Come scegliere un nuovo alimentatore per il pc

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un'unità di alimentazione converte l'AC di rete in bassa tensione continua e viene regolata da i componenti interni del computer. I moderni computer utilizzano un alimentatore switching. Alcuni alimentatori presentano un selettore manuale per la tensione d'ingresso, mentre altri si adattano automaticamente alla tensione di alimentazione. La maggior parte dei moderni desktop hanno alimentatori conformi alle specifiche ATX, che comprendono il fattore di forma e le tolleranze di tensione. Un alimentatore ATX è collegato alla rete elettrica e fornisce 5 V in standby (5VSB). Gli alimentatori ATX vengono attivati ​​e disattivati ​​da un segnale proveniente dalla scheda madre; inoltre a loro volta forniscono un segnale alla scheda madre per indicare quando le tensioni DC sono nelle specifiche, in modo che il computer sia alimentato in modo sicuro. Nella guida a seguire troverete degli utili consigli su come scegliere un nuovo alimentatore per il PC.

24

Le unità microcomputer e i computer utilizzati a casa possiedono un trasformatore step-down e un alimentatore lineare. I computer moderni impiegano alimentatori a commutazione (SMPS) con un trasformatore ad alta frequenza di ferrite-animato. L'alimentazione a commutazione è molto più leggera, meno costosa ed è più efficiente di un alimentatore lineare equivalente. Gli alimentatori dei computer possono presentare diverse protezioni (ad esempio, per un corto circuito, un sovraccarico, una sovratensione, una sotto-tensione ecc.). Gli alimentatori più recenti hanno una tensione standby di disposizione affinché la maggior parte del sistema sia completamente spento quando in disuso. Quando il computer è spento, ma l'alimentatore è attivo, il PC può essere avviato a distanza tramite il tasto "POWER".

34

I produttori di alimentatori di bassa qualità a volte ne approfittano dell'overspecification assegnando elevati rating di alimentazione, in quanto sono consapevoli che pochi i clienti comprendono appieno le valutazioni di alimentazione. In genere gli alimentatori devono presentare i seguenti connettori: un connettore di alimentazione principale (di solito chiamato P1), si collega alla scheda madre e possiede 20 o 24 pin; questo connettore è il più grande di tutti i connettori. Un alimentatore con un connettore a 24 pin che può essere usato su una scheda madre con un connettore a 20 pin.

Continua la lettura
44

Un alimentatore modulare fornisce un sistema di cavo staccabile e offre la possibilità di rimuovere le connessioni inutilizzate a scapito di una piccola quantità di resistenza elettrica supplementare; è introdotta dal connettore aggiuntivo, riduce l'ingombro, elimina il rischio di interferenza di cavi penzolanti con altri componenti e può migliorare il flusso d'aria. Molte forniture modulari presentano dei cavi multi-filo permanenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come costruire un alimentatore stabilizzato

In elettronica è importante studiare la teoria, poiché è una materia che può nascondere tantissime insidie, poiché molto ostica. Però allo studio della teoria, andrebbe affiancato anche una parte pratica, magari cimentandosi nella realizzazione...
Elettronica

Come rottamare un vecchio elettrodomestico ed ottenerne uno nuovo con gli incentivi

Attraverso i passaggi successivi di questa guida illustreremo come rottamare un vecchio elettrodomestico e ottenere degli incentivi sull'acquisto di uno nuovo. Quanti di noi hanno a casa un frigorifero, un forno, una lavastoviglie oppure un microonde...
Elettronica

10 modi per evitare il surriscaldamento del PC

Il computer contiene un sacco di parti, le quali, quasi tutte, costituiscono una fonte di calore quando il computer è acceso. In un computer desktop o portatile configurato in modo corretto, gran parte di questo calore viene spostato fuori dal case del...
Elettronica

Come scegliere il nuovo televisore in casa

È tempo di cambiare televisore. Che sia perché si è rotto o perché è di un vecchio modello, è arrivato il momento di acquistarne uno nuovo per la nostra casa. Ma quale scegliere tra l'infinità di modelli che troviamo nei negozi specializzati? Sembra...
Elettronica

Come connettere PC al televisore HDMI

Attraverso il Pc è possibile avere accesso a tantissimi contenuti multimediali, gratuitamente o a pagamento. Ma se lo schermo del Pc risulta troppo piccolo per godere di questi contenuti in modo comodo, allora dovete sapere che è possibile collegare...
Elettronica

Come collegare il videoregistratore al PC

Anche se l'innovazione tecnologia in questo campo ha fatto dei passi da gigante, gli armadietti di casa nostra spesso abbondano ancora di videocassette che oramai non si usano più. Esiste, però, un metodo che consente di poter far rivivere i vecchi...
Elettronica

Guida all'acquisto delle cuffie per pc

Le cuffie per pc sono dei piccoli altoparlanti progettati per essere tenuti all'interno delle orecchie di un utente. Le cuffie possono essere collegate al computer attraverso dei cavi, oppure con un dispositivo wireless per ricevere il segnale senza...
Elettronica

Come collegare il PC allo stereo

Con la diffusione sempre maggiore dei nuovi Media Center e degli Home Theater Personal Computer, è diventata ormai prassi comune adoperare un sistema audio esterno da collegare al PC per poter ascoltare musica o guardare film. Per quanto esistano già...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.