato PDF, per realizzare un unico documento. Come fare tutto questo, lo mostreremo in questa guida. Su internet è possibile avvalersi di uno dei tanti programmi gratuiti e facili...
Mac

Come creare la "firma digitale" con Anteprima in Lion

In questa guida vedremo come creare la "Firma Digitale" con Anteprima in Lion , Mountain Lion e tutti gli aggiornamenti software successivi in Mac OSX in pochissimi e semplicissimi passaggi. La firma digitale viene sempre più utilizzata vista la quantità...
Mac

Come ritagliare le foto per ottenere dei primi piani con iPhoto

Per chi è in possesso di un Mac, iPhone o iPad, avrà certamente testato uno dei migliori programmi per modificare le vostre foto: iPhoto. Quest'applicazione consente, non solo di migliorare di gran lunga la qualità delle vostre foto e di modificarle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.