Come sintonizzare i canali Rai

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Siamo ben felici di proporre ai nostri lettori e lettrici, che sono interessati a questo genere di argomento, un articolo, attraverso il cui aiuto, concreto e reale, poter imparare come e cosa si deve fare, per sintonizzare i canali Rai, nella maniera più veloce, ma del tutto pratica possibile. Avere dei canali Rai che si vedano e si sentano per bene, è molto importante perché solo in questo modo potremo avere in casa, una tv che sia perfetta ed anche ben visibile.
Se hai appena installato un nuovo decoder per la ricezione dei canali del digitale terrestre, oppure stai carcando di eseguire l'operazione su quello incorporato nella TV, ma non riesci a visualizzare i canali RAI, non è necessario ripetere l'operazione di installazione iniziale, bensì adottare una tecnica mirata a raggiungere l'obiettivo. In riferimento a ciò nei passi successivi di questa guida troverai le istruzioni su come ottimizzare il risultato e sintonizzare in modo semplice e rapido i suddetti canali. A questo punto della guida, non resta che augurare a tutti una buona lettura ed anche una buona realizzazione e messa in pratica del tutto, nella maniera più pratica possibile, in modo che anche tutti coloro i quali non hanno conoscenza specifiche di questo argomento, possano essere in grado di realizzarla.

27

Occorrente

  • tv
37

Come capire quali sono le frequenze dei canali

Prima di vedere in dettaglio come sintonizzare i canali RAI sul tuo televisore o decoder, devi scoprire quali sono le loro frequenze. A tal proposito, ti consiglio di visitare il sito Internet RAI Way, che offre una maniera semplice e veloce per consultare l’elenco delle frequenze RAI città; basta collegarsi alla sua pagina principale e cliccare sulla mappa nel punto relativo alla propria regione, dopodiché si devono scegliere regione, provincia e comune in cui cercare le frequenze e si deve cliccare sul pulsante con la voce Cerca (facendo però attenzione che ci sia il segno di spunta accanto alla voce TV).

47

Come accedere ai canali Rai

I risultati ottenuti comprenderanno le frequenze di tutti i ripetitori presenti in città, pertanto devi informarti su qual è quello più vicino alla tua abitazione ed usare la frequenza indicata per quest’ultimo; basta eseguire una rapida ricerca su Google usando i nomi dei ripetitori per scoprirlo. Una volta scoperta le frequenze giuste da utilizzare per sintonizzare i canali RAI, accendi il TV o il decoder digitale terrestre e recati nel pannello di configurazione di quest’ultimo premendo il tasto "MENU", sul telecomando. A questo punto premesso che i menu variano da dispositivo a dispositivo, devi selezionare la voce Impostazioni oppure Avanzate, e cercare l’opzione relativa alla sintonizzazione manuale dei canali. Nel riquadro che compare, inserisci il numero della frequenza RAI da sintonizzare (nel campo canale) e premi il pulsante Avvia scansione, per completare l’operazione.

Continua la lettura
57

Come impostare il ripetitore dei canali Rai

Ripeti poi quest'ultima per tutte le frequenze indicate per il ripetitore dei canali RAI e il gioco è fatto. Infine è importante sapere che se il tuo televisore non ha un decoder incorporato, ne puoi acquistare uno, e se l'apparecchio è omologato per il territorio italiano, i canali della TV nazionale li troverai in automatico in fase di ricerca totale, e già con i numeri 1, 2 e 3, mentre gli altri del brand RAI, saranno sparsi a macchia di leopardo, ma che comunque potrai ugualmente selezionarli come preferiti, attribuendogli un numero magari successivo alle tre reti standard o subito dopo quelli che vedi maggiormente.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Avere dei canali Rai che si vedono bene, è molto utile.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come Sintonizzare Il Digitale Terrestre

Oggi, tutti abbiamo una TV che ci permette di passare un po' di tempo libero e in alcuni casi ci fa pure compagnia. Naturalmente, guardandola, scopriamo tante cose che non conoscevamo, quindi è anche una fonte di cultura. Tuttavia, il passaggio dall'analogico...
Elettronica

Come sintonizzare i canali del decoder I-Can

In Italia, ormai da qualche anno, è stata effettuata una vera e propria rivoluzione nel mondo televisivo, passando dal vecchio segnale analogico al nuovo segnale digitale. Questo ammodernamento ha permesso di aumentare la qualità delle immagini e la...
Elettronica

Come sintonizzare una TV con digitale terrestre incorporato

Da ormai alcuni anni, il digitale terrestre è diventato parte integrante delle abitudini di tutti gli italiani. Nonostante questo, moltissime persone non sono ancora in grado di metterlo in funzione. Questa guida sarà perfetta per chi è già in possesso...
Elettronica

Come Aggiornare Il Decoder Digitale Terrestre

La televisione è un particolarissimo dispositivo in grado di trasmettere contenuti sonori e visibili in diretta. La televisione viene introdotta in Italia nel 1931 ed in pochissimi anni si è rapidamente diffusa in tutto il mondo subendo notevoli sviluppi....
Windows

Come ricevere i canali del digitale terrestre sul computer

In questa guida ti verrà spiegato com'è possibile utilizzare un computer per ricevere i canali del digitale terrestre seguendo sostanzialmente due modalità: sfruttando una connessione ad internet per visualizzare in streaming tanti canali televisivi...
Elettronica

Come ottimizzare il segnale del digitale terrestre

Spesso capita che non riusciamo a sintonizzare canali che magari in altre abitazioni si vedono o che il film che stiamo guardando inizi ad andare a scatti fino a quando non appare l’odiata scritta “segnale assente o debole”. Sebbene il digitale...
Elettronica

Come impostare canali satellitari

Al giorno d'oggi, tutti possiedono un decoder satellitare in casa, conseguenzialmente al recente passaggio verso il digitale terrestre. Con quest'ultimo, le TV sono pronte a fare un salto di qualità visiva verso un segnale molto più forte e performante....
Elettronica

Come collegare il decoder satellitare a Internet

Da qualche anno a questa parte il mondo della tecnologia e dell'informatica ha vissuto una vera e propria rivoluzione, consistente in uno stravolgimento in qualsiasi campo che riguardi anche la televisione.Si sa, in particolare per quanto riguarda la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.