Come scegliere le lampade a led

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Da anni le vecchie lampadine a incandescenza sono state sostituite con le lampade fluorescenti o a led, a basso consumo energetico. Oltre ai moderni elettrodomestici, è opportuno arredare la casa con altro per constatare l'effettivo risparmio sulla bolletta elettrica. In tempi come questi, è una considerazione normale. Per non sbagliare l'acquisto, è utile informarsi. Ecco come scegliere le lampade a led.

25

La scelta delle lampade a led, dipende da diversi elementi, la tonalità del bianco, la luminosità e l'intensità della luce. Con le vecchie lampadine si prestava attenzione all'indicazione dei Watt. È fondamentale leggere l'imballaggio che abbiamo davanti. Il valore rilevante è espresso in Lumen, la tonalità del bianco è indicata dai gradi Kelvin. Anche una tabella che riporta il consumo in Watt e quello in Lumen, è d'aiuto nella selezione.

35

Se desideriamo un ambiente caldo, compriamo lampade con i gradi Kelvin alti. La luce diffusa è data da un fascio di luce che non supera i 300°. La luce fredda è prodotta da da 6000°k. I colori e i modelli sono tanti, scegliamo quelli giusti all'arredamento. A seconda del tipo e della marca, a parità di Lumen il consumo cambia. La convenienza è effettiva in base a questo dato. Saper leggere l'etichetta ci permette di non sbagliare. Avere le idee chiare dell'ambiente che vogliamo ottenere. Questo aiuta a capire su quale settore indirizzarci. Il fascio di luce è molto direzionale, talvolta è un inconveniente.

Continua la lettura
45

È importante conoscere l'attacco per semplificare la sostituzione, quello a spillo è indicato nella sostituzione di un vecchio faretto. Il diametro minimo corrisponde all'attacco a vite E 14, le gamme di potenza non sono sempre disponibili. L' E 27 è utilizzato per le lampade con diametro maggiore. Una lampadina di questo tipo, mantiene la sua luminosità nel tempo. L'utilizzo di oltre quarantamila ore è sempre uguale. Le marche non sono poche, ci sono quelle che offrono garanzie più alte.

55

Si ricorda infine, che a causa dei loro circuiti, le lampadine a led non sempre sono compatibili con interruttori dimmer tradizionali. In alcuni casi, l'interruttore deve essere sostituito. Altre volte, si paga un po'di più per avere un led compatibile. La maggior parte dei dimmer, che sono stati probabilmente progettati per funzionare con lampade ad incandescenza, diminuiscono la quantità di energia elettrica inviata al bulbo. Nelle lampadine a led, esiste una correlazione diretta tra la luminosità e l'energia disegnata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare un neon

Anche voi state cercando una soluzione per avere casa costantemente luminosa, ma tenendo sotto osservazione i consumi energetici e specialmente evitando delle bollette troppo salate? La soluzione esiste ed è rappresentata dalle lampade al neon.Precisamente,...
Elettronica

Come calcolare la potenza elettrica consumata

Determinare quanta elettricità consumano gli elettrodomestici può aiutare a capire come risparmiare. È molto importante stimare la quantità di energia elettrica che un apparecchio utilizza e quanto sono i costi, in modo da poter decidere se investire...
Elettronica

Come sostituire il circuito elettrico di una lampada

Le nostre abitazioni sono piene di oggetti che si accumulano con il trascorrere del tempo, e le lampade rappresentano quei classici elementi di arredo più utilizzati per abbellirle con le loro forme particolari e quella vasta gamma di armoniosi colori...
Elettronica

Come regolare la convergenza di un TV Sony

La qualità delle immagini di un televisore può dipendere da diversi fattori. Tra tutti prendiamo in considerazione la convergenza. Oggi parliamo di come regolare la convergenza di un TV Sony. Mi s ispiro ad un modello retro proiettore perché lo possiedo...
Elettronica

Come costruire una lampada a led

Una delle questioni più avverse che ci si trova ad affrontare in casa scaturisce dalle bollette: queste sempre più costose ci destano una preoccupazione costante; oggi con l'innovazione tecnologica tali preoccupazioni possono essere almeno dimezzate:...
Elettronica

Tecniche di illuminazione per le riprese video

Nel cinema la "fotografia" definisce tutti gli aspetti inerenti alla scelta e alle caratteristiche tecniche che dovrà avere la luce durante le riprese, ovvero gli effetti e l'atmosfera che queste andranno poi ad assumere; chi gestisce tutti questi aspetti...
Elettronica

Come calcolare la tensione ai capi di una resistenza

L'elettronica rappresenta una materia scolastica abbastanza stimolante, attraverso cui sarà possibile sviluppare molteplici prodotti (come gli orologi, gli Smartphone ed i Personal Computer). Attualmente, ciascun apparecchio elettronico possiede al proprio...
Elettronica

Come scegliere il nuovo televisore in casa

È tempo di cambiare televisore. Che sia perché si è rotto o perché è di un vecchio modello, è arrivato il momento di acquistarne uno nuovo per la nostra casa. Ma quale scegliere tra l'infinità di modelli che troviamo nei negozi specializzati? Sembra...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.