Come scegliere una compatta digitale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La fotografia è usata da anni per rendere un momento indelebile nel tempo. Per farlo è importante avere sempre con te una buona compatta digitale per essere sempre pronti a fotografare l'istante. Ma come facciamo a scegliere una buona macchina fotografica? Con questa guida illustreremo come individuare qual è la macchina fotografica digitale più giusta per le nostre esigenze.

27

Occorrente

  • macchina fotografica compatta digitale
37

Per prima cosa dobbiamo capire in che modo vogliamo usa la nostra macchina digitale. Se ci serve una macchina da portare sempre insieme per fare foto molto rapidamente e poi pubblicarle sui social network, non avremo bisogno di una macchina con elevate caratteristiche prestazionali. Se invece ci piace la fotografia e abbiamo intenzione di usare la nostra compatta per fare fotografie a luoghi, paesaggi o comunque abbiamo una maggiore esperienza in campo fotografico allora in questo caso dovremo puntare ad una macchina fotografica di qualità.

47

La prima cosa che notiamo quando ci rechiamo a comprare una fotocamera sono i "megapixel". Questi rappresentano la quantità d'informazioni che la nostra macchina è in grado di raccogliere, ma, questo dato ha valore, solo se è rapportato alle dimensioni del dispositivo in cui andiamo a visualizzare l'immagine. Se dobbiamo stampare le nostre foto su carta fotografica non avremo bisogno di 14 MP, ma ne basteranno 6 massimo 10 MP, se invece abbiamo bisogno di stampare le nostre foto su manifesti pubblicitari allora, avremo bisogno di macchine fotografiche professionali con molti megapixel. Questi valori hanno soprattutto una funzione pubblicitaria, perché il compratore che non è ben informato, tenderà a farsi abbagliare dal numero di megapixel indicato sul volantino senza considerare l'uso che farà della fotocamera.

Continua la lettura
57

Un'aspetto invece molto importante, riguarda le modalità di scatto che nelle macchine più economiche sono automatiche e quindi tutti valori come l'esposizione, apertura della focale e tempi di scatto vengono impostati automaticamente dalla fotocamera. Viceversa esistono altre macchine compatte chiamate "semi-automatiche" perché permettono di impostare manualmente questi valori mentre, la messa a fuoco resta automatica. I numeri che trovate sulla scatola o in corrispondenza degli obiettivi come ad esempio 5,8-34.8 mm indicano l'apertura del diaframma che permette di regolare l'ingresso della luce nell'obiettivo, mentre i numeri 1:2.8-1:4.8 rappresentano i tempi di scatto, cioè quanto tempo impiega la fotocamera a scattare una foto. Se chi usa la macchina fotografica non è interessato ad approfondire questi aspetti della fotografia, è inutile spendere molti soldi per comprare un fotocamera semi-automatica.

67

Un altro aspetto importante è lo zoom, che ci permette di avvicinare nella foto punti molto distanti. Questo valore viene indicato con un numero seguito da un segno x, ad esempio 5x, ci dice che l'obiettivo è in grado d'ingrandire l'immagine 5 volte. Bisogna però fare attenzione a distinguere lo zoom ottico da quello digitale. Con lo zoom ottico l'ingrandimento è dovuto alle lenti di cui è composto l'obiettivo, per cui ingrandendo l'immagine non si perderà la qualità. Lo zoom digitale invece, è ottenuto tramite il software interno della fotocamera, che ingrandisce l'immagine a discapito però della qualità. Per cui quando compriamo una fotocamera, prestiamo attenzione solo al valore che riguarda lo zoom ottico.

77

Infine un ultimo elemento chiave riguarda il formato dell'immagine. Anche per questo punto premetto che, chi non ha intenzione di entrare nel mondo della fotografia, può disinteressarsi del tipo di formato in cui viene registrata la foto. Per una buona qualità della nostra fotografia, è essenziale avere tutti e tre i formati immagine, JPEG, RAW, TIFF. Il JPEG è il più diffuso, l'immagine viene compressa, di un fattore variabile, regolabile a piacere al momento della creazione del file. Il file RAW è generalmente utilizzato dai fotografi esperti ed è raro trovarlo su una macchina compatta. Questo formato permette di memorizzare molte più informazioni, infatti il file che si crea è molto grande, ma questo ci permette di fare delle modifiche migliori sulla foto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Safari: guida all’attrezzatura fotografica

Se hai in programma un safari la cosa indispensabile che non devi scordarti a casa è l'attrezzatura fotografica; puoi scegliere tra una vasta gamma di attrezzature che va dalle fotocamere compatte alle reflex digitali, ma tieni a mente che per un safari...
Elettronica

10 consigli per scegliere la nuova fotocamera

Scegliere la fotocamera giusta da comprare non è sempre una decisione facile. In commercio se ne trovano oramai di innumerevoli tipologie, con caratteristiche diverse che ne determinano alcune qualità piuttosto che altre. C'è chi ha bisogno di una...
Elettronica

Come scattare delle buone fotografie digitali

Le macchine fotografiche digitali hanno rivoluzionato il mondo della fotografia. Infatti, grazie al loro utilizzo è possibile effettuare attività di condivisione, mettendo foto praticamente ovunque, con effetti speciali e facilità d’uso. Tutte queste...
Elettronica

Come utilizzare la funzione autoscatto con la Canon PowerShot A590 IS

La funzione autoscatto è abbastanza importante per una fotocamera digitale. Ultimamente la tecnologia dà la possibilità di poter usufruire di prestazioni veramente notevoli. La Canon PowerShot A590 IS è attualmente una delle fotocamere digitali compatte...
Elettronica

10 errori più comuni commessi mentre fotografi

La fotografia ha subito una grandissima evoluzione nell'ultimo trentennio, passando dai rullini al digitale e da macchine fotografiche manuali a quelle automatiche o semiautomatiche. Oggi fare belle foto non è più appannaggio di pochi, in realtà con...
Elettronica

Come eseguire un bel taglio al vostro scatto fotografico

Quante volte vi sarà capitato di notare che nella foto da voi scattata sembra risaltare di più lo sfondo che il soggetto. In effetti, qualunque utilizzo sia destinata la foto: social network, blog o sito web professionale, la qualità è senz'altro...
Elettronica

Come pulire il sensore della macchina fotografica

I sensori delle fotocamere digitali sono soggetti a polvere e particelle che aderiscono alla loro superficie, e quando la polvere diventa visibile nei vostri scatti, allora diventa necessario ripulirli. La maggior parte delle camere DSRL (digital single-lens...
Elettronica

Come scegliere una macchina fotografica

La fotografia può essere un semplice hobby, un passatempo, o una passione. Milioni di fotografi in tutto il mondo hanno iniziato la loro "carriera" con semplici macchine fotografiche usa e getta, o con la camera dello Smartphone, per poi passare a macchine...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.