Come Simulare Un Programma A Microcontrollore Con Real Pic Simulator

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo momento uno dei simulatori software più veloci di microcontrollori per processori Microchip PIC basati sul flash, è Real Pic Simulator. I modelli previsti da questo software appartengono alle fasce basi e medie. Con Real Pic non è assolutamente necessario costruire materialmente alcun circuito, in quanto la simulazione avviene al computer stesso. Attraverso la lettura della seguente guida, sarai in grado di capire come simulare un programma a microcontrollore con Real Pic simulatur. Buona lettura.

27

Occorrente

  • Programma Pic Simulator
37

Real Pic possiede dei requisiti estremamente eccezionali. La prova ed il test del progetto avviene di solito in maniera virtuale al PC, senza alcuna necessità di realizzare obbligatoriamente un circuito elettrico. Con il Real Pic Simulator si è in grado di esaminare ed esportare il codice assembler. Quest'ultimo permette l'esecuzione del programma in tempo reale, ad una velocità selezionata o passo-passo.

47

Oltre ad avere le caratteristiche elencate precedentemente, esso permette inoltre all'utente di controllare e vedere in maniera precisa il contenuto della memoria RAM e EEPROM. Inoltre è in grado di visualizzare tutte le assegnazioni dei pin del microcontroller e le varie caratteristiche. Ma la peculiarità più importante consiste nel fatto che consente una simulazione visiva del programma con le componenti visive, ad esempio come LED, tastiere, display, i vari pulsanti, motori, come se esse fossero in realtà collegate ad un vero e proprio circuito elettrico.

Continua la lettura
57

Attualmente è possibile utilizzare e simulare il tutto, partendo da un codice nativo eseguibile, in formato HEX, i seguenti dispositivi sono: Diodi Led, Terminale UART (software and hardware) per la comunicazione seriale, Sorgente Analogica, Pulsanti, Display LCD, Keypad, Display LED a 7 segmenti e l'Oscilloscopio.

67

Oltre ai precedenti contenuti sono oltretutto previsti un LCD Grafico, un Buzzer (speaker), un generatore di funzioni, la Memoria EEPROM I2C e Real Time Clock DS1307. Per eseguire la simulazione occorre semplicemente caricare il file HEX, il quale è prodotto dalla compilazione, e dopo aver fatto ciò occorre soltanto trascinare sulla scena le componenti virtuali grafiche e lanciare la simulazione. Compiendo questi passi il circuito si comporterà come un vero e reale progetto, la differenza consiste solo che questo comportamento avviene al PC. Se seguirai i consigli elencati in questa guida simulare un programma a microcontrollore con Real Pic simulator sarà un gioco da ragazzi! Buon lavoro.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere molta pazienza per ottenere una precisa simulazione del programma
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come scaricare qualsiasi video dalla rete con real player, gratuitamente e velocemente

RealPlayer è un'applicazione per lettore multimediale gratuita e di facile utilizzo, in grado di riprodurre un ampio elenco di file multimediali tra le altre caratteristiche interessanti. A differenza di altri giocatori, come ad esempio Windows Media...
Hardware

Come programmare un microcontrollore Pic 16f84

Il 16F84 è un microcontrollore 8 bit prodotto dalla famosissima azienda Microchip detentrice del marchio. Esso è molto versatile e semplice da utilizzare. Con esso puoi controllare led, relè, motori e attuatori oppure controllare lo stato di sensori...
Elettronica

Programmazione base con PIC

Il microcontrollore esegue il programma caricato nella sua Flash memoria. È' un codice eseguibile che consiste in un apparentemente e bizzarra sequenza di zero e uno. A seconda dell'architettura del microcontrollore, il codice binario è organizzato...
Elettronica

Come costruire il primo Arduino

Questa guida illustrerà come costruire una scheda Arduino Uno partendo dai componenti elettronici di base. Questo è possibile grazie alla licenza OpenSource del progetto Arduino che rende disponibili le informazioni per poter replicare fedelmente i...
Software

Come ridurre le dimensioni di un video

La realtà digitale è ricca di gadget e sistemi molto utili per semplificare la vita di tutti i giorni. Oggigiorno sia gli hardware che i software possono essere incorporati all'interno di strutture miniaturizzate in modo da garantirci un insieme di...
Linux

Come compilare il Kernel Linux con Supporto Realtime

Compilare un Kernel Linux applicando la patch con la quale si abilita lo scheduler specifico per i processi Real Time, non è qualcosa di arabo ma comprensibile, naturalmente per un esperto. Il Real time nasce affinché il sistema dia una risposta, non...
Programmazione

Come usare un Arduino come ISP

La scheda programmabile Arduino, di orgoglio italiano, ha dato vita ad un cambiamento abbastanza radicale nell'elettronica digitale moderna, soprattutto per quanto riguarda l'accessibilità. Una scheda Arduino è pratica, economica e, con qualche istruzione,...
Programmazione

Arduino tutorial: primi passi

ARDUINO è una scheda elettronica dotata di microcontrollore, molto semplice da utilizzare. L'ambiente di sviluppo di Arduino è basato sulla programmazione in linguaggio C (uno dei più diffusi e semplici linguaggi di programmazione). Alcune delle peculiarità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.