Come scegliere gli elettrodomestici a basso consumo energetico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In ogni famiglia costituita da 4-5 membri, si stima che il consumo derivato dagli elettrodomestici è di circa il 75%, rispetto a quello totale, che comprende luce, gas e via discorrendo. Per cui gli elettrodomestici hanno un impatto energetico più considerevole di quanto si possa pensare. Regolare i consumi delle varie apparecchiature che si hanno in casa permetterà di risparmiare sul prezzo finale delle bollette. Spesso è possibile trovare elettrodomestici che, all'apparenza, svolgono le medesime funzioni ma la differenza di consumo energetico tende a portare la scelta sul modello più efficiente. Per cui è importate capire come scegliere gli elettrodomestici a basso consumo energetico. Non si parla solamente della classica lavatrice, ma anche della lavastoviglie, del frigorifero e di tutti quegli strumenti che vengono utilizzati nella quotidianità.

26

Un primo approccio per una scelta a colpo sicuro è osservare la cosiddetta "Classe di consumo energetico", ovvero quella scala che classifica gli elettrodomestici in base al loro consumo energetico. I valori vanno dalla lettera G (consumi estremamente elevati) alla A+++. Quest'ultima garantisce un'efficienza dei consumi fino al 75% rispetto alla classica A, che comunque è indice di un elettrodomestico di qualità. Ad oggi questa scala è diventata il punto di riferimento per tutti coloro che hanno intenzione di acquistare un nuovo elettrodomestico, soprattutto perché è diventata obbligatoria per contrassegnare i vari prodotti. In questo modo il cliente ha più probabilità di scegliere il prodotto di proprio interesse ed in base ai propri bisogni, oltre che alla disponibilità economica. Scegliere un elettrodomestico a basso consumo può portare ad un risparmio annuo considerevole, che può arrivare anche ai 500-600€.

36

Nel caso di apparecchi come il frigorifero o il refrigeratore, c'è un altro fattore da considerare, ossia le classi "Tropicale" e "Subtropicale", che permettono di stabilire se un elettrodomestico a basso consumo è in grado di funzionare efficacemente anche a temperature molto alte. Parlando, invece, della lavatrice, è possibile individuare, sull'etichetta, anche i valori di efficienza del lavaggio, dell'asciugatura e dei consumi vari. Seguono parametri come la rumorosità, la velocità di esecuzione e così via.

Continua la lettura
46

Nonostante non gli venga assegnato tale appellativo, il televisore è, per definizione, un elettrodomestico. Come tale possiede un proprio consumo energetico, che deriva dalla scelta del tipo di schermo (LED, LCD o Plasma), dove i LED la fanno da padrone. La scelta di un elettrodomestico adeguato permette di ridurre gli sprechi e salvaguardare il proprio portafoglio. Per qualsiasi altra informazione, ricordate di seguire la pagina ZonaTech su Facebook. In alternativa, è possibile trovare nuove news e articoli su Informazione digitale.

56

Guarda il video

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La scala delle Classi è un ottimo ed affidabile parametro per una scelta corretta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Elettrodomestici: come utilizzarli in modo alternativo ed efficace

Ogni famiglia italiana possiede un gran numero di elettrodomestici, piccoli e grandi, che in casa sono di aiuto nello svolgimento delle varie incombenze quotidiane. Ormai siamo talmente abituati a possedere questi insostituibili supporti che non sapremmo...
Elettronica

Come scegliere le lampade a led

Da anni le vecchie lampadine a incandescenza sono state sostituite con le lampade fluorescenti o a led, a basso consumo energetico. Oltre ai moderni elettrodomestici, è opportuno arredare la casa con altro per constatare l'effettivo risparmio sulla bolletta...
Elettronica

Come calcolare la potenza elettrica consumata

Determinare quanta elettricità consumano gli elettrodomestici può aiutare a capire come risparmiare. È molto importante stimare la quantità di energia elettrica che un apparecchio utilizza e quanto sono i costi, in modo da poter decidere se investire...
Elettronica

Come comportarsi se la lavatrice segnala un livello basso dell'acqua

La lavatrice è un indispensabile elettrodomestico ormai presente in tutte le abitazioni, in formati e modelli di diversi tipi e funzionalità. Nonostante le norme di manutenzione, talvolta può capitare che qualcosa al suo interno si inceppi o non funzioni....
Elettronica

Come leggere l'etichetta energetica dei climatizzatori

Leggere l'etichetta energetica dei climatizzatori non è impresa facile. Questa etichetta contiene tantissime informazioni concentrate in poco spazio e risulta poco leggibile dall'utente medio. In questa guida spiegheremo come leggere l'etichetta energetica...
Elettronica

Come scegliere il nuovo televisore in casa

È tempo di cambiare televisore. Che sia perché si è rotto o perché è di un vecchio modello, è arrivato il momento di acquistarne uno nuovo per la nostra casa. Ma quale scegliere tra l'infinità di modelli che troviamo nei negozi specializzati? Sembra...
Elettronica

Quale Smart TV scegliere

Con l'introduzione delle Smart TV, il passatempo preferito dall'uomo va a intrecciarsi col mondo immenso di Internet. Infatti, le Smart TV, propriamente le "TV intelligenti" permettono l'utilizzo della rete direttamente sul dispositivo visivo; in questo...
Elettronica

Come costruire un flash per videocamere e fotocamere

Maneggiare elementi di tecnologia ed elettronica, non è cosa da tutti. Ma se vi intendete un minimo e avete voglia di creare qualcosa con le vostre mani, qui troverete una guida che vi spiegherà come costruire un meccanismo per il flash, utile da usare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.