Come Scattare Una Foto in primo piano In Maniera Appropriata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La fotografia rappresenta senza dubbio una passione per molte persone: molti amano immortalare paesaggi, animali, o semplicemente collezionare le foto delle proprie vacanze, ma non sempre è possibile scattare una foto-ritratto appropriata. Non basta premere un bottone per essere sicuri di aver ottenuto una buona foto! Ai tempi delle "usa-getta" bisognava accontentarsi del primo tentativo, ma oggi, con l'avvento delle nuove tecnologie, le moderne macchine digitali vi permettono di effettuare innumerevoli scatti. A tal proposito, nella presente guida, vi illustrerò come scattare una foto in primo piano nella maniera corretta. Iniziamo!

26

Occorrente

  • Macchina fotografica
36

Innanzitutto, a seconda dell'effetto che vorrete ottenere, dovrete studiare l'inquadratura e scegliere forma e dimensione. Per effettuare una foto-ritratto classica, dovrete mettere il volto in primo piano e optare per uno sfondo minimo. Se preferite, invece, una foto a figura intera, dovrete curare maggiormente lo sfondo, perché sarà inevitabilmente presente. Per concentrare l'attenzione sullo sguardo, potrete focalizzarvi unicamente su di esso ed otterrete una foto ancora più artistica. Per ottenere risultati esemplari, non basta sfruttare la regola basilare che vede posizionare il fotografo lasciandosi la luce alle proprie spalle, ma bisogna curare maggiormente l'illuminazione, perché da essa dipendono i dettagli del volto.

46

Successivamente, per dare maggiore evidenza alla pelle e rendere le eventuali rughe o particolari del viso più marcati, è preferibile utilizzare una luce direzionale, mentre se preferite attenuare difetti ed imperfezioni, una luce debole è la scelta migliore. Si possono ottenere ottimi risultati semplicemente sfruttando la luce che entra dalla finestra di casa che, riflessa sul volto del soggetto, gli conferirà un particolare fascino. Se avete la fortuna di possedere una macchina fotografica professionale, regolate l'ISO: mano a mano che aumentate i valori, la vostra foto risulterà più luminosa.

Continua la lettura
56

Tuttavia, fate molta attenzione a non utilizzare troppa luce, poiché rischierete di non distinguere i tratti del viso. L'ultimo passo prima di scattare la foto è quello dell'inquadratura: l'errore più comune è quello di avvicinarsi troppo al soggetto distorcendo così la prospettiva ed enfatizzando alcuni dettagli di troppo. Il metodo più efficiente è quello di servirsi di un classico teleobiettivo da 35 mm, che vi permetterà di utilizzare maggiori lunghezze focali ed un ritratto più naturale. Ovviamente, con un po' di dimestichezza al computer, potrete ritagliare eventuali eccessi e, perché no, correggere piccoli difetti. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 errori da evitare nella fotografia culinaria

Attualmente, grazie ad alcuni social che si basano sull'upload di fotografie, notiamo che molti utenti creano dei veri e propri album tematici in cui ci presentano degli scatti inerenti al cibo. La fotografia culinaria si sta facendo strada come genere...
Elettronica

Come scattare delle buone fotografie digitali

Le macchine fotografiche digitali hanno rivoluzionato il mondo della fotografia. Infatti, grazie al loro utilizzo è possibile effettuare attività di condivisione, mettendo foto praticamente ovunque, con effetti speciali e facilità d’uso. Tutte queste...
Elettronica

Come scattare foto macro con una fotocamera

Una fotografia macro è uno scatto che immortala soggetti molto piccoli. Talvolta, singoli particolari di un'immagine. Oggigiorno praticamente qualsiasi fotocamera in commercio ha già inclusa una funzione per utilizzare questo particolare tipo di scatto....
Windows

Come creare una statua usando Photoshop

Avete mai pensato di scattare una fotografia immortalando una persona che conoscete e trasformala in una statua? Non siete come fare? Bene, allora siete capitati nella guida giusta, perché attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo proprio di spiegarvi...
Elettronica

Come scattare foto artistiche

Le fotografie rappresentano la possibilità di mantenere i nostri ricordi, così graditi ai nostri occhi e alla nostra mente! Ormai le macchine fotografiche sono a disposizione di tutti, con costi più che ragionevoli. Ma come è possibile fare scatti...
Mac

Come scattare foto e fare film con sfondi diversi utilizzando Photo Booth per Mac

Se possedete un Mac sarete a conoscenza dei tanti programmi utili che dispone. Molti di questi sono già nel pacchetto iniziale e sono molto utili. Tra tanti il sistema operativo della Apple ci offre un programma molto simpatico. Stiamo parlando di Photo...
Elettronica

Come scattare a soggetti in movimento utilizzando la tecnica del "panning"

Se siamo degli amanti della fotografia e ci piacerebbe imparare a scattare delle bellissime foto di elevata qualità, ma non abbiamo mai avuto modo di imparare le varie tecniche, tutto quello che dovremo fare sarà cercare su internet fra le moltissime...
Elettronica

Come scattare foto professionali

Se siamo degli amanti delle fotografie e vogliamo imparare a scattare delle fotografie di qualità, potremo provare a cercare su internet fra le varie guide esistenti, quella che ci aiuterà a scegliere una macchina fotografica di buona qualità e a capire...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.