Come Scrivere Su Schermo In Linguaggio C

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il linguaggio C è un linguaggio di programmazione classificabile come 'general purpose', nel senso che non è specifico per applicazioni particolari (gestionali, scientifiche, ludiche, ecc.), ma risulta adatto per la maggior parte delle esigenze informatiche. La versatilità e la potenza che lo caratterizzano, infatti, lo rendono particolarmente versatile. Nella guida vediamo come scrivere e visualizzare su schermo testi e informazioni in genere, con pochi semplici passaggi ed in maniera veloce ed intuitiva. Vediamo quindi come fare.

25

L'istruzione nel linguaggio C che consente di visualizzare sullo schermo qualsiasi stringa di caratteri è la printf. Questa utilissima istruzione ti consente di mostrare sul monitor testi già pronti (costanti di testo) ma anche contenuti di variabili, cioè campi che nel corso dell'esecuzione del programma possono assumere valori via via differenti. Per prima cosa scrivi il più semplice programma in C che si possa immaginare: scrivi su schermo la frase Programmare in C.

35

Devi sapere che un programma scritto in questo linguaggio presenta la seguente struttura: main (){codice del programma che vuoi implementare}. Per scrivere una costante di testo con printf ti dico che è molto semplice: è sufficiente codificare questa istruzione printf("");. Nel tuo caso devi scrivere quindi printf ("Programmare in C");. Ora complichiamo un po' le cose e ti mostro come visualizzare il contenuto delle variabili.

Continua la lettura
45

Per fare questo devi riflettere sulla tipologia del dato rappresentato dalla variabile da mostrare a schermo. Se la variabile è di tipo numerico intero (senza virgola decimale) e si chiama codice il tuo programma conterrà l'istruzione printf ("%d", codice);. Il parametro %d suggerisce al sistema che esegue l'istruzione che l'informazione contenuta in codice è, come desideravi, espressa sotto forma numerica intera. Nel caso in cui ti venga chiesto di visualizzare la variabile carattere_iniziale, che è di tipo carattere, il parametro da includere nella tua codifica dell'istruzione printf è %c. Quindi il comando completo che a questo punto della guida sei in grado di scrivere è printf ("%c", carattere_iniziale);. Imparare questo tipo di linguaggio, come può esserlo quello HTML, Java, C++ ecc.. Ovviamente non è semplice e richiede tempo ed applicazione per poter riuscire a padroneggiarlo il più in fretta possibile. Grazie a questa guida potrai già iniziare a muovere i primi passi alla scoperta di questo linguaggio, che potrai comunque implementare attraverso la ricerca di siti o tutorial che ti aiuteranno a sviluppare la tua conoscenza in merito, laddove decidere che non è il caso di seguire un corso specifico con qualche professionista del settore. Non mi resta che augurarti buon lavoro. Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come Eseguire Le Operazioni Matematiche Nel Linguaggio Rpg

Il linguaggio Rpg risale agli anni Sessanta, esso serve per la programmazione dei calcolatori, la sua sigla infatti è proprio l'acronimo di Report Program Generator. La sua funzione quindi è per la produzione della reportistica di genere aziendale....
Programmazione

Il linguaggio PROLOG: guida

Prolog è uno specifico e particolare linguaggio di programmazione appartenente alla categoria di logica generale, correlato all'intelligenza di tipo artificiale ed alla linguistica computazionale. Tale linguaggio è stato ideato grazie ad un gruppo di...
Programmazione

Linguaggio C: Le basi

Un programma viene prima scritto in codice sorgente (in questo caso il C). Per fare questo basterà utilizzare un semplice editor di testo, come "textpad" o, per chi usa Ubuntu "gedit". Il Linguaggio C permette un'iterazione con l'utente, permette...
Programmazione

Come scrivere una funzione in C++

Il linguaggio C++ rappresenta tutta quella serie di linguaggi di “nuova generazione” (altri famosi sono java e C# tanto per citarne alcuni) comunemente chiamati “linguaggi object oriented”, ovvero orientati agli oggetti.Senza scendere troppo...
Programmazione

C++: le basi

Sia che ti serva un linguaggio di programmazione semplice e veloce da imparare per fare elaborazione dati, che per scrivere dei piccoli programmini "fai da te" per svolgere alcune funzioni ripetitive e noiose che svolgi durante il giorno con il computer,...
Programmazione

Java: 10 cose da sapere

Java è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Questo significa che attraverso questo linguaggio è possibile creare giochi ed applicazioni con cui è possibile interagire a schermo. L'origine di questo linguaggio risale al lontano 1995,...
Programmazione

Come iniziare a programmare in PHP

Il cosiddetto "php" (o "Hypertext Preprocessor") è un linguaggio di programmazione che ci serve per realizzare siti web mediante l'inserimento di una serie di stringhe di comando. Per i neofiti, questo tipo di linguaggio può apparire piuttosto complesso....
Programmazione

Come usare i puntatori in C++

I programmatori si avvalgono di specifici linguaggi per poter realizzare programmi e comandi per il loro funzionamento. Quello più comune è il linguaggio C++. Il linguaggio C++, è un linguaggio basico dell'informatica. Esso viene utilizzato per programmare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.