Come scrivere in blu su Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Da diversi anni ormai Facebook occupa le nostre giornata con una costante presenza, inoltre esso è il più noto al mondo come ben saprete. La sua idea rivoluzionaria, chiaramente di chi l'ha fondato, ha cambiato completamente il modo di vedere la realtà, guardandola anche in una maniera virtuale. Ha inoltre concepito anche il modo di rimettersi anche in contatto con persone che magari non si vedevano da anni, e che si faceva magari fatica a rintracciare. Ciascun giorno viene condivisa un'enorme quantità di post, ma talvolta, purtroppo risultano stancarvi per il modo in cui vengono presentati. Vi dovrete distinguere dalla massa. Per fare questo potrete scrivere in blu. Tale funzione, che conoscono poche persone, o che sfruttano in pochi, in quanto non serve l'installazione di nessun software. Continuate la lettura per capire come dovrete fare. Buon lavoro! In questa guida vediamo come scrivere in blu su facebook.

24

Fate il login, scrivete il vostro post e vi consigliamo una stringa per velocizzare i passaggi

Vediamo subito le spiegazioni in effettivo. Prima di tutto dovrete accedere al sito mediante la versione mobile. Non sarà necessario avere lo smartphone di ultima generazione, però andrà bene un qualunque telefono cellulare che abbia versione mobile. Potete accedere al sito direttamente anche dal PC. Procedete facendo il login, poi dovrete realizzare il vostro post. Potrete anche cercate quello che volete commentare, ed anziché scrivere in modo normale, dovrete scrivete "@@[2: [0:2: xxxxxxxxxxxxxxxxxxx]]" seguito dal vostro testo al posto delle "x". Ora avrete così terminato.

34

Controllate tutto quanto che funzioni bene

A questo punto dovrete tornare nella normale versione di Facebook, poi dovrete controllare che tutto funzioni bene. Se vedete che qualcosa non va, verificate nuovamente il codice, controllate se avete scritto la lettera O e non lo zero (in numero, in quanto nel codice si usa il numero), e se non avete lasciato nessuno spazio. Se vedete che avete ancora problemi, vi dovrete assicurare che siete su Facebook mobile, e non nella versione classica del social network.

Continua la lettura
44

Come avviene la funzione del "tag"

Cosa avete fatto? Con tale codice avrete utilizzato la funzione del "tag", facendo in modo che la scritta diventi appunto di colore blu. Avete già cliccato sopra la scritta che avete fatto, molto probabilmente e siete stati riportati sul vostro profilo. Questo non è un errore sappiatelo. È stato fatto in modo che chiunque lo clicchi torni al proprio profilo, perciò se un vostro amico preme sopra la vostra scritta magica blu ritornerà al suo profilo. Perché allora non sfruttate tale funzione facendo qualche scherzetto simpatico? Potrete scrivere per esempio "hanno scoperto un nuovo esemplare di scimmia in Congo, premete qui per vederla". Oppure ancora "questa persona mi sta veramente antipatica". Se usate inoltre altri codici che potrete trovare in rete, potrete fare diverse cose, come taggare una persona sopra un commento qualsiasi, senza scrivere il suo nome. Con degli accorgimenti piccoli, e con delle ricerche sui motori di ricerca, potrete distinguere il vostro profilo Facebook in modo unico. I social network servono anche per questa cosa!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare il router al modem

Complicazioni nel collegare il router al modem? Non è una operazione cui richiede eccezionali conoscenze tecniche, bensì, basterebbe leggere attentamente questa minima guida, chiara e semplice, provvista di immagini e di facile comprensione e montaggio,...
Programmazione

Regole per progrmmare in Axum

Microsoft ha stilato un nuovo progetto denominato Axum. Di cosa si tratta? Axum si pone l'obiettivo di creare un moderno ed avveniristico linguaggio per consentire a tutti gli utenti di creare in modo semplice e veloce applicazioni parallele di software...
Hardware

Come costruire un cavo Ethernet per la rete LAN

Il cablaggio di una rete LAN può richiedere l'impiego di cavi Ethernet abbastanza lunghi. Quest'ultimo possono risultare molto costosi e non sempre hanno la lunghezza occorrente. Per soddisfare determinate necessità, la soluzione migliore è dunque...
Programmazione

Come comprendere il codice binario

La tecnologia moderna si basa su notazioni informatiche, simboli binari o bit. In qualsiasi elaboratore elettronico il codice binario consente diverse funzioni, come i calcoli aritmetici. Per comprendere il linguaggio tipico dei computer, ti serviranno...
Internet

Come analizzare le statistiche del proprio sito

Analizzare le statistiche del proprio sito è un accorgimento molto importante per sapere quante e quali sono le caratteristiche delle persone che realmente guardano o si interessano ai contenuti proposti. Non sempre però può essere conveniente avere...
Internet

Come incorporare un video di YouTube in un blog/sito

Sono in molte le persone che vogliono incorporare un video di YouTube su una pagina del loro blog o sito oppure social network e non sanno come fare e procedere. Forse pensano che bisogna fare operazioni assurde, installare plug-in particolari o programmi...
Mac

Come acquistare un Mac di seconda mano

Al giorno d'oggi il mondo della tecnologia ha invaso le vite di tutti noi e anche i computer sono diventati, in modo particolare, quasi un estensione dell'essere, siccome sono sempre al fianco di tutti noi sempre ed ogni giorno. Chiaramente la loro funzionalità...
Windows

Come utilizzare le icone nascoste di Windows 7

Stai cominciando a prendere sempre più confidenza con il mondo dei computer. Utilizzi Windows 7 ed ora hai deciso di fare un nuovo importante passo verso la conoscenza del sistema operativo installato sul tuo PC: abilitare la visualizzazione dei file...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.