Come segnalare le email di phishing

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il phishing è un fenomeno in continuo aumento che, oltre a creare confusione e destabilizzazione all'utente, può generare gravi danni e disagi, anche dal punto di vista economico. Prima di segnalare un'email di phishing è necessario individuarla e non sempre tale operazione risulta semplice. In pratica si riceve un'e-mail nella propria casella di posta elettronica, generalmente da parte di una banca o dalle Poste, le quali invitano a fornire informazioni o cliccare su un link per regolarizzare la propria posizione, pena chiusura conto corrente, ritiro della carta di credito o altre "minacce" simili. Selezionando il collegamento presente all'interno del testo, si apre una pagina, del tutto identica a quella dall'istituto finanziario, che però non è quella originale, così come non è originale l'indirizzo di provenienza della e-mail. Eseguire l'operazione richiesta significa consegnare i vostri dati sensibili ad un'organizzazione truffaldina, la quale può attingere dalla carta di credito oppure clonare le credenziali di accesso al vostro conto corrente bancario.
Ma esiste il modo per difendersi dal phishing, a partire da una grande attenzione alle email che si aprono, verificando sempre l'indirizzo, consapevoli che nessuna banca e nessun ufficio postale richiederà mai a mezzo e-mail i vostri codici personali.
È importante segnalare la sospetta e-mail di phishing: ora vediamo come fare.

28

Occorrente

  • Un computer
  • Un po' di calma
  • Da 10 secondi a 2 minuti di tempo per fare la segnalazione
38

Segnalazione phishing attraverso Google

Se il vostro indirizzo e-mail ha il dominio di Google, allora la procedura è relativamente semplice. Gmail è già provvisto di un filtro che funziona molto bene e vi pone già il dubbio che il messaggio potrebbe non essere autentico e quindi sospetto. Potrebbe dunque comparire un'indicazione che vi invita a valutare se quel messaggio che avete ricevuto potrebbe essere spam ed eventualmente vi viene data la possibilità di bloccare il mittente.
Qualora non ravvisate l'indicazione di Google, potrete agire con la procedura manuale: nel layout via internet (quindi non con programmi prestabiliti di lettura e gestione posta), accanto alla freccia "Rispondi" vi sono "3 puntini" che indicano "Altro". Cliccando si apre un menù a tendina con la possibilità di segnalare il phishing.
Considerate che una volta che spostate il messaggio e-mail trascinandolo nella cartella spam, una copia del testo viene automaticamente inviata a Google per essere sottoposta ad analisi e intercettare l'eventuale mittente.

48

Segnalazione phishing attraverso Microsoft o altri client

Utilizzando programmi di lettura posta come Outlook, per segnalare e-mail di sospetto phishing basta selezionare il messaggio e cliccare col tasto destro per poi classificarlo come "Posta Indesiderata". Accanto a tale tasto, vi è una freccia che permette la segnalazione di phishing. Questa procedura vale anche per chi ha la casella di posta elettronica con Hotmail.
Se invece utilizzate altri client di posta, nelle impostazioni dovrebbe comparire un indirizzo e-mail a cui inviare copia precisa del messaggio sospetto. Alcuni programmi hanno una grafica molto simile a Outlook e quindi viene permessa la segnalazione allo stesso modo descritto in precedenza.
Vi è anche la possibilità di segnalare l'e-mail come spam, cliccando con il pulsante destro una volta selezionato il messaggio sospetto oppure agendo tramite l'apposito comando collocato solitamente nella parte alta dello schermo.
Questo vale per chi ha ad esempio mail Yahoo, aol, aruba, o altri simili.

Continua la lettura
58

Segnalazione phishing attraverso sito della Polizia di Stato

Il phishing è reato punibile per legge e la Polizia di Stato è molto attiva nel combattere questo fenomeno che rientra nella vera e propria truffa, come dimostra una apposita sezione presente all'interno del sito internet delle forze dell'ordine.
Oltre a dispensare utili e interessanti consigli su come difendersi dal phishing (ma anche da altre truffe online), avete la possibilità di aprire una nuova pagina cliccando sul link "Segnalate Online", registrarvi al portale e fare la vostra segnalazione in merito all'email che ritenete sospetta, trasmettendola alla Polizia direttamente, in modo che possa eseguire le verifiche del caso. Inoltre, nella stessa pagina, vi è la sezione dedicata ai Servizi Online sotto la voce "Collabora", idonea ad accettare le segnalazioni di reato telematico.Segnalare il phishing è una forma di collaborazione con le forze dell'ordine e con tutte le aziende che forniscono servizi di posta elettronica.

