Come scansionare una cartella in PHP

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per scansionare una cartella in PHP, si può utilizzare un'utile funzione di questo linguaggio per il web, conosciuta come glob (). Essa permette di selezionare tutti i file, di una determinata cartella, che corrispondono ad un preciso "pattern". L'utilità di glob (), in fase di esplorazione, è data dal fatto che esso permette di estrarre solo i file che corrispondono al tipo definito. Infatti, se ad esempio abbiamo una cartella chiamata "files", che ne contiene di varia natura (come DOC, PDF e immagini), e vogliamo mostrare il suo contenuto, l'operazione può avvenire in diversi modi, ma, la strada più semplice, si può seguire utilizzando la funzione glob().

27

Occorrente

  • Avere un'idea del linguaggio PHP per sapere dove mettere le mani
37

Evidenziare i PDF della cartella files

Proviamo, ora, a vedere un esempio. Se volessimo evidenziare i PDF della cartella files, dovremmo adottare la seguente procedura:

$pdf = glob ('files/*. Pdf'); print_r ($pdf);

Cos'è accaduto? In pratica, si è creata una variabile $pdf che contiene i risultati dell'applicazione della funzione glob().
Pertanto, il contenuto della variabile, sarà un array con i "pathname" delle risultanze trovate.

47

Costruire una gallery per estrapolare certi file

Riprendiamo ora il nostro esempio, costruendo una gallery che estrapoli solo certi file:

Php// recupero dalla querystring il tipo di file damostrare$tipo = $_GET['tipo'];
// verifico che il tipo sia supportatoif (! Preg_match ('/^(pdf|doc|jpg|gif|png)$/', $tipo)) { echo 'Tipo non supportato'; exit;
}
// estraggo i file con la giusta estensione$f = glob ('files/*.'.$tipo);
// faccio un ciclo e stanpo a video i nomi dei filescorrispondentiforeach ($fas $filename) { echo basename ($filename) . '
';
}
?>

Ed ecco il risultato. Quindi, non conoscendo il contenuto e la dimensione di una cartella, la funzione glob () ci è utile per esplorare ciò che contiene essa stessa. Un inconveniente nell'uso di glob (), però, è comunque presente e consiste nel fatto che questa funzione richiede una buona quantità di memoria RAM. Pertanto, se una directory da esplorare è "voluminosa" (migliaia di file), potrebbe essere più conveniente utilizzare la funzione "opendir ()" in sostituzione di glob ().

Continua la lettura
57

Organizzare i file in apposite directory

Il fatto che PHP ci dà la possibilità di leggere il contenuto della directory, non è un aspetto da sottovalutare. Quando un sito ha dimensioni minime, è conveniente organizzare i files in apposite directory, facendo attenzione a non creare grandi alberi di sottodirectory, ma cercando di mantenere lo spazio web molto ordinato. Se e quando il sito otterrà dei miglioramenti, rivelandosi un buon portale, allora si comprenderà perché è fondamentale che le cose siano in ordine.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non sapete da dove iniziare, lasciate fare a una persona specializzata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come gestire file system con il PHP

In informatica esistono vari linguaggi di programmazioni. Utili ed essenziale per gestire file. Tra i più usati abbiamo il Linguaggio PHP. Si tratta di un linguaggio web, Il seguente permette di interagire con i files presenti sul PC. Trattandosi di...
Programmazione

Come creare un login in PHP con sessioni

I linguaggi di programmazione sono diversi e ci tornano utili per organizzare in modo ordinato numerose pagine web. Uno dei più funzionali è senza alcun dubbio PHP (Hypertext Preprocessor). Avete presente la pagina che ci permette di accedere ad un...
Programmazione

Come iniziare a programmare in PHP

Il cosiddetto "php" (o "Hypertext Preprocessor") è un linguaggio di programmazione che ci serve per realizzare siti web mediante l'inserimento di una serie di stringhe di comando. Per i neofiti, questo tipo di linguaggio può apparire piuttosto complesso....
Programmazione

Appunti di php

Il PHP è un linguaggio di programmazione come lo sono per esempio anche HTML e JAVA. Così come gli esempi, esso viene utilizzato per la scrittura delle pagine web, il suo acronimo sta per Hypertext Preprocessor. Molte volte il linguaggio PHP viene anche...
Programmazione

Come generare dei codici captcha con PHP

Il PHP è un linguaggio di programmazione, utilizzato prevalentemente per i siti web interattivi e per la creazione di maschere per la registrazione dei dati. Molto flessibile e performante, permette a tutti i tipi di utenti di realizzare il proprio sito...
Programmazione

Come gestire il filesystem in PHP

Nell’ambito dell’informatica si possono trovare o imbattersi in diversi tipi di linguaggi di programmazione. Alcuni di essi sono pensati appositamente per avere la capacità di gestire file. Sicuramente uno dei più utilizzati per svariati motivi...
Programmazione

Php: interazione con i database

Quando si parla di PHP (che è l'acronimo inglese di Hypertext Preprocessor) si intende quel linguaggio della programmazione inteso per la creazione di pagine internet dinamiche oppure delle applicazioni web lato server. Tuttavia, le sue funzioni non...
Programmazione

Come ciclare un array in PHP

Quando si parla di programmazione, si identifica negli array quelle strutture complesse, statiche ed omogenee che contengono una serie di dati. Utilizzando PHP, non abbiamo bisogno di esplicitare il tipo di array. Al momento della definizione, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.