Come scegliere una videocamera da cruscotto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ultimamente sempre più persone stanno dotando la propria auto di un nuovo accessorio: una videocamera da cruscotto. Questi oggetti risultano molto utili per chi guida e ci possono aiutare, non solo in caso di incidente, ma anche nell'utilizzo quotidiano della vettura come, ad esempio, aiutarci nel parcheggio o comunque a vedere meglio la strada, sia anteriore che posteriore. Ora che abbiamo visto perché può esserci utile uno strumento del genere, andremo anche a vedere più nel dettaglio tutto quello che dobbiamo sapere per poter scegliere una videocamera da cruscotto che abbia un rapporto qualità/prezzo più che accettabile. Per far questo andremo ad analizzare diversi fattori, come la qualità della registrazione, il budget a nostra disposizione, l'affidabilità e la qualità di registrazione, oltre che la presenza o meno di una scheda di memoria.

27

Il budget

Questi strumenti oscillano molto da un prezzo abbordabile, come per esempio 50€, ad un prezzo più oneroso, come 500€. L'importante è fissare un budget da poter spendere e ricordarsi sempre che non sempre un prezzo maggiore significa anche maggiore qualità.

37

Affidabilità

Prima di acquistare un prodotto cercate sempre delle recensioni online. Questo potrebbe aiutarvi a vedere se il prodotto in questione abbia o meno dei difetti, oltre a poter individuare i punti di vantaggio e quelli di svantaggio, in modo tale da poter scegliere la videocamera più adatta alle vostre esigenze e al vostro modo di essere.

Continua la lettura
47

Qualità di registrazione

La qualità di registrazione è una delle cose più importanti da controllare. L'utilità principale di questo strumento, infatti, è poter registrare un'eventuale incidente così da poter avere delle prove utilizzabili con la nostra assicurazione, quindi una qualità del video migliore ci aiuterà sicuramente in questo scopo. Le qualità vanno da 480 pixel di a 1296 pixel che, almeno al momento, è la qualità massima di registrazione e quindi quella che consigliamo maggiormente.

57

Capacità di registrazione

Con capacità di registrazione intendiamo la possibilità di registrare sia quello che succede nella parte anteriore sia quello che succede nella parte posteriore. Questo è un elemento da non sottovalutare, soprattutto in caso di tamponamento è opportuno avere una visuale anche sulla parte posteriore dell'autovettura in modo tale da poter essere coperti anche in caso di queste tipologie di incidenti.

67

Capacità scheda di memoria

Tutto quello che registrate finirà su una scheda di memoria, maggiore sarà la sua capacità e più ore di filmati potrà contenere. Si va da un minimo di 8 GB, che racchiudono circa 2-3 ore di video, a 128 GB che possono coprire un'intera giornata. Ovviamente maggiore sarà la capacità e maggiore sarà il costo. In questi casi è sempre meglio puntare su una via di mezzo come 16 o 32 GB.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come collegare la videocamera al PC

Collegare la videocamera al PC può rivelarsi un'operazione davvero interessante, in quanto vi permetterebbe di accedere a parecchie funzionalità veramente utili quali: visualizzare i video sul monitor, e quindi in uno schermo più grande, masterizzare...
Elettronica

Come nascondere la luce della videocamera

Se in casa vostra, nel vostro ufficio, nel garage o nel vostro cortile avete da poco installato delle videocamere di sicurezza ma vi siete subito accorti che la spia rossa posta sotto l'obiettivo dell'apparecchio lampeggia notte giorno senza sosta, rivelando...
Elettronica

Come Utilizzare Una Videocamera

In questa guida proveremo a spiegare brevemente come utilizzare una videocamera. Per chi intenda accostarsi alle tecniche di ripresa, anche se solo con spirito amatoriale, dovrà tener presente alcune piccole regole base per un corretto e semplice uso...
Elettronica

Come costruire una mini telecamera

In tale guida vi vogliamo aiutare a capire in modo esatto come poter costruire una mini telecamera con le nostre mani ed in modo veloce e semplice, mettendo in pratica la vostra creatività ed anche voglia di fare! A tal proposito continuando la lettura,...
Elettronica

Come ottenere un effetto cinematografico in casa

Per ottenere un effetto cinematografico anche a casa bastano degli accorgimenti e piccoli segreti che, se messi in pratica alla lettera, ci permetteranno di migliorare notevolmente la qualità della visione e della fotografia così da ottenere un lavoro...
Elettronica

Come convertire filmati 8mm in DVD

Quella per i film è una passione che accomuna moltissime persone. Infatti negli ultimi anni non è raro vedere persone che acquistano videocamere e si cimentano nella realizzazione di piccoli filmati amatoriali. Molto spesso però rimangono su pellicole...
Elettronica

Come collegare la fotocamera alla Tv

Se siete stanchi di vedere le vostre foto (o clip) dal misero schermo della fotocamera o se volete mostrarle ai vostri amici e parenti nella comodità del vostro salotto, non temete: nella seguente rapida e semplice guida scoprirai quanto è semplice...
Elettronica

Come Trasferire Un Video Da Mini Dv A Computer

Le "Mini DV" sono micro-cassette con nastro digitale che permettono la realizzazione di video ad alta risoluzione in formato AVI. Queste micro-cassette, introdotte nel 1995, venivano utilizzate nelle video camere in commercio in quegli anni, oggi l'offerta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.