Come sostituire i pickup di una chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il pickup è un piccolo componente degli strumenti a corda elettrici (come la chitarra elettrica o il basso elettrico), responsabile della trasformazione delle vibrazioni in impulsi: precisamente, quando viene suonato un qualsiasi strumento musicale a corda elettrico, le vibrazioni delle corde diventano dei segnali d'input sonori di tipo elettrico.
Un pickup potrebbe essere collocato in vari punti e il suo posizionamento dipenderà dalla resa timbrica che si desidera ottenere nel momento in cui le corde vengono pizzicate per produrre una melodia.
Talvolta, questo piccolo componente ha bisogno di essere spostato o addirittura cambiato: nella seguente pratica e informativa guida che verrà proposta nei passaggi successivi, sarà trattata in maniera specifica la tematica relativa a come sostituire correttamente i pickup di una chitarra elettrica.

28

Occorrente

  • Chitarra
  • Pickup nuovo
  • Cacciavite
  • Nastro isolante
  • Saldatrice
38

Innanzitutto, occorrerà essere a conoscenza di un'informazione circa il posizionamento dei pickup sullo strumento cordofono, in quanto essi potrebbero essere collocati verticalmente od orizzontalmente:
- l'ubicazione verticale comporta una variazione di segnale sonoro e quanto più il pickup si trova in prossimità della corda, tanto più sarà forte l'impulso sonoro di tipo elettrico in uscita;
- la collocazione orizzontale è la diffusa in assoluto (per quanto riguarda gli strumenti musicali elettrici) e richiede di mettere due pickup sul corpo strumentale della chitarra elettrica (uno vicino al manico e l'altro nelle vicinanze del ponte).

48

Passando all'installazione del nuovo pickup sulla chitarra elettrica, le operazione preliminari da compiere sono rimuovere tutte le corde, svitare il vecchio pickup con un cacciavite ed estrarlo dal corpo dello strumento musicale.
Successivamente, bisognerà eliminare i fili appartenenti al pickup da sostituire, dissaldando e poi raccogliendo i cavi della chitarra elettrica con un pezzetto di nastro isolante: è consigliato lasciare le estremità dei cavi libere da quest'ultimo, affinché possano essere collegate senza problemi ai nuovi cavi del pickup sostitutivo.

Continua la lettura
58

Per collegare i nuovi cavi tra loro, occorrerà consultare le istruzioni fornite nella confezione del nuovo pezzo.
Generalmente, sarà necessario fondere i cavi della chitarra elettrica con quelli del nuovo pickup (mediante l'utilizzo di una saldatrice), riposizionare quest'ultimo senza ancora fissarlo (perché bisognerà prima controllare il funzionamento dei cavi) e assicurarsi che si senta qualche suono: qualora non dovesse accadere, significherà che i cavi non sono collegati correttamente e non sono saldati del tutto.

68

Dopodichè, quando sarete certi che il lavoro è stato eseguito in maniera perfetta, sarà necessario riavvitare il nuovo pickup, fino a bloccarlo completamente alla chitarra elettrica.
A questo punto, bisognerà valutare se è il caso di sostituire anche le corde dello strumento musicale a corda elettrico: qualora ciò non fosse necessario, si potranno collocare nuovamente sulla chitarra elettrica e poi sarà possibile godersi le sue nuove sonorità.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come elettrificare una chitarra classica

La chitarra classica è uno degli strumenti a corda più diffusi nelle famiglie. Spesso la si eredita dai propri padri o da nonni che non la utilizzano più. L'utilizzo chiede una buona dose di pratica e di esercizio costante, per riuscire a padroneggiare...
Elettronica

Come registrare la chitarra elettrica

Ami suonare la chitarra elettrica e vuoi riascoltare le tue perfomance? È facilissimo. In questa guida ti spiegheremo come fare. Potrai registrare il suono della tua chitarra direttamente con il tuo pc. Ci sono diverse e valide alternative da poter adoperare,...
Elettronica

Come costruire un amplificatore per chitarra

In questa guida vedremo come costruire un amplificatore per chitarra in maniera semplice e con pochi soldi, che possa andare bene per suonare in casa o in piccoli spazi chiusi. Non sempre si ha l'esigenza o la possibilità di comprare amplificatori di...
Elettronica

Come inserire o sostituire gli obiettivi in una Reflex digitale

Per gli amanti della fotografia che posseggono una macchina reflex digitale, diventa un' azione ricorrente quella di inserire o, più frequentemente, di sostituire gli obiettivi. Per chi è alle prime armi potrebbe sembrare un'operazione assai complessa...
Elettronica

Come capire quando è il momento di sostituire il tostapane

Il tostapane è un elettrodomestico abbastanza utile presente nella quasi totalità delle abitazioni: anche se non dovesse essere adoperato molto frequentemente, esso necessità ovviamente di manutenzione e richiede determinate accortezze. Difatti, il...
Elettronica

Come Sostituire Le Batterie A Un Ups

Nella seguente guida ci soffermeremo sulla descrizione del procedimento che porta alla sostituzione delle batterie ad un UPS. L'UPS o ''gruppo di continuità'' è uno strumento che serve a proteggere il computer e altro dalla mancanza improvvisa di tensione,...
Elettronica

Come sostituire una presa TV

Molto spesso, capita che in casa ci sia la necessità di un intervento di maestranza. A volte, accade che siano sciocchezze oppure operazioni più complesse. Nel corso di questa breve guida, vi verrà mostrato qualcosa di estremamente utile che farà...
Elettronica

Come sostituire le valvole a un amplificatore

Sostituire le valvole del vostro amplificatore è fondamentale, innanzitutto perché, non facendolo, si rischia che esso funzioni male o smetta di lavorare, e in secondo luogo perché si possono ottimizzare le prestazioni e la qualità del suono emesso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.