Come scoprire chi è invisibile su msn

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Oggigiorno, chiunque possiede un account su uno dei tanti social network in circolazione. In particolare, chi ha un account Messenger, sa bene che è possibile non solo vedere cosa fanno gli amici ma anche possibile la propria visibilità, spesso perché non si vuole chattare o perché impegnati in conversazione con altri. Tuttavia, spesso la curiosità ci spinge a volere sapere se un contatto si trova nello stato di invisibile, cioè in uno stato in cui è connesso a Messenger ma viene visto da tutti i suoi contatti come non linea. In questo modo esso potrà vedere lo stato di tutti i suoi contatti ma non permette di far vedere il proprio. Nella seguente guida vedremo dunque come scoprire chi è invisibile su Msn.

27

Occorrente

  • Account Msn
  • Pc
  • Connessione ad internet
37

Per scoprire chi è invisibile su Messenger non sono necessari programmi o script specifici, ma sarà sufficiente seguire una semplice e rapida procedura. Occorre innanzitutto effettuare il login con il proprio account personale Messenger e procedere con l'operazione quando il contatto, di cui si vuole tenere sotto controllo lo stato, risulta essere in linea. Adesso bisogna cercare di chattare con il contatto in questione e chiedergli di scambiare un file, creando una cartella condivisa.

47

Se l'utente accetta di creare la cartella condivisa si aprirà una finestra di invito, che è possibile chiudere semplicemente cliccando sulla X che compare in alto a destra. In tal modo siete in grado di sapere tutte le volte in cui il contatto è impostato su invisibile, perché ogni qual volta questo si collega a Messenger apparirà nuovamente la finestra di condivisione della cartella precedentemente creata.

Continua la lettura
57

Per continuare a tenere sotto controllo lo stato del contatto ogni volta, basta solamente cliccare sulla X e chiudere la finestra. Questo è il procedimento più semplice e veloce ma soprattutto efficace. Tuttavia è bene considerare il fatto che se un soggetto si collega al social network con uno stato di invisibilità vuol dire che non vuole essere visto e, come lui, potrebbe capitare a noi di avere la stessa esigenza. In linea di principio dunque non è molto corretto cercare di violare in qualche modo lo stato dei nostri contatti, per il fatto che lo stesso potrebbe essere fatto su noi stessi e la cosa non sarebbe gradita. Dal momento che tale azione potrebbe comportare l'insorgere di disguidi e litigi tra i soggetti coinvolti, è bene evitare di scoprire il vero stato di un contatto, salvo che ciò risulti strettamente necessario.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di compiere tale operazione soltanto se strettamente necessario, per evitare di violare la privacy ed incrinare i rapporti interpersonali.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

5 trucchi per scoprire chi visita il tuo profilo Facebook

Chi ha scelto di iscriversi a Facebook deve ricordarsi che su quel social network la privacy è sempre a rischio. Tuttavia, al giorno d'oggi si può sapere chi ha visitato negli ultimi tempi il proprio profilo. In questa guida, vi spieghiamo quali sono...
Internet

come scoprire chi ti ha bloccato da Facebook

I social network si stanno facendo sempre più strada nella nostra quotidianità, al punto che ormai non riusciamo più a comunicare senza. Le piattaforme come Facebook sono dei luoghi di incontro per amici e parenti, che condividono contenuti multimediali,...
Internet

Come scoprire chi ti ha rimosso dagli amici di Facebook

La rivoluzione sociale si fa su internet: al giorno d'oggi spesso una richiesta di amicizia su Facebook vale molto più di quello che sembra. Ovviamente, è impossibile andare d'accordo con tutti! Può capitare che a qualcuno non vadano a genio i contenuti...
Internet

Come scoprire chi utilizza la tua rete WiFi

Con l'arrivo delle nuove tecnologie, le possibilità che qualcuno di non autorizzato tenti di allacciarsi alla vostra rete WiFi, usufruendo della vostra rete e quindi rallentando la tua linea internet, aumentano non poco, soprattutto se abitate in una...
Internet

Come scoprire chi ti ha cancellato da Facebook con Unfriend Finder

Facebook è ormai il social network più ambito da tutti i giovani. Pubblicare foto, link, stringere amicizie, commentare post ecc. È cosi che ormai si passano le ore davanti al computer. Molte volte però, è capitato che girovagando per Facebook e...
Internet

Come scoprire chi visita la tua pagina Facebook

Se hai un account Facebook e sei curioso di sapere chi vista la tua pagina, allora ti consiglio vivamente di leggere la mia guida, nella quale ti darò dei validi e utili consigli per poter scoprire chi visita la tua pagina Facebook. In questa guida vi...
Internet

Come scoprire chi guarda i nostri video di YouTube

YouTube è un sito web che consente la condivisione di video tra i suoi utenti. Ogni giorno viene visto da milioni di persone in tutto il mondo. Quando inseriamo un video su YouTube il nostro video viene visto da tutti, in qualsiasi paese del mondo. Ma...
Internet

Come scoprire chi ti non ti segue più su Twitter

Su Twitter è nata una sorta di gioco chiamato "#RT seguimi e ti seguo". In poche parole, ciò consiste nel ritwittare il post, entrare nel profilo della persona, seguirla premendo il pulsante "segui" e lei automaticamente ricambierà il vostro follow....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.