Come ritagliare un'Immagine in Word

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Stai scrivendo il tuo bell'articolo su Word, l'hai arricchito di tutti i fronzoli, caratteri eleganti, spazi, interlinee, ti manca solo l'ultimo passaggio: una bella immagine, la classica immagine che vale più di mille parole. Ma non appena la inserisci, ecco che puntualmente accade il disastro: hai dimenticato di ritagliare l'immagine, che adesso campeggia su tutto il tuo schermo facendo sparpagliare le scritte qua e là, e rendendo il tuo bel documento un'accozzaglia di parole sparse. Non ti preoccupare, esiste una soluzione, in questa guida ti insegnerò come ritagliare un'immagine usando lo strumento "Ritaglia" di Word.

26

Occorrente

  • PC
  • Microsoft Word
36

Inserisci la tua immagine

Per prima cosa occorre inserire un'immagine, altrimenti non la puoi ritagliare :D. Apri il tuo documento su Word, fai click su "Inserisci", nella barra degli strumenti, e quindi seleziona "Immagini", per scegliere un'immagine salvata sul PC. Puoi anche selezionare "Immagini online", se desideri inserire delle immagini sfruttando la ricerca online, già integrata in Word.

46

Riposiziona l'immagine

Una volta inserita l'immagine, probabilmente non sarà al posto giusto, per cui ti consiglio di iniziare a riposizionarla e, eventualmente, a ridimensionarla. Fai doppio click sull'immagine, la barra degli strumenti passerà automaticamente su "Formato". Qui, ti consiglio di fare click su "Testo a capo", e selezionare "Incorniciato", così da avere totale libertà di spostamento. Per ridimensionare l'immagine invece, puoi inserire manualmente "Altezza" e "Larghezza" (sulla destra), oppure ridimensionare a tuo piacimento spostando i puntini bianchi che compaiono lungo i lati dell'immagine.

Continua la lettura
56

Ritaglia l'immagine

Ci siamo, a questo punto non ti resta che ritagliare l'immagine, così da eliminare le parti che non sono necessarie. Mantenendoti sulla scheda "Formato" (caso mai fai di nuovo doppio click sull'immagine), posizionati sul tasto "Ritaglia" e fai click sulla freccetta, che ti aprirà un menù a comparsa; qui spostati su "Ritaglia forma", per scegliere la forma del tuo ritaglio. Generalmente la più adatta a tutte le situazioni è la classica forma rettangolare, ma puoi comunque scegliere diverse forme particolari, per soddisfare ogni tua esigenza estetica. Una volta scelta la forma più adatta, procediamo al ritaglio: fai click su "Ritaglia", e sui bordi della tua immagine compariranno dei cursori neri. Trascina i cursori a tuo piacimento per definire la parte di immagine che vuoi mantenere; tutto ciò che resta al di fuori della zona selezionata, verrà ritagliato. Per finire, conferma con il tasto "Invio", e se hai necessità, riposiziona di nuovo la tua immagine. Et voilà, il tuo documento adesso è pronto per sfondare: D.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come ritagliare un'immagine con Gimp

Con l'evoluzione tecnologica che sta avvenendo giorno dopo giorno, il settore lavorativo che va forte è certamente quello informatico. Saper risolvere i problemi che interessano il computer sta diventando sempre più essenziale se si desidera risparmiare...
Windows

Come aggiungere a un documento Word un'immagine di copertina

Quando ci si imbatte nel PC, numerosi individui conoscono ed impiegano il famoso pacchetto Office. Si tratta di un insieme di programmi informatici attraverso i quali si possono eseguire tante azioni funzionali. I più adoperati dagli utenti risultano...
Windows

Come inserire un'immagine in un documento Word

Microsoft Office è la suite d'ufficio per eccellenza, ampiamente utilizzata e migliore soluzione per coloro che cercano un pacchetto completo per qualunque utilizzo. Oltre a corredo di tanti software applicativi quali un foglio di calcolo, un database...
Windows

Come ritagliare le immagini direttamente in Power Point

Prima di tutto, dovrete sapere che Power Point sembra uno dei programmi maggiormente usati per la creazione e la realizzazione delle presentazioni, sia per motivi professionali oppure no. In seguito sarà possibile ritagliare addirittura le immagini,...
Windows

Come gestire le immagini in un testo Word

Uno delle applicazioni più valide di scrittura per il PC è Word. È un programma applicativo che si utilizza per scrivere testi semplici e complessi. Inoltre, è anche possibile attivare altre funzioni. Una della più usate è quella di inserire delle...
Windows

Come inserire uno sfondo in microsoft word

All'interno di Microsoft Word c'è la possibilità di inserire uno sfondo/un'immagine che potrà fare da contorno al vostro testo, migliorandone la forma. Tecnicamente, aggiungere un colore o un'immagine di sfondo ad un documento è molto più semplice...
Windows

Come convertire un file di Word in JPEG

Come ben saprete, i nuovi programmi informatici consentono di effettuare molte operazioni, talune delle quali possono risultare davvero utili sia per lavoro che per il tempo libero. A tal proposito, nella seguente guida, vi verranno spiegate alcune semplici...
Windows

Come rimuovere lo sfondo di un'immagine in office

A cominciare dal pacchetto "Microsoft Office 2010", che include diversi software (come "Microsoft Word", "Microsoft Excel" e "PowerPoint"), si trova un'opzione dedicata alla cancellazione dello sfondo di una qualsiasi fotografia. Essa è una funzionalità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.