Come sincronizzare due cartelle con FreeFileSync

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Copiare ed incollare i propri file tra due cartelle necessita di molto tempo e di operazioni relativamente noiose, specialmente per chi va abbastanza di fretta. Se vi siete stancati di far ripetere in continuazione la medesima procedura, in questa guida vi spiegheremo come utilizzare un programma che fa al caso vostro. Stiamo parlando di "FreeFileSync". Questo rappresenta un software gratuito, scaricabile tramite internet, che consente di sincronizzare due cartelle in maniera completamente automatica. Grazie a questo semplice programma, imparerete a trasferire file di differente genere, in modo veloce ed automatico. Pertanto, questa utility consentirà di evitare inutili perdite di tempo per effettuare alcune procedure, in modo da completare il proprio lavoro in un tempo minore. Vediamo, pertanto, come occorre procedere.

25

Occorrente

  • Computer
  • Internet
35

La prima operazione da effettuare consiste nello scaricare il programma in questione. È possibile farlo in maniera del tutto veloce, semplice e soprattutto gratuita, collegandosi al seguente sito internet: http://sourceforge.net/projects/freefilesync/. Una volta avuto accesso a questo sito web, apparirà una schermata nella quale è necessario cliccare sul pulsante "Download Now". In questo momento, partirà il processo di download e sarà possibile scaricare il software direttamente sul proprio computer. Concluso il download, si procederà facendo doppio click sul file "FreeFileSync_v3.1_win32. Exe", per poi seguire la procedura guidata e portare al termine l'installazione. Sia se si è esperti in ambito informatico, sia se non si ha dimestichezza in questo settore, il processo di installazione non sarà sicuramente un problema. Essendo una procedura guidata, infatti, non si troverà alcun genere di difficoltà. È sufficiente. Semplicemente, seguire e scegliere le opzioni consigliate.

45

Una volta conclusa la fase di installazione, è necessario fare nuovamente doppio click sull'icona del programma che si sarà aggiunta al proprio desktop, per poi cliccare sul pulsante "Sì" e confermare l'installazione automatica degli aggiornamenti offerti per migliorare costantemente il servizio. Nella schermata che si apparirà in seguito, si noterà il formarsi di due pannelli. Nel pannello alla propria sinistra è presente il pulsante "Sfoglia". Da qui, sarà possibile selezionare la cartella di origine che si desidera impostare per effettuare la sincronizzazione.

Continua la lettura
55

Anche nel pannello di destra è presente un pulsante "Sfoglia". Questo, tuttavia, viene utilizzato per selezionare l'altra cartella che deve essere sincronizzata. A questo punto non vi rimane altro da fare che cliccare prima sull'opzione "Compara" ed a seguire su "Sincronizza", in modo tale da sincronizzarle tra di loro. Sarà possibile, inoltre, anche sincronizzare più cartelle tra di loro, semplicemente cliccando sul pulsante verde con il simbolo " " ed aggiungere tutte quante le cartelle che si desiderano. Vi possiamo garantire che tutto quanto questo procedimento è più difficile da spiegare che da mettere in pratica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

10 software utili per il tuo Mac

Se credete davvero che l'iPhone sia il prodotto Apple per eccellenza, beh... Vi sbagliate di grosso. Il capostipite di tutta una serie di dispositivi unici ed originali creati dalla casa di Cupertino è il Mac. Nato nel 1984 sotto il nome di "Macintosh",...
Windows

Come sincronizzare cartelle locali su Dropbox e Google Drive con Dropboxifier

Creare un backup di tutti i files più importanti presenti sul proprio PC è molto importante, ma se gestita manualmente risulta essere un'operazione piuttosto complessa.  Per facilitare di molto il backup è possibile affidarsi all'ottimo programma...
Windows

Come analizzare lo spazio su disco e gestire i dati in modo efficiente

Molte volte, vi sarà capitato di avere l'esigenza di analizzare lo spazio disponibile sul disco fisso del vostro computer, per poi poterne gestire i dati tranquillamente ed in modo efficiente. All'interno di questa guida, vedrete come fare ciò...
Internet

Come sincronizzare iCloud con Gmail

Tutti voi conoscerete, senza dubbio, iCloud e GMail, due tra i servizi cloud più celebri. Grazie ad essi è possibile comunicare istantaneamente con i nostri contatti tramite email e condividere ogni documento personale. Lo spazio a disposizione è relativamente...
Programmazione

Come sincronizzare due pc

Capita sempre più spesso di avere la necessità di sincronizzare due pc tra loro, questo perché, come potete immaginare, non tutti hanno la possibilità di portarsi dietro un pc. Per esempio, risulta comodo avere due pc riescono ad avere in comune diversi...
Windows

Come sincronizzare audio e video con YAAI

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del semplice procedimenro che vi porterà a sincronizzare audio e video con yaai. Armatevi allora di carta e penna se siete pronti e cominciate la lettura della guida. Passo dopo passo imparerete...
Mac

Come collegare il Blackberry al Mac

Collegare il BlackBerry al Mac da qualche tempo, non è più un problema. Questo strumento dalle dimensioni contenute, dispone al suo interno di funzioni avanzate che lo hanno reso celebre. Esiste un'applicazione gratuita, gestibile online e che si basa...
Sicurezza

Come mantenere i tuoi ricordi digitali al sicuro

Con l'aumento dei dispositivi digitali come smartphone, tablet, macchine fotografiche etc, aumentano in maniera esponenziale anche i file, i documenti, le immagini e le foto che immagazziniamo nei nostri computer. Alle volte però basta anche un solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.