Come Sapere A Chi E' Intestato Un Sito Web

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Navigando su internet ci imbattiamo in una miriade di siti, alcuni conosciuti da tutti e ritenuti affidabili, altri meno famosi ma comunque interessanti. Quasi mai ci si chiede però, a quale società appartinga il sito web in questione, ovvero chi ne detiene i diritti e chi lo ha registrato. Soddisfare questa curiosità è molto semplice ed anche importante ad esempio quando un sito viene duplicato e ci interessa quale è l'originale e quale il più affidabile. Vediamo come sapere a chi è intestato un sito web seguendo dei piccoli e semplici passi descritti successivamente.

25

Occorrente

  • Un Pc con collegamento ad internet
35

Se hai internet a disposizione vai su questo sito: http://www.domaintools.com/. Si tratta di un sito in lingua inglese ma abbastanza facile nel suo utilizzo, per cui non dovresti avere problemi grossi problemi anche se non conosci perfettamente la lingua. Appena entrato in homepage, non dovrai fare altro che scrivere il nome del sito internet che ti interessa nell'apposito spazio bianco al centro della pagina. Puoi tranquillamente tralasciare di scrivere www e scrivere direttamente il nome del sito (ad esempio miosito. It).

45

In pochi istanti comparirà nella pagina successiva un elenco di informazioni riguardanti il sito web di tuo interesse. Tra queste informazioni trovi il nome della società o l'organizzazione a cui appartiene il dominio, lo stato del server su cui risiede il sito (attivo o meno), l'indirizzo della società e il nome e cognome della persona che lo ha registrato. Insomma ogni informazione che ti possa aiutare a capire se il sito è affidabile e/o come contattare la società e così via, tutto ciò che si può sapere di un sito.

Continua la lettura
55

Se te la cavi un po' con l'inglese riuscirai ad avere anche molte altre informazioni, e potrai navigare tra le innumerevoli funzioni del sito. Limitandoti alla cartella principale potrai sapere, ad esempio, il tipo di sistema utilizzato dal server su cui il sito risiede, la sua localizzazione fisica, il suo indirizzo IP, cioè tutte le informazioni relative alla rete ed al percorso che le informazioni fanno e, soprattutto, da dove partono.
Sotto la cartella "Site Profile" potrai inoltre visualizzare una breve scheda, ma sufficientemente dettagliata, con notizie dati e statistiche aggiornate relative al sito web, come il numero di visitatori nel mese e la loro provenienza geografica o l'orario in cui è più visualizzato; potrai districarti tra i vari grafici per conoscere davvero tutto circa il sito di tuo interesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come verificare l'affidabilità di un sito web

A volte è molto difficile capire se un sito web è affidabile o meno: infatti si tende spesso a navigare o effettuare acquisti online senza verificare la genuinità del sito web in questione, incappando, a volte, in vere e proprie truffe. Vi sono degli...
Internet

I 5 segreti per generare traffico sul proprio sito web

Avere un sito web al giorno d'oggi è sicuramente il modo migliore per proporsi al grande pubblico e per farsi conoscere. Chi vuole farsi notare non può prescindere dall'avere un proprio sito web personale; tutti, vip e aspiranti tali, non possono pensare...
Internet

Come creare un sito web su Wordpress

Un sito web con una grafica accattivante e dei contenuti scritti bene è sicuramente un ottimo biglietto da visita. Che sia un semplice blog personale, oppure un sito web aziendale, l'importante è che la struttura del sito sia fatta in un certo modo....
Internet

Come risalire all'hosting di un sito web

Al giorno d'oggi, è molto facile e conveniente di possedere un sito web. Piattaforme CMS come WordPress e Joomla sono gratuiti e facili da usare. In generale, ci sono quattro diversi tipi di web hosting: Shared, Virtual Private Server (VPS) e Cloud Hosting....
Internet

Come monitorare le visite del proprio sito web

Ormai ogni piccola grande azienda o attività commerciale non può prescindere dall'avere il suo personale sito web. Un riferimento in rete è infatti necessario oggigiorno. La miglior pubblicità si fa sul web, così come sul web avviene il miglior passaparola....
Internet

5 piattaforme per creare un sito web gratuito

Nel web esistono moltissime piattaforme che consentono la condivisione dei propri contenuti. Tra le piattaforme esistono due diverse tipologie che si contraddistinguono per la scelta iniziale, ossia quelle gratuite e quelle a pagamento. Le piattaforme...
Internet

Come Creare Un Sito web gratuitamente

Se abbiamo la necessità, sia che si tratti di lavoro sia invece per pura passione, di aprire un sito web, oggi come oggi non dobbiamo più preoccuparci dei costi proibitivi. Infatti è possibile realizzare siti personalizzati che non hanno nulla a cui...
Internet

Come creare e pubblicare un sito web

Generalmente quando si decide di creare e di pubblicare un sito web, ci si trova a dover fare due scelte iniziali: progettare un sito statico, con pagine XHTML oppure dinamico. Nel primo caso si dovrà realizzare un vero e proprio progetto grafico, stabilendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.