Come sostituire il cavo di alimentazione della lavatrice

Tramite: O2O 02/06/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

In casa siamo spesso circondati da elettrodomestici, e quello che forse viene più utilizzato è la lavatrice. Grazie ad essa lavare i panni è diventato molto più semplice, ed è uno strumento di cui dobbiamo avere particolare cura. Spesso ci capita che i nostri elettrodomestici in casa, possono avere dei problemi al cavo di alimentazione. Le cause di questo problema sono diverse e possono dipendere dall'usura, dall'attorcigliamento dei fili, da strappi o tagli casuali. Ovviamente il risultato di ciò è che l'elettrodomestico non si accenderà perché non arriverà corrente.
Ma in certi casi però la rottura del filo o lo scoperchiamento dei fili può causare un corto circuito, soprattutto nel caso della lavatrice, infatti se accidentalmente sul filo danneggiato va un po' d'acqua ciò può portare ad un guaio serio non solo per la lavatrice ma anche per l'intero impianto elettrico della nostra abitazione.
Quindi per evitare problemi vi spiegherò come sostituire il cavo di alimentazione della lavatrice, attraverso pochi e semplici passaggi che vi saranno d'aiuto nello svolgimento del lavoro. Mettiamoci quindi all'opera.

28

Occorrente

  • Nuovo cavo
  • Spina
  • Cacciavite
  • Secchio
38

Individuare il cavo

Il primo passaggio è staccare il flusso di energia elettrica in tutta la casa per evitare di prendere la corrente. Quindi iniziamo con lo smontare il pannello superiore della lavatrice, in cui si trova la morsettiera da dove parte l'alimentazione elettrica della lavatrice. Adesso prima di sfilare i fili, sarebbe l'ideale prendere dei pennarelli colorati e fare dei segnali in corrispondenza dei fili in modo da non sbagliare vano all'atto di rimontare il filo. Terminata questa operazione possiamo iniziare a svitare i fili dai morsetti e liberarli, con l'aiuto di un cacciaviti.

48

Scollegare l'acqua

Dal momento in cui dovremo spostare la lavatrice, sarà necessario chiudere anche l'alimentazione idrica. I rubinetti per l'approvvigionamento idrico dovrebbero essere nel muro vicino a dove si trova la presa elettrica: assicuriamoci di girare i perni completamente in posizione "off". Quando spostiamo la lavatrice, accertiamoci che sia abbastanza lontano dal muro in modo da poter lavorare agevolmente. Successivamente dovremo scollegare i tubi che forniscono l'acqua all'elettrodomestico: in questo caso è consigliabile posizionare un secchio in corrispondenza delle giunture onde evitare dispersioni d'acqua sul pavimento. Quindi, usiamo un paio di pinze per rimuovere i collegamenti tra la linea di alimentazione e la lavatrice. Manteniamo sempre i tubi mentre li allentiamo controllando che il secchio sia ben posizionato. Anche se è stata interrotta l'alimentazione idrica, potrebbe esserci ancora dell'acqua residua nelle tubature.

Continua la lettura
58

Acquistare il nuovo cavo

Una volta liberato il filo, dobbiamo andare a comprare quello che lo sostituirà. Reperirlo non è difficile basta recarsi in qualsiasi ferramenta o negozio autorizzato per componenti elettrici.
Tornati a casa possiamo rimontare il filo seguendo il procedimento inverso a quello precedente e cioè inserire di nuovi i fili nei morsetti seguendo i segnali che avevamo fatto per evitare errori e avvitare nuovamente le viti. Ora dobbiamo passare all'altro lato del cavo. Di solito la spina elettrica delle lavatrici è una spina particolare detta euro spina, ormai diffusa a livello internazionale e che non possiede messa a terra.

68

Montare il nuovo cavo

In genere, i cavi oggi più comunemente usati sono già provvisti dell'uro spina, per cui non è necessario sostituirla. Ma nel caso in cui dobbiamo sostituire una spina tradizionale, questo non è un problema; infatti basterà smontarla e inserire i fili nel morsetto come abbiamo fatto nella precedente operazione, ricordandoci che il filo giallo-verde va sempre posizionato nella parte centrale della spina, si tratta della messa a terra.
Dopo di che facciamo una prova, con le dovute cautele, per vedere se la corrente arriva, se l'esito fosse negativo basterà ripetere l'operazione eseguendo meglio i passaggi, e quindi rimontare la lavatrice.

78

Controllare il funzionamento

A questo punto non ci rimane altro che controllare che il nostro lavoro sia stato eseguito correttamente, quindi accendiamo la lavatrice come se volessimo fare un normale lavaggio e osserviamo se si comporta normalmente e se ci sono perdite d'acqua.Sostituire il cavo di alimentazione della propria lavatrice è un lavoro non particolarmente difficile, anche se bisognerà avere molta pazienza e un po' di pratica e accortezza. Seguendo i consigli e le istruzioni di questa guida avrete un'idea di come fare e potrete svolgere il lavoro in breve tempo e con semplicità. Ricordate, però, che la corrente elettrica è pericolosa, per cui se non siete convinti di farcela, fatevi aiutare da un addetto ai lavori, o da un amico più pratico.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come misurare l'impedenza di un cavo coassiale

Il funzionamento e la trasmissione degli apparecchi TV e del suono avviene mediante un cavo coassiale. Il cavo viene collegato al dispositivo e alla presa antenna. Il cavo coassiale rappresenta un conduttore di trasmissione destinato al trasporto di segnali...
Elettronica

Come cambiare il termostato della lavatrice

Il termostato della lavatrice è un dispositivo che è stato sviluppato per mantenere costante la temperatura dell'acqua durante i lavaggi e per fa sì che vengano rispettati i parametri del programma scelto. Agisce sulla resistenza elettrica presente...
Elettronica

Come collegare un cavo antenna alla TV

Il cavo antenna è un elemento indispensabile perché è il mezzo che permette al segnale di arrivare fino al nostro televisore Bisogna collegare tale cavo nel modo più adeguato affinché il segnale sia trasmesso al meglio e non perda di potenza. Inizialmente...
Elettronica

Come tagliare e saldare un cavo HDMI

L'HDMI, acronimo di High Definition Multimedia Interface, è uno standard di connessione video che si sta diffondendo sempre di più. Viene utilizzato principalmente per la trasmissione di prodotti multimediali ad alta definizione, quindi FullHD, 2K e...
Elettronica

Come prolungare un cavo satellitare

Se in casa avete un impianto satellitare e per una serie di motivi intendete spostare la parabola da un luogo all'altro del terrazzo o dal balcone della camera da letto a quello del salotto, è necessario procurarvi un cavo più lungo nel caso quello...
Elettronica

Come costruire un cavo Jack audio

Una guida semplice e pratica per imparare a come costruire cavo jack audio per il collegamento di chitarre, bassi, tastiere, batterie elettroniche e sequencer. Un ottimo metodo per risparmiare denaro, mantenendo una buona qualità sonora e una completa...
Elettronica

Come crimpare un cavo categoria 5

Sulla guaina di ogni cavo sono riportate delle scritte, spesso ignorate dai più: CAT5, CAT 5e, CAT 6A, etc. La sigla di riferimento dei cavi ethernet è molto importante per definire l'utilizzo e il risultato che si vuole ottenere. È dunque necessario...
Elettronica

Come spellare un cavo elettrico

Anche se non siete degli elettricisti, potete svolgere, in totale autonomia, alcune semplici operazioni che vi consentono di poter utilizzare dei cavi elettrici per realizzare un collegamento. Una tra le procedure principali che bisogna imparare ad eseguire...