Come scrivere un libro con Microsoft Publisher

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se ritieni di avere una buona idea per scrivere un libro e magari anche di pubblicarlo, ci sono alcune buone opportunità che fanno al caso tuo. Se anni fa la scelta ricadeva obbligatoriamente su carta e su penna, e successivamente sulle rumorose ed ormai obsolete macchine da scrivere, oggi è necessario stabilire quale programma utilizzare per la stesura del testo. In effetti, possiamo affermare che scrivere al computer è un qualcosa di molto più agevole, economico ed ecologico rispetto ai vecchi metodi: infatti si ha la possibilità di risparmiare del tempo effettuando le correzioni in qualsiasi momento, senza dover riscrivere interi paragrafi, riducendo in più lo spreco di carta poiché non è necessario gettare le pagine sbagliate, rischiando tra l'altro di perdere la pazienza e di abbandonare il progetto. Se hai finalmente deciso di dar vita alla tua idea scrivendo e pubblicando il tuo primo libro, uno degli elementi che può fare la differenza è la formattazione del testo. I manoscritti formattati in maniera professionale sono completamente privi di errori ortografici e di punteggiatura, utilizzano sempre lo stesso font, e presentano dei caratteri ben proporzionati che comprendono il numero e l'intestazione della pagina. Possono anche comprendere l'indice analitico o utilizzare dei font speciali per l'intestazione dei capitoli. Tutti questi aspetti, uniti ovviamente alla qualità del lavoro, sono un biglietto da visita molto importante agli occhi dell'editore e possono giocare un ruolo fondamentale nella sua decisione di pubblicare o meno la tua opera. Qual è il miglior programma per PC per agevolarti in questo lavoro? Microsoft Publisher è sicuramente uno dei più completi e diffusi, e ti consentirà di scrivere e di formattare il tuo libro nel migliore dei modi. La versione 2007 è presente nella maggior parte dei nuovi computer ed è molto semplice da utilizzare. Naturalmente anche le versioni precedenti o quelle successive sono adatte allo scopo in questione. In questa semplice ma esauriente guida potrai scoprire come è possibile scrivere un libro avvalendoti di Microsoft Publisher.

26

Occorrente

  • PC
  • Suite Office con Microsoft Publisher
36

Inizializzare il programma

Innanzitutto, devi inizializzare il programma sul tuo computer. Se è già presente sul terminale, puoi trovarlo con facilità nella barra delle applicazioni, cliccando sul menu "Start" e successivamente aprendolo dal menu di Office. Se non dovessi trovarlo, prova ad eseguire una ricerca cliccando sul menu "Start" ed utilizzando l'apposita funzione del tuo computer. Digita nella barra di ricerca le due parole "Microsoft Publisher" e troverai il programma in questione. Se non dovessi avere alcun risultato puoi acquistare il programma online, scaricarlo ed installarlo. All'apertura del programma stesso, clicca sul menu "File" e ti verranno proposte le prime opzioni: potrai scegliere se realizzare un testo completamente nuovo, scegliendo l'opzione "Book" come tipo di pubblicazione, oppure importare un documento da un file precedentemente scritto utilizzando Microsoft Word. Quest'ultimo software è fondamentale nel caso in cui avessi precedentemente iniziato la scrittura su questo programma, in modo da evitarti di dover copiare e poi incollare il testo su Publisher. A partire della versione 2007 è stata introdotta nel programma una funzione "Cerca", molto utile soprattutto per gli utenti alle prime armi, in quanto permette di trovare qualsiasi operazione si desideri effettuare senza dover perdere troppo tempo a cercarla all'interno dei vari menu.

46

Impostare le opzioni di scrittura

A questo punto dovrai settare le impostazioni che ti accompagneranno durante tutta la stesura del testo: non è assolutamente consigliabile utilizzare stili diversi durante la scrittura e neppure cambiare in corsa, per non perdere confidenza con quanto già scritto perché anche il fattore visivo gioca un ruolo molto importante (di contro, se una volta iniziato il lavoro non dovesse procedere come immaginavi, un cambio radicale potrebbe dare nuova linfa alla tua ispirazione!). Scegli con attenzione il colore ed il font per la tua opera d'arte e clicca su "Crea". Successivamente, cliccando su "Casella di testo", potrai generare un'area di testo che potrai collocare nella posizione del foglio che preferisci, impostandone anche le dimensioni aggiustando l'area trascinandone i bordi. A seguire, potrai scegliere il designer che più ti piace. In realtà per la maggior parte dei libri è preferibile partire dalle pagine bianche, selezionando un carattere di colore nero ed un font proporzionato come Times New Roman, Georgian oppure Century, anche per avere una visualizzazione più "neutrale" e dare più peso alle parole. Avrai tempo e modo, se la tua carriera da scrittore prenderà il volo, di sperimentare nuove soluzioni con i prossimi lavori.