68

Segnalazione di phishing attraverso il Servizio Clienti Paypal

Paypal sta diventando un importante mezzo di pagamento per effettuare le transazioni via internet, anzi, è forse il principale strumento di pagamento utilizzato, per praticità e comodità d'uso.Sono diverse le segnalazioni di e-mail sospette che riconducono ad una pagina clone di Paypal. Il messaggio solitamente invita a collegarsi al proprio profilo personale per sbloccare il conto, per togliere una limitazione oppure per dare il benestare ad un pagamento ricevuto. Con certezza è possibile affermare che si tratta di phishing, anche perché spesso il testo riporta una lingua italiana scorretta grammaticalmente e mal tradotta. In questo caso, per fare la segnalazione, è bene inviare una e-mail al Servizio Clienti di Paypal (non rispondendo al messaggio sospetto), oppure contattarlo telefonicamente e chiedere informazioni all'operatore che risponde. I contatti sono disponibili una volta entrati nel proprio profilo (digitare l'indirizzo direttamente nella stringa di ricerca del browser).

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non rispondere a e-mail sospette.
  • Non cliccare i link presenti nel messaggio e-mail sospetta.
  • Cliccare sul mittente anche se apparentemente conosciuto, per verificare il reale indirizzo di posta.
  • Se non si è certi, meglio effettuare una telefonata alla propria banca o all'Ufficio Postale per chiedere informazioni su eventuali e-mail inviate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Sicurezza

Come verificare la presenza di virus negli allegati delle email

La posta elettronica, o email, è uno strumento molto pratico per poter inviare o ricevere in tempo reale documenti e files importanti. Ormai tutti possiedono un indirizzo di posta elettronica, o anche più di uno. Può capitare però che si ricevano...
Sicurezza

Come criptare le email

Il mondo della tecnologia, come ben sappiamo, è un'arma a doppio taglio. Siamo in contatto con molte persone, questo è vero. Il problema però risiede nel fatto che la nostra privacy viene molto spesso messa a dura prova. La sicurezza su Internet è...
Sicurezza

Come difendersi dal Fishing

Per PHISHING si intende una tipologia di truffe informatiche effettuate tramite web per mezzo del quale un aggressore, può ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali sensibili, senza che lo stesso sia consapevole del danno...
Sicurezza

Sicurezza informatica: le minacce più pericolose

Nell'attuale mondo globalizzato, l'informatica è una componente del nostro quotidiano. Usufruiamo dell'informatica giornalmente, per svago, per studio o lavoro. L'avvento di personal computer e dispositivi elettronici costituisce un passo importante...
Sicurezza

Come aggiungere un indirizzo al conto paypal

A tutti gli utenti e utilizzatori di un account PayPal online, può presentarsi la necessità di inserire un indirizzo di posta elettronica di riferimento alternativo a quello principale. Il limite massimo consentito di indirizzi email associati all'account...
Sicurezza

Sicurezza on line: 5 cose da sapere

Quante volte abbiamo sentito parlare dei pericoli online? Ci rubano le password, ci infettano il computer con i virus, rubano i soldi dalle nostre carte online, prendono possesso dei nostri dati. Se la vediamo così, Internet è un postaccio. Ma è solo...
Sicurezza

Come eliminare la posta indesiderata su Tiscali

Nel passato, la ricezione dei messaggi avveniva soltanto tramite il postino che li recapitava a domicilio. Già da un paio di decenni è invece possibile ricevere la posta anche elettronicamente sul computer. A tal proposito, si ha l'opportunità di ricorrere...
Sicurezza

Come spedire e-mail criptate con Gmail

Oggi l'idea di inviare una lettera cartacea per mantenere una settimana semplice corrispondenza con gli amici e parenti, sembra un'azione totalmente antica, arretrata e spesso, anche assurda. Bisogna ormai rassegnarsi al disuso quasi totale dell'abbandono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.