Come Sfumare Foto Con Paint

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Sono molti i programmi di foto ritocco disponibili sul mercato. Oltre a quelli a pagamento, come il famosissimo Photoshop della Adobe, esistono anche software gratuiti di tutto rispetto, tra i quali annoveriamo "Gimp" e "Paint. Net". Entrambi possiedono innumerevoli funzionalità, quasi quanto i software a pagamento. Proprio "Paint. Net" consente di sfumare un'immagine a proprio piacimento, utilizzando l'apposito strumento, in modo da conferire quel tocco di originalità alle proprie foto. In questa semplice ed esauriente guida andremo a vedere come è possibile sfumare delle foto con Paint.net. Oggi vedremo in questa guida come fumare delle foto con il semplice e il simpatico programma di ritocco ovvero Paint. Paint è il programma che in genere viene usato anche dai bambini per colorare o per disegnare visto che questo software tende a dare libero sfogo grazie a dei fogli digitali al suo interno. Vediamo di seguito come sfumare foto con paint e tutti i dettagli principali.

27

Occorrente

  • programma di foto ritocco paint.net
  • foto da sfumare
37

Il programma

Prima di tutto, occorre avviare un browser internet (come Mozilla Firefox, Google Chrome, Opera, Internet Explorer, per citarne alcuni), per poi scaricare il programma di foto ritocco "Paint. Net" dal sito del produttore, accertandosi che il proprio computer disponga dei requisiti minimi richiesti (comunque molto bassi). Una volta completato il processo di download, è necessario avviare l'installazione del programma, accettando i termini di utilizzo ed installando il software in una cartella a proprio gradimento. Tutto questo porterà via soltanto qualche minuto all'utente, ed al termine dell'installazione sarà possibile avviare direttamente il programma. Il programma di solito dovrebbe essere già installato all'interno dei computer con sistema operativo Windows. Infatti, ad esempio nei computer con sistema operativo iOS, possiamo vedere che Paint non è proprio compatibile. Se così non fosse possiamo comunque scaricarlo all'interno del nostro computer cercando molto semplicemente e velocemente il download sulla rete internet.

47

Gli strumenti e i colori

A seguire, apparirà una schermata in cui sulla sezione di sinistra saranno disponibile i pannelli "Strumenti" e "Colori", mentre sulla destra si osserveranno i pannelli denominati "Cronologia" e "Livelli". Dando uno sguardo alle varie funzionalità che si hanno a disposizione, ed una volta che ci si sentirà pronti dal menù a tendina "File", situato in alto a sinistra, sarà sufficiente cliccare sull'opzione "Apri". Successivamente, apparirà una finestra dalla quale si potrà selezionare la foto da modificare. Una volta che abbiamo installato il programma possiamo dunque aprirlo per la prima volta e visionare subito la semplice schermata anche delle impostazioni. Ovviamente il primo passo da fare è quello della selezione della foto stessa sulla quale poi dobbiamo andare ad operare.

Continua la lettura
57

Il livello dell'immagine

Per prima cosa, è necessario aggiungere un livello all'immagine, dall'apposito pannello. Quindi, occorre ricordarsi di andare nelle opzioni del livello appena realizzato, in modo da poter selezionare la modalità "Moltiplicazione". A seguire, si deve cliccare sullo strumento "Sfumatura" ed in alto a sinistra appariranno le opzioni disponibili. Sarà possibile selezionare tra vari tipi di sfumatura come quella lineare, la radiale ed il rombo. Inoltre, si sarà in grado di modificare il colore che deve essere utilizzato. Per applicare la sfumatura possiamo dunque procedere con la selezione dei livelli che servono molto per appunto l'applicazione di questo strumento. Infatti, senza i livelli di immagine possiamo dire che la sfumatura non risulterà.

67

La scelta e il salvataggio

A questo punto, si deve selezionare il tipo di sfumatura ed il colore, per poi cliccare nella regione dell'immagine in cui si desidera applicare l'effetto. Si riscontrerà un piccolo cerchietto che identificherà il punto di inizio. Per modellare a proprio piacimento la sfumatura, occorre indicare un secondo punto all'interno della foto. A quel punto, qualsiasi utente sarà in grado di modificare l'effetto, semplicemente spostando i due punti e mantenendo premuto il tasto sinistro del mouse. Dalle opzioni del livello che è stato realizzato, sarà possibile selezionare altre modalità, oltre a quella della moltiplicazione, per poi agire anche sull'opacità. Una volta che si sarà soddisfatti del lavoro effettuato, si può esportare l'immagine, cliccando dal menù a tendina "File", situato in alto a sinistra, su "Salva con nome". Indicare il nome ed il formato, per poi godersi il risultato ottenuto. Una volta che siamo all'interno del menu della sfumatura possiamo proseguire con la selezione dei colori per avviare la sfumatura. Una volta che la sfumatura o meglio che il risultato è di nostro gradimento possiamo passare al salvataggio della foto stessa all'interno del nostro computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare foto in 3D con Paint.NET

La fotografia è un hobby molto apprezzato, ma è possibile, imparando nuove tecniche, realizzare prodotti diversi e con effetti particolari che donino alla foto una visione diversa. Per esempio Paint.NET è un validissimo programma gratuito che permette...
Windows

Come eliminare lo sfondo da una foto con Paint Pro Shop X4

A me personalmente è capitato moltissime volte di voler eliminare lo sfondo da una foto, per poterlo modificare, ma ci ho sempre rinunciato perché non ne ero capace. Molte volte, per non dire spesso, ci risulta assai difficile togliere uno sfondo alle...
Windows

Come modificare delle immagini con Paint

Paint, si sa, non è proprio l'ideale per il fotoritocco. Solo pochi riescono ad utilizzarlo per creare delle vere e proprie opere d'arte. Esistono anche altri programmi che possono fornire strumenti migliori per ritoccare immagini e fotografie, ma spesso...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Paint

In questa bella guida, siamo pronti ad imparare come poter installare ed anch eutilizzare a pieno, un programma che tutti sono soliti avere sul pc, ma non riuscire veramente a cogliere la sua importanza nell'impiegarlo, anche a lavoro e non solo a casa....
Windows

Come fare un fotomontaggio con Paint

In questa guida vedremo come riuscire a fare dei bellissimi fotomontaggi utilizzando Paint, il software di disegno pre-installato su quasi tutte le versioni di Windows. L'utilizzo di questa piattaforma ci da possibilità di creare qualcosa di simpatico...
Windows

Come catturare un'immagine e trasferirla in Paint

Quando vi trovate a passare il tempo al PC, molto spesso vi capita di vedere delle immagini particolarmente belle. Generalmente si ricorre a Google per reperire una foto da trasformare in sfondo per il desktop. Ma vi è mai successo di trovare un'immagine...
Windows

Come creare uno screenshot con Paint

Paint è un programma preinstallato sui computer con Windows. Esso permette di disegnare e dipingere. Ha molte funzioni ed è molto semplice da utilizzare. Però ha anche un'altra interessante funzione, che non riguarda il disegno. Infatti con Paint potrete...
Windows

Guida all'utilizzo di Paint

Il computer nel corso degli anni ha subìto diverse evoluzioni. Negli anni '90 lo utilizzavamo per passare il tempo con i giochi presenti su Windows. Alcuni di noi si dilettavano nel disegno utilizzando un apposito programma, ossia Paint. Questo programma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.