Come sbloccare le porte del router Trust MD-4050 per poter scaricare con torrent

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se avete acquistato un router Trust MD 4050 poiché dotato di un firewall molto efficace, ma ora vi trovate nella paradossale condizione per cui questo stesso router che avete scelto con convinzione vi sta deludendo perché nel proteggere il vostro computer dagli attacchi esterni inevitabilmente finisce per impedire anche il download di un file di tipologia Torrent tramite i software di file-sharing, questa è la guida che fa per voi! Infatti, illustreremo come risolvere questo equivoco semplicemente andando a conoscere la procedura per poter sbloccare le porte del vostro router appena comprato. Dopo aver seguito attentamente i consigli, potrete scaricare qualsivoglia file col sistema p2p.

27

Occorrente

  • Router
  • connessione Internet
  • Personal Computer
  • modem
  • programma di scambio file in Rete (UTorrent, BitTorrent, ecc.)
  • pratica informatica
37

Per ovviare al problema, iniziamo la procedura che ci condurrà allo sblocco delle porte. Il primo e semplice passo da fare è il lancio del nostro browser prediletto per digitare all'interno della barra indirizzi Web la seguente sequenza di numeri: 192.168.1.1 (mi raccomando senza i canonici http:// o www che si usano per veri e propri siti web). Fatto questo, vi comparirà una finestra in cui inserire nome utente e password (se non avete cambiato nulla nelle impostazioni, il nome utente e la password sono ''admin''); in questa finestra provvedete a cliccare su ''Advanced Setup'' (opzione che si trova in alto).

47

A questo punto cliccate su ''Nat'' (comando posto sotto ''Advanced Setup'') dopodichè su ''Virtual Server''. Ora nella finestra che comparirà inserite ''1'' vicino alla riga ''Rule Index'' nel caso in cui fosse la prima regola che vi accingete ad aggiungere, altrimenti lasciate il numero presente. Quindi andate alla riga ''Application'' e scrivete il nome del programma (per es. Utorrent o BitTorrent).

Continua la lettura
57

All'interno della seconda casella della riga con dicitura ''Application'' selezionate il trattino (-) dal menù a tendina. Accanto alle righe ''start port number'' e ''end port number'' inserite il numero della porta che il software Utorrent o BitTorrent utilizza. Se non conoscete il numero della porta, basta aprire uno dei due programmi p2p e seguire questa serie di comandi: torrent--> opzioni--> impostazioni--> connessione: troverete il numero della porta scritto in alto a destra.

67

Ora nella riga ''Local IP Address'' dovrete inserire il vostro indirizzo IP. Per conoscere qual è il vostro indirizzo IP seguite questa procedura: Start--> Tutti i programmi--> Accessori--> Prompt dei comandi e scrivete ipconfig; poi premete su ''Invio'', inserite i numeri che trovate accanto alla riga ''Indirizzo IPv4 in Local IP Adress'' e fate clic su ''Save''. Finalmente potrete godervi al meglio i files torrent scaricandoli tramite il sistema p2p senza intoppi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ciascun router ha un'interfaccia di personalizzazione diversa
  • Ogni programma di file sharing usa porte diverse per connettersi con altri client
  • E' sconsigliato lasciare aperti due o più programmi p2p contemporaneamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come aprire le porte del router per PS4

Se avete acquistato da poco una nuova PS4 ma non riuscite ad accedere alla modalità online dei vostri giochi, non abbiate paura. Probabilmente si tratta di un problema di rete legato alla configurazione delle porte del router. Una parte del procedimento...
Internet

Come scaricare velocemente i file Torrent

Da qualche anno, il protocollo "BitTorrent" ha introdotto un metodo efficace per scaricare rapidamente i file di grandi dimensioni. Per collegarsi alla rete "peer-to-peer" dei torrent, ci sono degli ottimi client (tra i quali si possono citare "µTorrent"...
Internet

Come impostare uTorrent per scaricare velocemente in determinati orari

Spesso, anche se la velocità della nostra connessione Adsl è di diversi Mega, come ci può essere indicato dal fumetto situato nella barra delle applicazioni, succede che mentre scarichiamo qualcosa con uTorrent la velocità sia notevolmente ridotta;...
Internet

Come scaricare file torrent più velocemente

Scaricare i file da internet, che siano film, giochi o brani musicali, è diventata una prassi comune per tutti i navigatori del web. L'inizio dell'era dello file sharing è da ricercarsi quando fece la sua comparsa il sito Emule, agli inizi degli anni...
Internet

Come creare un file torrent con uTorrent e metterlo online

Uno dei metodi più rapidi per poter passare file di grandi dimensioni tra due computer senza l'uso di chiavette o simili, è sicuramente la condivisione via internet. I modi per farlo sono davvero tanti, ma oggi, il più usato è il servizio fornito...
Internet

Come ottimizzare al massimo BitTorrent

BitTorrent è un programma di peer-to-peer leggero e molto apprezzato in rete, che va usato nella giusta maniera. Per ottimizzare Bittorrent e ottenere dei buoni download, occorre impostare correttamente alcuni parametri e modificare alcuni settaggi....
Internet

Come eseguire il download dei torrent con il browser

Dovete scaricare un file torrent e avete paura di installare un client che ci permetta il download? Allora perché non sfruttare il servizio messo a disposizione da un sito web presente in rete? In questo modo, infatti, senza che sia necessaria l'installazione...
Internet

Come utilizzare uTorrent

Cercate un’applicazione che vi permetta di scaricare gratis qualsiasi tipo di contenuto come musica, film, giochi, software o file torrent in modo facile e rapido? Provate il magnifico uTorrent non resterete delusi, infatti si tratta di un software...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.