Come scoprire con che software è stato realizzato un sito web

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Fino a poco tempo fa per gli aspiranti webdesigners o per i comuni utenti di internet, particolarmente curiosi, non era molto complicato scoprire con quale programma era stato realizzato un qualsiasi sito internet. Precisamente, fino all'era del web 2.0, era sufficiente visualizzare il codice sorgente della pagina web che si stava visitando, selezionando il comando apposito del menù a tendina che appariva cliccando con il pulsante destro del mouse. Al giorno d'oggi, tuttavia, con le varie piattaforme di supporto che ospitano la maggior parte dei siti internet è diventato assai meno immediato ma comunque fattibile effettuare tutto questo. Esistono, infatti, alcuni software ed alcuni suggerimenti che consentono di svolgere questa funzione. Vediamo, quindi, come scoprire con quale software è stato realizzato un sito web.

25

Ovviamente, il metodo che abbiamo appena descritto rimane valido per ottenere molte informazioni sulla struttura e sulle specifiche del sito preso in considerazione. Qualunque browser attualmente in uso, consente infatti di visualizzare, e talvolta di editare, il codice html di qualsiasi pagina web, perfino landing pages o finestre pop up, semplicemente selezionando la voce "HTML" o "visualizza sorgente pagina" dal menù a comparsa, attivato premendo sul tasto destro del mouse in una qualsiasi area della pagina internet. Questo sistema permette, ad un occhio più esperto, di interpretare il funzionamento del sito stesso o della specifica sezione che si sta visitando. Tuttavia, fornisce fin troppe informazioni poco comprensibili e superflue a chi vorrebbe semplicemente orientarsi sul tipo di programma di editing o di design, prendendo spunto da altri lavori.

35

Un altro metodo per ottenere questa informazione in maniera leggermente più laboriosa ma sicuramente più efficace e mirata, consiste nell'utilizzo di un semplice add-on per il browser Mozilla Firefox, chiamato Wappalyzer. Questo applicativo consiste in un'estensione scaricabile gratuitamente, come il browser di riferimento, con un processo di installazione abbastanza semplice e veloce. Una volta che viene riavviato il browser, come da richiesta dell'installazione guidata per aggiornare i cambiamenti, Mozilla presenta delle icone aggiuntive all'estremità destra della barra degli indirizzi. Queste ultime consistono nel riassunto grafico delle specifiche del sito, come ad esempio il genere di cms utilizzato, il tipo di server che ospita la struttura oppure il modello del framework che è stato utilizzato.

Continua la lettura
45

Per chi non ha intenzione di utilizzate il browser Mozilla Firefox e non intende procedere ad ulteriori processi di download o installazioni di software, esiste anche un servizio online, completamente gratuito, che consente di ottenere svariate informazioni su come è strutturato il sito web di interesse. Per prima cosa, diciamo che i browser maggiormente utilizzati, in alternativa a Mozilla, sono Internet Explorer, Google Chrome, Opera, ed altri ancora. La scelta, pertanto, è sicuramente ampia. A questo punto, parliamo della modalità grazie alla quale è possibile procedere, non avvalendosi di Mozilla. Sitonomy. Com è infatti un servizio che si propone letteralmente di analizzare "l'anatomia di un sito web" ed è sufficiente aprire la pagina web, per poi digitare l'indirizzo completo della pagina oggetto di analisi nell'apposito campo, premendo successivamente il pulsante "analyze". Il tool ci restituisce delle utilissime informazioni quali il server ospite, il linguaggio di programmazione utilizzato ed eventuali librerie.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare e pubblicare un sito web

Generalmente quando si decide di creare e di pubblicare un sito web, ci si trova a dover fare due scelte iniziali: progettare un sito statico, con pagine XHTML oppure dinamico. Nel primo caso si dovrà realizzare un vero e proprio progetto grafico, stabilendo...
Internet

Come monitorare le visite del proprio sito web

Ormai ogni piccola grande azienda o attività commerciale non può prescindere dall'avere il suo personale sito web. Un riferimento in rete è infatti necessario oggigiorno. La miglior pubblicità si fa sul web, così come sul web avviene il miglior passaparola....
Internet

Come Sapere A Chi E' Intestato Un Sito Web

Ogni volta che apriamo il nostro browser per navigare in Internet, i siti da visitare sono innumerevoli. Alcuni di essi risultano estremamente affidabili, mentre altri non hanno certificazione. Per questo motivo dobbiamo aprirli con estrema attenzione,...
Internet

Come risalire all'hosting di un sito web

Al giorno d'oggi, è molto facile e conveniente di possedere un sito web. Piattaforme CMS come WordPress e Joomla sono gratuiti e facili da usare. In generale, ci sono quattro diversi tipi di web hosting: Shared, Virtual Private Server (VPS) e Cloud Hosting....
Internet

5 piattaforme per creare un sito web gratuito

Nel web esistono moltissime piattaforme che consentono la condivisione dei propri contenuti. Tra le piattaforme esistono due diverse tipologie che si contraddistinguono per la scelta iniziale, ossia quelle gratuite e quelle a pagamento. Le piattaforme...
Internet

Come inserire una Sitemap nel proprio sito web

La sitemap non è altro che un sito web dove sono gerarchicamente elencate tutte le pagine del sito. È molto conosciuta grazie alla sua finalità, ossia facilita la navigazione degli utenti, consentendo la facile ricerca di tutto ciò di cui hanno bisogno....
Internet

Come creare un sito web su Wordpress

Un sito web con una grafica accattivante e dei contenuti scritti bene è sicuramente un ottimo biglietto da visita. Che sia un semplice blog personale, oppure un sito web aziendale, l'importante è che la struttura del sito sia fatta in un certo modo....
Internet

Come creare un sito Web Responsive

Creare un sito Web Responsive non è un'operazione complicata, anzi, è alla portata di tutti, anche se occorre qualche semplice accorgimento tecnico. In questa breve guida, vi spiegherò come creare un sito Web Responsive nella maniera corretta. Occorre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.