Come scoprire le password coperte da asterischi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Da qualche anno a questa parte, tutto è coperto da password segrete. Ciò, avviene essenzialmente per garantire la propria riservatezza su siti internet, social network o servizi online. Generalmente, solo i più esperti conservano le proprie password su "KeePass", il miglior database per raccogliere, in modo sicuro, tutte le proprie chiavi d'accesso. In caso contrario, è frequentissimo il rischio di smarrire una o più password. Come si può rientrarne in possesso, dal momento che le password sono normalmente coperte da asterischi o bolli neri? In questa guida, illustrerò quindi l'unico modo per scoprire le password coperte da asterischi.

25

Occorrente

  • PC
  • Connessione internet
  • Programmi specifici
35

Scaricare il software più adatto

Anzitutto, i software più consigliati per l'operazione appena descritta sono: "Browser Password Decryptor" (importante nel caso in cui si abbiano da recuperare le parole d'ordine memorizzate all'interno di un browser), "Facebook Password Decryptor" (che funziona allo stesso modo del programma precedente, ma che è rivolto specificatamente al social network in questione) e "Mail Password Decryptor" (impiegato per il ripristino degli account di posta elettronica). In aggiunta, possono considerarsi efficaci anche: "Wireless Key View" (nel caso in cui si vogliano ricercare le parole chiave di connessione alle reti Wi-Fi) e "Messenger Password Decryptor" (che svolge la medesima funzione nel caso si tratti di programmi di messaggistica istantanea).

45

Accedere al sito ufficiale di "Asterisk Key"

La maggior parte di questi programmi è totalmente gratis. Tuttavia, uno dei software senza dubbio più impiegati a tal fine, è "Asterisk Key", un open source semplicissimo da utilizzare. Per prima cosa, è necessario effettuare l'accesso al sito ufficiale di "Asterisk Key", dopodiché bisognerà effettuare il download. A seguito dell'installazione, basterò accedere alla pagina web contenente la propria password occultata e premere il pulsante "Recover". In questo modo, la password persa o dimenticata, sarà immediatamente recuperata.

Continua la lettura
55

Conservare le password in un archivio protetto

Tuttavia, un'altra valida alternativa è rappresentata da "Password Revealer": per questo programma, non sarà richiesta alcuna installazione specifica. Ad ogni buon conto, al di là di tutte le utilissime tecniche che permettono il recupero delle parole chiave dimenticate, un suggerimento importante consisterà nel non salvarle mai su nessun browser ma, al contrario, conservarle tutte in un archivio protetto, quale potrebbe essere "KeePass", un software open source creato appositamente per la gestione di parole chiave.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare un player da inserire in una pagina Web

Inserire un player in una pagina web non è così complicato come potrebbe sembrare. Si tratta soltanto di effettuare una breve ricerca sui codici adatti, facendo bene attenzione che questi siano compatibili con quanti più browser possibile. In questa...
Windows

Come recuperare password salvate

Con la formattazione del computer si perdono irreversibilmente file, cartelle come anche password. Prima di procedere, si consiglia sempre un backup su supporti funzionanti. Solitamente, le password vanno salvate in elementi cartacei, al sicuro e lontano...
Windows

Come tradurre keepass password safe in italiano

KeePass è un gestore di password sicure realizzato come un'applicazione dei portatili, in modo da poter rendere sicure al cento per cento le vostre e-mail, internet, i servizi bancari e altre password; inoltre, è di facile utilizzo da qualsiasi dispositivo...
Internet

Come recuperare la password di Twitter

Twitter è uno tra i social di maggior tendenza, ed è del tutto gratuito. Esso consente agli utenti di aggiornare la propria pagina personale con messaggi di testo semplice contenenti un massimo di 140 caratteri. Mentre se si sceglie di allegare immagini...
Internet

Come creare un form in HTML

Il linguaggio di programmazione maggiormente adoperato è sicuramente l'HyperText Markup Language (HTML). Per formare un'interfaccia dei moduli (caselle di testo, menù a discesa, tasti da cliccare, contatti, ecc.) all'interno di una pagina web, si deve...
Internet

Come collegare la PS3 a internet

Avete da poco comperato la vostra nuova play station 3? Vorreste collegarla al vostro computer per poter così scaricare nuovi giochi? Se non sapete proprio come e da che parte cominciare questa guida fa per voi. In questa semplicissima guida troverete...
Windows

Come Modificare I File Xml

Si ha la necessità di modificare il formato dei file e documenti presenti all'interno del proprio PC, ma non si sa come fare? Questo breve articolo sarà certamente al caso in questione! Nei passi successivi, infatti, saranno illustrati dei facili e...
Internet

Come scrivere sottolineato e in grassetto nella chat di Facebook

Facebook è divenuto ormai il più popolare e utilizzato tra i social network: permette di mantenere i contatti con molte persone che, in altri tempi, avremmo sicuramente perso di vista, ma ci consente anche di condividere fotografie, link ad altri siti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.