Continua la lettura
56

Scrivere il testo e definire i dettagli

Utilizza l'area di testo per definire le parti del tuo scritto: puoi occupare esclusivamente un piccolo bordo collocato nella porzione superiore, ad esempio quando dovrai scrivere un titolo, oppure selezionare tutta quanta la pagina per la stesura di un capitolo. La modalità di scrittura è estremamente intuitiva ed immediata e si adatta particolarmente a tutte quante le esigenze. Arrivato a questo punto, non ti resta che raccogliere le idee e buttarle giù sulla tastiera, scrivendo il tuo capolavoro. Ricordati di salvare il testo con una certa frequenza, per non correre il rischio di perdere alcune parti in caso di imprevisti, come la perdita dell'alimentazione elettrica o lo spegnimento accidentale del dispositivo. Ti accorgerai che trovare le parole e le costruzioni corrette delle frasi non è sempre semplice, doverlo rifare dopo un simile inconveniente potrebbe essere frustrante. Una volta conclusa la scrittura del libro o (se preferisci fare le cose poco per volta) di un capitolo, aggiusta i dettagli per un'impaginazione più efficace: imposta l'allineamento del testo (a destra, o giustificato) avendo cura di settare per bene i paragrafi ed infine aggiungi i numeri di pagina, cliccando sull'opzione "Inserisci" e successivamente su "Numeri di pagina". Con Microsoft Publisher potrai scegliere se questi dovranno comparire in alto (nell'intestazione di pagina) o in basso (piè di pagina). Una volta che avrai portato a termine la scrittura, non ti resta che rileggere per bene tutto quanto il manoscritto, stampando il tutto solo quando sarai certo di aver terminato tutte le correzioni, per non rischiare di dover rifare il tutto e sprecare tempo, carta e denaro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non hai Microsoft Publisher utilizza inizialmente una versione di prova, per poi valutarne l'acquisto
  • Conclusa la stesura, fai leggere il testo ad un'altra persona per avere più possibilità di "scovare gli errori"
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare e modificare un invito con Microsoft Publisher

Acquistare dei biglietti d'invito può essere a volte una spesa non poco economica, e a volte non si riesce a trovare nemmeno quello più vicino ai propri gusti. Un'alternativa potrebbe essere quella di realizzarli a mano, ma spesso il lavoro non riesce...
Windows

Come creare una targa cartacea con Microsoft Publisher 2003

In alcune circostanze può essere utile appendere una targa con un determinato messaggio sulla soglia della porta. La targa è utile se si ha un negozio e si vuole lasciare un messaggio ai clienti, se non si vuole essere disturbato oppure per avvisare...
Windows

Come Creare Un Calendario Con Microsoft Office Publisher

Se si possiede un personal computer che utilizza come sistema operativo Windows, si avrà installato nella macchina anche il pacchetto di Office. Al suo interno si trovano i più popolari programmi per la videoscrittura (Word), l'elaborazione di fogli...
Windows

Come Bordare Una Cornice Di Testo Con Microsoft Publisher

In questa guida si vedrà come bordare una cornice di testo con Microsoft Publisher. La creazione di un bordo attorno a una cornice di testo (casella di testo) permette di sottolinearne il contenuto e/o risaltarlo. In questo esercizio ci occuperemo di...
Windows

Come scrivere o modificare una funzione matematica in Microsoft Word 2010

In questa guida, abbiamo ben pensato di proporre ai nostri lettori che sono degli appassionati dei software e degli hardware, dei nostri pc, un argomento molto attuale, spesso affrontato ed anche molto interessante. Stiamo parlando del capire ed imparare...
Windows

Come Installare Publisher Sul Pc

Se vi considerate dei veri appassionati di tecnologia e siete alla ricerca di un programma che, oltre ad essere utile e funzionale, possa anche velocizzare alcune delle operazione più basilari, alora questa guida farà al caso vostro. Infatti, nei successivi...
Windows

Come Creare Una Carta Intestata Con Publisher

In questa guida vedremo come creare una carta intestata con Publisher. Microsoft Publisher è un programma molto accurato soprattutto per quanto riguarda la creazione della carta intestata. Forse è il miglior programma per realizzare questo lavoro. Creare...
Windows

Come impaginare Un Ebook con microsoft word

la tecnologia ha raggiunto veramente livelli molto alti, ora grazie ai nuovi formati di file di testo è possibile leggere e comprare libri via internet e scaricarli sui nostri computer leggendoli direttamente dallo schermo. L' ebook, è un libro elettronico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.