Come smontare uno scaldabagno

Tramite: O2O 06/07/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Lo scaldabagno è un elettrodomestico che serve a riscaldare l'acqua per qualsiasi utilizzo domestico. Esso è un serbatoio di acciaio, che contiene acqua e una resistenza elettrica, fatta di particolari leghe metalliche, nella quale circola la corrente. Il calore sviluppato dalla corrente per l'effetto Joule, riscalda l'acqua che si trova a contatto con la resistenza. Riscaldandosi, l'acqua diventa più leggera di quella fredda circostante e tende a salire. Mentre il posto dell'acqua calda che sale viene preso da quella fredda che scende. La qualità dello scaldabagno dipende soprattutto dalla cura con cui è stato realizzato il suo isolamento termico. Se questo è cattivo, vi sarà una forte dispersione termica di calore, pertanto occorrerà consumare più energia elettrica per mantenere calda l'acqua. L'installazione di uno scaldabagno non richiede delle competenze speciali e ciò è valido anche nella situazione in cui lo si desidera smontare personalmente. Quindi assicuratevi di avere tutto il necessario e iniziate. Nella seguente pratica e approfondita guida che verrà esposta nei passaggi successivi, vi spiegherò dettagliatamente come bisogna procedere correttamente alla smontaggio di uno scaldabagno elettrico, senza ricorrere all'intervento di un idraulico ed evitando cosi un'ulteriore spesa economica.

28

Occorrente

  • 1 chiave stringitubo
  • 1 tubo di gomma grosso
  • 1 Cacciavite n° 21
  • 1 Cacciavite n° 23
  • Pinza pappagallo
  • Bacinella
  • Panni
  • Imbuto
  • Guanti
38

Preparare lo scaldabagno

La prima cosa che dovete fare è quella di preparare lo scaldabagno, prima di smontarlo. Quindi staccate la corrente e chiudete la chiave di arresto dell'acqua fredda. Svitate la ghiera sopra la valvola di sicurezza con una chiave a pappagallo. Rimuovete la callotta, posizionata sotto lo stesso elettrodomestico. Successivamente staccare tutti i fili, ricordate che se è presente l'interruttore di comando, dovete metterlo in posizione "Off", allo scopo di avere maggiore sicurezza.

48

Svitare i flessibili

A questo punto, passate a svitare i flessibili dello scaldabagno Mettete un imbuto con un tubo sotto l'imboccatura dell'ingresso dell'acqua fredda e aprite i rubinetti dell'acqua calda per fare entrare aria. Svitate le piastre della resistenza, estraendola verso il basso. Ora aiutandovi con una chiave stringitubo, svitate i flessibili e poi svuotare lo scaldabagno dall'acqua contenuta al proprio interno. L'operazione di svuotamento deve iniziare con la chiusura del rubinetto generale oppure di quello d'arresto locale (se esistente). Pertanto, sarà essenziale aprire i rubinetti dell'acqua sia calda che fredda e aspettare che non esca più una goccia, prima di richiuderli.

Continua la lettura
58

Scaricare l'acqua

Adesso fate scaricare tutto l'acqua dallo scaldabagno. Il procedimento deve essere eseguito seguendo i vari passi con attenzione. Quindi svitate il tubo d'ingresso posizionato a destra e contrassegnato da una borchia di colore blu. Dopodiché svitate la valvola di sicurezza. Terminato questo passaggio, inserite velocemente al suo posto un tubo di gomma da giardino dello stesso diametro del bocchettone. Collocate immediatamente l'altra estremità del tubo, poggiandolo in uno dello scarico dei sanitari del bagno. Allentate il tubo con la borchia di colore rosso di uscita dell'acqua calda. Lasciatela defluire liberamente, fino al completare lo svuotamento dal serbatoio.

68

Togliere lo scaldabagno

Per concludere, potete togliere lo scaldabagno dal suo alloggio. Per fare questo lavoro fatevi aiutare da qualcuno. Prima di effettuare l'operazione, mettete sul pavimento degli stracci. Sganciate lentamente il vecchio scaldabagno dall'apposita staffa che lo sorregge. Scendetelo con entrambe le mani e porgetelo al vostro aiutante, senza lasciarlo. Abbassatelo e poggiatelo in posizione verticale. Quando acquistate uno scaldabagno, leggete attentamente l'etichetta e richiedere tutte le informazioni tecniche maggiormente specifiche al vostro tecnico di fiducia. In ogni caso, esistono dei numeri verdi appositi, che servono per avere delle particolari delucidazioni in merito a qualunque eventuale problema che si dovesse presentare.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non siete pratici, fatevi aiutare da un idraulico
  • Prima di smontare lo scaldabagno, staccate la corrente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come riparare una stufa elettrica

Siamo ben propensi, ad offrire un valido e concreto aiuto, ai nostri cari lettori, affinché siano in grado d'imparare come riparare una stufa elettrica, che magari non funziona più o che non funziona come dovrebbe fare. Saper riparare una stufa che...
Elettronica

Come riparare una cassa acustica

Vi sarà capitato sicuramente, ascoltando musica dal vostro stereo in macchina o con il vostro impianto hi-fi di casa, di sentire degli strani rumori provenienti dalle vostre casse acustiche come ad esempio la tipica distorsione del suono. Il problema...
Elettronica

Come riparare un cordless

Il cordless è un apparecchio molto comodo e funzionale. La particolarità di questo telefono è quello di non avere fili collegati nella cornetta. Pertanto consente di poterlo spostare da una stanza all'altra, durante le conversazioni telefoniche. Ovviamente...
Elettronica

Come si calcola la potenza dissipata da un circuito

Il passaggio di corrente elettrica attraverso un corpo conduttore, viene accompagnato dallo sviluppo di calore – il cosiddetto “effetto Joule - che comporta il progressivo surriscaldamento del resistore. L’energia elettrica viene trasformata in...
Elettronica

Come riparare il telecomando del MySkyHD

Molte persone negli ultimi anni hanno scelto di aderire a numerose e vantaggiose promozioni direttamente offerte da alcune aziende che danno la possibilità di guardare sia online, sia in televisione con un abbonamento semplice, tantissimi canali che...
Elettronica

Come calibrare un drone

Una delle migliori innovazioni tecnologiche di questo secolo è il drone. Questa parola deriva dall'inglese e significa ronzio; in realtà esso è un velivolo radiocomandato con pilota remoto capace di effettuare piccoli viaggi. Negli ultimi anni si utilizza...
Elettronica

Come riparare la scheda elettronica della lavastoviglie

Le lavastoviglie sono presenti in commercio in designer, stili e colori differenti; sono molto utili soprattutto per chi lavora. Le lavastoviglie sono tutte accomunate da una scheda elettronica, che ne consente l'utilizzo e in cui sono presenti i comandi,...
Elettronica

Come riparare il filtro del frigorifero

Il frigorifero è un elettrodomestico essenziale in qualsiasi casa. Qualche volta la sua manutenzione viene data per scontata ed inevitabilmente si hanno dei guasti. In questa situazione si va incontro ad un disagio non da poco in quanto gli alimenti...