Come ruotare video con VLC su Mac

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si fanno riprese video come una videocamera, capita spesso, soprattutto con le riprese da cellulare, di girare il video con orientamento sbagliato, che quindi, si vede capovolto o comunque storto.  Le videocamere più costose e professionali hanno il sensore che tiene conto del movimento del polso e ruotano la ripresa video automaticamente, ma con tanti modelli di videocamere, fotocamere e cellulari questo non è possibile.  Bisogna allora correggere l'orientamento del video e ruotarlo per poterlo poi rivedere al computer o sulla televisione, in maniera corretta, senza farsi venire il mal di testa. Con questa guida, impareremo quindi a ruotare i video usando il programma VLC sul Mac, in modo da poterli osservare con l'inclinazione che preferiamo di più. Tutto quello che faremo e molto semplice, dobbiamo fruttare le funzioni di alcune valide applicazioni incluse in OS X e correggere così l’orientamento dei filmati che non si vedono bene.

25

Per prima cosa carichiamo il video sul nostro computer, in un formato leggibile da VLC, ed apriamolo con questo stesso programma. Fortunatamente, questo player è in grado di aprire praticamente tutti i formati audio e video disponibili sul mercato, supportati dalla maggior parte dei dispositivi mobile. Non dovremmo avere dunque problemi di codec o di visualizzazione. In caso, consultare la sezione Aiuto in VLC. Per informazioni su come scaricare i video dal dispositivo mobile al computer, consultate la guida del dispositivo medesimo. Le procedure variano consistentemente da modello a modello.  

35

Poi a questo punto dobbiamo apriamo il menu Preferenze di ((VLC)). Possiamo premere la combinazione Cmd+ (((Command + tasto virgola))) oppure possiamo anche aprire il menù VLC in alto a sinistra sullo schermo e scegliere ((Preferenze.)))

Continua la lettura
45

Aperta la finestra, in basso a destra dobbiamo selezionare "All", in modo da avere accesso a tutte le opzioni. Nel menù a tendina sulla sinistra, selezioniamo prima "Video", poi "Filtri", poi (Trasformation). Ora possiamo scegliere di quanto ruotare il nostro video (ad intervalli di novanta gradi), e se lo vogliamo invertire lungo l'asse orizzontale o quello verticale. Abbiamo a nostra disposizione un ampio spettro di scelte per adattare i video a tutte le esigenze.

55

A questo punto dobbiamo arrivare alla finestra Controlli Estesi. Possiamo richiamarla su schermo premendo la combinazione di tasti Cmd+E oppure scegliendola dal menu Finestra in alto sullo schermo. Nel menu a tendina, selezioniamo "filtro video". A questo punto, non resta che mettere il segno di spunta su "Trasformazione". Vedremo subito il nostro video orientarsi secondo le preferenze che abbiamo selezionato in precedenza. Qualora il settaggio non dovesse soddisfare le nostre esigenze, è sufficiente ritornare al menu "Preferenze" e modificare l'angolazione predisposta. La modifica non è diretta, quindi probabilmente sarà necessario chiudere e riaprire il file video.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come estrarre l’audio da un video in un Mac

Sarà capitato a tutti di aver bisogno di estrapolare una traccia audio da un video, come ad esempio la sigla di qualche cartone per i figli o semplicemente per riascoltare una canzona sul nostro lettore MP3 o riutilizzarla in qualche montaggio video.Bene,...
Mac

Come convertire un video da MPG a MOV in Mac OS X

Convertire un video da MPG a MOV in Mac OS X è un'operazione abbastanza semplice che richiede pochi passaggi. MPG è una delle estensioni più conosciute dei file per MPEG-1 o MPEG-2 (file di computer); QuickTime è un programma che supporta la riproduzione...
Mac

Come montare un video con Mac

Montare dei video non sempre è un compito semplice, però potrebbe essere molto piacevole, per rendere i propri filmati unici e molto originali. Per unire, tagliare e incollare delle parti di un video è necessario conoscere i programmi adeguati in modo...
Mac

I migliori programmi di video editing per Mac

Ed ecco ci qui a proporvi una guida, davvero molto interessante, in cui cercheremo di proporvi quali siano i migliori programmi di video editing per MacSi dice spesso che avere un Mac significa disporre del mezzo migliore per lavorare sulla grafica. Che...
Mac

Come aggiungere sottotitoli a un video su Mac

Oggigiorno, il personal computer, viene utilizzato quotidianamente per svariati scopi, dai più semplici ai più complessi. Uno di questi, potrebbe essere quello di aggiungere sottotitoli a qualsiasi tipologia di video. Per gli utenti di Mac iOS, aggiungere...
Mac

Come tagliare un video su mac

I video amatoriali possono avere delle imperfezioni. Alcune parti sono superflue, altre visivamente sfocate o di scarsa qualità audio. La soluzione è tagliare gli spezzoni inutili e montare le sequenze in un nuovo filmato. Se non volete cimentarvi in...
Mac

Come trasferire foto e video tra dispositivi iOS e Mac

Scotty è un'applicazione universale compatibile con Mac, iPhone, iPod Touch e iPad o generalmente con tutti dispositivi iOs e ti permette di trasferire i tuoi media come foto e video facilmente e rapidamente tra tutti i dispositivi. Molti utenti hanno...
Mac

Come masterizzare un video con iDVD per Mac

IDVD è tra i migliori programmi lanciati dalla Apple Inc. L'applicazione funziona solo su piattaforma Mac OS X. Da anni ormai non è più presente nel pacchetto base iLife di Macintosh, perché superato da altri software al passo con la tecnologia. Infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.