Come smontare una PlayStation 3

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Lo scopo di questa semplicissima guida si articola in una serie di passaggi dettagliatamente descritti, vedremo come poter smontare una Playstation 3, console prodotta da una nota casa costruttrice internazionale, in tutta tranquillità. Ovviamente vi ricordiamo che tale procedura invaliderà la garanzia della vostra consolle, per cui è bene pensarci prima di farlo.

29

Occorrente

  • SET CACCIAVITI - TAGLIA MINI
39

SMONTAGGIO SCOCCA ESTERNA - PARTE PRIMA

Cominciamo col togliere il piccolo coperchio dell'hard disk posto sul lato sinistro della consolle. Una volta tolto, svitate la vite blu e togliete l'hard disk. Poi, poco sopra il coperchio troverete un adesivo, è il sigillo di garanzia: per facilitare l'operazione, vi consigliamo di passare il phon caldo, in questo modo aumentiamo la probabilità di staccarsi più facilmente ed evitare di danneggiarlo. È bene ricordare che togliendo o danneggiando il sigillo, perderete la garanzia qualora la abbiate. Una volta tolto, levate il gommino aiutandovi sempre con il cacciavite a taglio piccolo e svitate la vite a stella posta all'interno utilizzando un apposito cacciavite americano.

49

SMONTAGGIO SCOCCA ESTERNA - PARTE SECONDA

Adesso fate scorrere il coperchio anteriore con la scritta PLAYSTATION 3 verso sinistra per toglierlo. In questo momento avrete davanti la scocca vera e propria. Per togliere la scocca superiore dovete svitare 7 viti, tutte segnate da una freccia in alto. Una volta tolte, facendo attenzione a svitarle correttamente prima di rovinare la filettatura e quindi renderle inutilizzabili, ponetele nel contenitore affinché non si perdano. A questo punto con il cacciavite a taglio piccolo, premete una aletta posta al lato destro, sul retro della consolle e alzare contemporaneamente i due lati della scocca. Ciò vi permetterà di eliminare la scocca superiore facilmente senza forzature e senza rovinare i vani di incastro.

Continua la lettura
59

SMONTAGGIO SCOCCA INTERNA - PARTE PRIMA

Qui dovrete togliere il lettore (scatola in metallo) e l'alimentatore (scatola nera). Iniziate dall'alimentatore, staccando prima i due cavi bianchi collegati, uno sulla parte anteriore, l'altro alla parte posteriore e poi procedete a svitare le 4 viti indicate dalle freccette in rilievo. A questo punto dovete staccare un altro cavo di forma circolare di metallo più grande, sempre nella parte anteriore della consolle: con pollice e indice premete contemporaneamente le due alette marroni poste al di sotto dello stesso cavo facendo attenzione a non applicare troppa pressione causando la rottura delle suddette alette eliminando definitivamente la possibilità di riutilizzo. Ora rimuovete l'alimentatore con accortezza. Potreste provare una certa resistenza nell'operazione: non vi preoccupate, ciò è dovuto ad uno spinotto collegato al di sotto dell'alimentatore. Basta staccare piano, piano facendo trazione verso l'alto. Una volta staccato, mettetelo da parte ricordando come avete scollegato i fili per poi riassemblarli correttamente.

69

SMONTAGGIO SCOCCA INTERNA - PARTE SECONDA

Ora passiamo al lettore. Per prima cosa staccate il cavetto dei fili e poi la piastrina in metallo, senza bisogno di usare cacciaviti perché si staccherà da subito facendo solo attenzione a sfilarlo nel giusto verso. Rimuovete il lettore e svitate le restanti viti, indicate dalle freccette, 12 in tutto. Dunque, scollegate il cavetto piccolo nero da un'estremità all'altra e mettetelo da parte. Anche in questo caso bisognerà porre attenzione nello scollegare il cavo in quanto molto sottile e dunque poco resistente.

79

SVITARE VITI E BULLONERIA INTERNA

Adesso dovete svitare le 4 viti che tengono attaccato il processore al dissipatore; svitare anche l'altra vite del supporto a sinistra: in questo modo sarà possibile rimuovere le due piastrine in metallo e quindi togliere il supporto USB. Ricordate di non dare troppa pressioni alle viti perché potrebbero deformarsi e quindi non essere nuovamente utilizzabili (non sono di facile reperimento). Staccare il filo sottile nero, facendo molta attenzione, ed eliminate la piastra in metallo che ricopre la scheda madre. Durante questa operazione vi consigliamo di non avere materiale liquido sul tavolo da lavoro, una piccola quantità di acqua ad esempio sulla scheda madre potrebbe compromettere per sempre il funzionamento dell'intera consolle. Poi svitare la piccola vite che tiene attaccata la scheda madre al supporto e cercate di staccare il tutto dal coperchio inferiore in plastica, facendo trazione ai lati con un cacciavite, con molta cura e attenzione per evitare danneggiamenti. Durante l'operazione potreste provare una certa resistenza: ciò è dovuto alla pasta termica dei dissipatori e processori. Avendo le giuste accortezze però riuscirete a staccare la piastra ed il gioco è fatto ! ! !

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare un hard disk esterno alla PS3

La PS3 è una delle console più conosciute al mondo e come ogni console che si rispetti deve avere assolutamente delle porte USB. Di fatti, la PS3 (PlayStation 3) ha ben 2 porte USB dove collegare le chiavette USB e/o hard disk (HD) esterni. La Playstation...
Hardware

Come smontare lo schermo di un portatile

Prima di iniziare a smontare uno schermo di un pc portatile, è bene sapere un paio di cose. Innanzitutto, la sostituzione di uno schermo, per chi non lo ha mai fatto, è un procedimento abbastanza delicato e richiede una certa manualità. Se siete furiosi...
Hardware

Come collegare la PSP al PC

la console PSP (PlayStation Portable) ha segnato una vera e propria svolta per i giocatori di PlayStation, in quanto ha permesso loro di esportare la console di gioco fuori dalle mura domestiche. La PSP utilizza dei mini dischi che vanno inseriti nell'apposito...
Hardware

Come smontare le ventole del pc

Tra le varie parti che costituiscono un computer, oltre alle componenti elettroniche, ve ne sono anche di meccaniche. Ad esempio, in ogni computer, si trovano installate delle ventole, il cui compito è quello di non fare alzare troppo la temperatura...
Hardware

Come sostituire il lettore Blu-Ray della PS3

Anche se un po' datata, la PS3 è una delle console per videogiochi maggiormente in uso. Queste console sono molto delicate e dovrebbero essere trattate sempre con le giuste accortezze. Può però succedere che si rompa il lettore blu-ray. Questo è quello...
Hardware

Come smontare e testare l'alimentatore del PC fisso

Se avete un PC fisso che vi crea continui problemi di accensione oppure al contrario si spegne continuamente, è importante sapere che di base il difetto va ricercato nell'alimentatore. In tal caso si può intervenire, per assicurarsi dell'effettivo difetto...
Hardware

Come smontare un hard disk

Il disco rigido, dall'inglese Hard Disk o meglio conosciuto con l'acronimo HDD, è uno dei componenti hardware principali di un personal computer. A seconda delle sue dimensioni, ha la capacità di immagazzinare e conservare nel tempo un gran numero di...
Hardware

Come smontare una PS3

La PS3 è una console estremamente complessa da un punto di vista strutturale. Infatti, per pulirla internamente o per sostituire alcuni componenti, sorge la necessità di smontarla. Vediamo come è possibile effettuare le operazioni di pulizia, senza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.