Come sbloccare siti web mediante un proxy web

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le reti aziendali, come quelle delle istituzioni pubbliche, si connettono a Internet con un firewall o con un proxy server. Il firewall è un dispositivo hardware collegato al router. Il suo compito è filtrare i pacchetti in uscita e in ingresso. La connessione risulta più sicura dagli attacchi esterni, ma decisamente lenta. Inoltre, molte risorse presenti nel web sono inaccessibili. Non è possibile accedere ai social network come YouTube o Facebook. Sono ugualmente irraggiungibili i siti vietati ai minori, i giochi online, le scommesse e i siti di scambio di file. Spesso, il firewall hardware impedisce l'accesso a qualunque contenuto multimediale, come immagini e audio. Navigare nel web è quasi impossibile.
Esistono diverse tecniche che permettono di aggirare i filtri e di sbloccare i siti web. Alcune sono piuttosto complesse e non alla portata di tutti. Altre sono semplici ed efficaci. Basta collegarsi a uno dei numerosi servizi online per navigare liberamente mediante un proxy web.

26

Occorrente

  • PC con qualunque sistema operativo
  • Connessione Internet
  • Un browser tra Internet Explorer, Mozilla Firefox, Google Chrome
36

Trovare un proxy web mediante il quale sbloccare i siti non è difficile. In rete si possono reperire ampie liste contenenti gli indirizzi dei migliori proxy. The best proxy sites offre un elenco ben fornito.
Lo scopo del servizio è mantenere un indice costantemente aggiornato. L'uso di questi proxy web garantisce un accesso illimitato ai siti, senza restrizioni di sorta, con un buon livello di sicurezza per la propria privacy.
Alcuni di questi hanno caratteristiche specifiche, come lo sblocco dei social media o delle black list degli ISP.

46

Per sbloccare i siti mediante un proxy web di The Best Proxy Sites, occorre selezionarne uno dall'indice. Si apre una nuova finestra che punta alla pagina principale del proxy. Qui è presente una barra degli indirizzi, dove occorre digitare l'URL del sito che interessa. Le impostazioni predefinite del proxy si possono lasciare invariate, a meno che non si sappia ciò che si sta facendo. Per sbloccare il sito e collegarvisi, premere il pulsante Go.

Continua la lettura
56

Un altro sistema utile per sbloccare i siti mediante un proxy web, consiste nel provare uno degli host più famosi, come FilterByPass. È veloce, affidabile e garantisce un perfetto anonimato.
Permette di navigare rapidamente tra i più popolari social network, come YouTube e DailyMotion.
Offre la possibilità di configurare la navigazione con sei differenti modalità. Queste riguardano la cifratura degli URL e delle pagine, l'abilitazione dei cookies e degli script.
Come per il precedente, si digita l'indirizzo del sito che si vuole sbloccare e poi si preme il pulsante Surf.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare la funzione Nuova finestra anonima di Firefox per maggiore sicurezza e per non lasciare tracce.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come navigare in rete in anonimato

Quando si naviga in internet oramai si lascia dovunque traccia del proprio passaggio. Tuttavia, se vuoi navigare in rete in totale anonimato devi sapere che è possibile farlo ed anche in maniera piuttosto facile. In questa guida pertanto verrà spiegato,...
Internet

Come navigare senza essere rintracciati

La navigazione anonima è una risorsa dalle enormi potenzialità, infatti attraverso ad essa sarà impossibile essere rintracciati in ogni nostra attività a causa dell'assegnazione di un indirizzo IP casuale che non rispecchierà in alcun modo la posizione...
Hardware

Come bypassare server proxy

Un server proxy è utilizzato di solito da un amministratore di rete per mettere restrizioni alla navigazione tramite l'uso di software di filtraggio, così da restringere i siti internet considerati dannosi, non appropriati o che consumano eccessive...
Internet

Come nascondere il mio indirizzo IP

Si è pensato di proporre una pratica guida, attraverso cui poter imparare come e cosa fare per nascondere il proprio indirizzo ip, senza rischiare di provocare dei danni o problemi, che finirebbero per rendere la connessione inutile ed anche non possibile.Iniziamo...
Internet

Come accedere a siti bloccati dal Proxy

La maggior parte di enti pubblici e privati, come scuole e imprese, cercano di bloccare i siti web al fine di ridurre le distrazioni dei lavoratori e, allo stesso tempo per risparmiare la larghezza di banda. Tuttavia, in alcune situazione si è costretti...
Mac

Come configurare il server proxy su Mac

Oggi non esistono più solo i sistemi Windows di Microsoft, ma l'alternativa che sta prendendo il sopravvento è il Mac proposto da Apple, grazie alla sua interfaccia di più semplice intuizione, ed al suo design inconfondibile. Il Mac è il computer...
Internet

Come impostare un proxy

Se vogliamo installare, alla nostra connessione internet, uno strumento che funzioni da "filtro", dobbiamo impostare un proxy. È un sistema che fa' da intermediario tra due computer o tre. Tutte le aziende si servono di tale software per assicurarsi...
Internet

Come creare un sito Proxy

Oggi in questa guida cercheremo di capire come creare un sito Proxy in modo semplice e veloce. La prima cosa da fare per realizzare questo progetto è quella di installare uno script proxy, per configurare il sito web server. Una volta fatto ciò si potrà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.