Come salvare le e-mail di Outlook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Grazie all'utilizzo della posta elettronica oggi è possibile archiviare qualsiasi corrispondenza elettronica e avere a portata di mano una o più cartelle di mail con tutti i messaggi di posta elettronica salvati. Inoltre questa archiviazione permette di recuperarli in modo veloce e semplice attraverso una semplice funzione di ricerca. Microsoft Outlook è un programma della piattaforma Office che serve appunto per la gestione delle mail. Al giorno d'oggi la maggior parte degli account mail sono invasi, oltre che da mail desiderate, anche da spam, pubblicità e newsletter di ogni tipo che intasano la posta in entrata. Outlook dispone di una funzione semplice, per archiviare in altra sede le mail più importanti. Vediamo quindi insieme in questa guida come salvare le e-mail di Outlook.

26

Occorrente

  • Casella di posta elettronica
36

Aprite Outlook

A partire dalla versione di Office 2010, c'è una modalità di archiviazione automatica della posta, già inclusa nel menù dell’applicativo. Per farlo occorre cliccare sul menù File situato in alto a sinistra della finestra principale e selezionare l'account per la quale desiderate impostare il salvataggio delle mail. Nel caso in cui abbiate un solo account impostato su Outlook, ovviamente non ci sarà bisogno di eseguire questo primo passaggio.

46

Mettete la spunta su Archivia le cartelle e tutte le sottocartelle

Aprendo il menù a tendina, al centro della finestra troverete l’icona denominata Strumenti pulizia. Cliccate con il tasto sinistro su di essa e spunterà un nuovo menù verticale. Cercate e cliccate su Archivio. Mettete la spunta su Archivia le cartelle e tutte le sottocartelle. A questo punto non vi resta che cliccare su Archivia elementi antecedenti per cercare, dal menù che si aprirà successivamente la data dalla quale volete che tutti i messaggi di posta elettronica vengano archiviati. Una volta scelti i parametri di data, cliccate di nuovo su Ok per chiudere la finestra, salvando le impostazioni scelte.

Continua la lettura
56

Cliccate sul menù Proprietà

Microsoft Office offre inoltre la possibilità di archiviare i messaggi di posta elettronica in base alle cartelle di appartenenza degli stessi. Per configurare anche questa utile funzionalità, dopo essere andati nella scheda Home di Outlook, cliccate sul menù Proprietà. Vi comparirà sullo schermo una nuova finestra dalla quale potrete scegliere i filtri da applicare alle mail per fare in modo che vengano archiviati come ad esempio la scadenza o la cartella di archiviazione. Potrete far sì che le mail siano un po' più catalogate ed ordinate e soprattutto non vi occuperanno la memoria del programma impedendo l’arrivo di nuova posta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potrete far sì che le mail siano un po' più catalogate ed ordinate e soprattutto non vi occuperanno la memoria del programma impedendo l’arrivo di nuova posta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come esportare mail da Outlook

Gli utenti di Windows conosceranno sicuramente Outlook. Questo clienti di posta elettronica permettere di gestire le proprie email. Possiamo farlo in modo efficace ed intuitivo. Molto volte il programma è è utile professionisti che inviano e ricevono...
Internet

Come configurare Yahoo mail con outlook

Ai giorni nostri controllare la propria casella email risulta una necessità inevitabile e per far ciò esistono programmi comodi e dall'interfaccia semplice ed efficace che permettono di visualizzare le proprie email. Uno di questi - e sicuramente uno...
Internet

Come salvare la posta inviata su Libero Mail

Libero Mail, è il servizio di posta elettronica maggiormente diffuso. Senza dubbio, una casella mail online è decisamente comoda e rapida da usare, sia per la velocità di invio che di ricezione delle mail, sia perché permette la facilità di salvataggio...
Internet

Come configurare Alice mail con Outlook

Quante volte al giorno accedete alla vostra casella di posta elettronica? Configurando il vostro account su Outlook sarà tutto più rapido e facile. Sarà migliore l'interazione con le email: semplicità di stampa, e possibilità di allegare rapidamente...
Internet

Come personalizzare la visualizzazione delle mail in Outlook 2003

Vedremo in tale articolo come personalizzare la visualizzazione delle mail in Outlook 2003. Se siete abitutati ad usare quest'ultimo programma per la posta elettronica però per il vostro lavoro, oppure per le amicizia innumerevoli, e quindi ricevete...
Internet

Come gestire la posta di Outlook Web App con Windows Live Mail

La posta digitale o email è una delle applicazioni di Internet più usata ed importante per molti. Sia in ambito lavorativo sia in ambito privato l'email permette di comunicare e gestite molti aspetti della propria vita quotidiana: basta pensare alle...
Internet

Come non salvare le mail inviate su Yahoo

In questa bella guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori ad imparare per bene ed in maniera semplice e veloce, come poter non salvare le mail inviate su Yahoo, affinché possano finire di darci fastidio ed intasare anche la nostra email.Sebbene...
Internet

Come impostare la risposta automatica su Outlook

La mail è uno strumento di comunicazione tuttora usato, anche se un po' superato dalle varie chat e messaggi privati. Per chi gestisce ancora uno o più account mail è importante scoprire alcune funzioni che facilitano la vita. Nella seguente guida...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.