Come sostituire il fusibile del televisore

Tramite: O2O 27/09/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Nel caso in cui il proprio televisore dovesse smettere di funzionare all?improvviso e non si accende più, si deve sapere che il relativo problema potrebbe derivare dal fusibile. Tale componente infatti ha il compito di preservare un qualsiasi circuito elettrico da eventuali sbalzi di corrente. È infatti sufficiente un lieve cortocircuito per fondere il filamento ed impedire il funzionamento del dispositivo. Nella guida che segue, provvederò ad illustrare come sostituire correttamente il fusibile bruciato del televisore, senza dover per forza ricorrere a degli esperti del settore, risparmiando di conseguenza abbastanza soldi, visto e considerato che la sostituzione in modo autonomo del fusibile comporta una spesa minima. La procedura richiede senza dubbio un po' di tempo, ma non è particolarmente complicata, si tratta di avere un po' di manualità per poter ottenere un buon risultato.

28

Occorrente

  • Cacciavite
  • Panno morbido o coperta
  • Cacciavite a testa
  • Fusibile nuovo
38

Lo smontaggio del fusibile usurato

Una volta acquistato il nuovo fusibile per il televisore, sarà possibile procedere allo smontaggio di quello usurato. A tal proposito, ci si deve munire del cacciavite per poter rimuovere delicatamente le viti che fissano la scocca del televisore. Non appena smontato il televisore stesso, si dovrà cercare il fusibile, per scoprirne il modello e l?amperaggio. Ha l?aspetto di un cilindro vitreo, di piccole dimensioni, con chiusure metalliche posizionate ad ogni estremità. Ricordare che, solitamente, è ubicato nei pressi del connettore di alimentazione. Prendere dunque nota delle informazioni di cui si necessita, tenendo presente che di solito si trovano sul fusibile stesso, in quanto serviranno ad acquistarne uno nuovo che abbia le stesse caratteristiche.

48

L'acquisto del nuovo fusibile

È bene sapere che, l'acquisto di un nuovo fusibile, solitamente avviene presso un qualsiasi negozio specializzato nella vendita di accessori per televisori. A tal proposito, è bene portare il fusibile usurato presso il negozio ed esibirlo agli addetti, i quali provvederanno a fornire il fusibile nuovo, il quale dovrà essere pienamente compatibile con il modello di televisore che si possiede. A volte il fusibile adatto al televisore potrebbe non essere subito disponibile, motivo per cui deve essere ordinato ed è necessario aspettare qualche giorno. In alternativa, è possibile risparmiare sul prezzo di acquisto del fusibile semplicemente ordinandolo tramite internet con relativa consegna presso il proprio domicilio da parte del corriere. Una volta in possesso del fusibile nuovo, sarà possibile posizionare quest'ultimo al posto di quello usurato.

Continua la lettura
58

La sostituzione del fusibile del televisore

Procedere dunque alla sostituzione del fusibile del televisore. Per rimuovere il vecchio fusibile, sarà sufficiente estrarlo con molta delicatezza, magari aiutandosi con un cacciavite a testa piatta. Questa fase è particolarmente delicata: è vivamente raccomandato di non forzare mai il dispositivo, per evitare di provocare ulteriori danni la cui riparazione può sicuramente comportare dei costi piuttosto elevati. Una volta rimosso il fusibile usurato, si deve posizionare il nuovo fusibile e proseguire con il montaggio del televisore. Una volta terminata l?operazione, ricollegare il televisore alla presa elettrica ed accenderlo. Se la procedura di sostituzione del fusibile inerente al televisore è stata eseguita con scrupolosità, l'apparecchio riprenderà a funzionare esattamente come prima.

68

L'accensione del televisore per le opportune verifiche

Prima di ricorrere a qualsiasi altra soluzione, si consiglia sempre di provare ad accendere il dispositivo tramite il telecomando, dopo aver attivato il pulsante su ?On? per le opportune verifiche. Se, così facendo, il televisore non dà segni di avviamento, provare a toccare la presa dell?alimentatore, in quanto quest'ultima potrebbe avere problemi di contatto. Se l?apparecchio rimane comunque spento, non resta che provvedere con la sostituzione del fusibile smontando il televisore attraverso la procedura spiegata nei precedenti passaggi. L?unica accortezza consiste nell?usare la massima attenzione durante la fase di smontaggio, infatti è indispensabile staccare il cavo dalla presa, per evitare pericolosi scarichi di corrente elettrica. Il televisore va successivamente sistemato con lo schermo rivolto verso terra, proteggendolo con una coperta o con un panno morbido. Si eviterà così di provocare sgradevoli graffi o rotture allo schermo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordarsi che il fusibile appena sostituito va conferito al più presto presso un centro di raccolta autorizzato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come pulire un televisore a schermo piatto

Chiunque in casa possiede un televisore, ma molto spesso non sanno come pulirlo. Infatti i televisori, soprattutto i moderni LCD, led o plasma, tendono ad essere apparecchi molto delicati, che hanno bisogno di una manutenzione molto frequente ed adeguata...
Elettronica

Come misurare un televisore

Può capitare, di tanto in tanto, di voler effettuare dei cambiamenti degli arredi all'interno della propria abitazione. Cambiamenti come l'installazione di nuove mensole o la nuova disposizione di soprammobili, con spostamenti che portano di conseguenza...
Elettronica

Come collegare un microfono al televisore

La stragrande maggioranza degli italiani possiede un televisore in casa, anche quando non gli piace guardare i programmi televisivi. Meno diffuso negli appartamenti è invece il microfono, posseduto essenzialmente dagli amanti del canto amatoriale e non....
Elettronica

Come collegare più strumenti Audio/Video al televisore

L'ascesa delle tecnologie wireless facilita le funzioni di condivisione dei contenuti, anche se a volte tirare i cavi è l'unica possibilità per vedere in grandi dimensioni da immagini personali o video di YouTube.Con l'avvento del digitale terrestre...
Elettronica

Come configurare la Smart Cam sul proprio televisore

I televisori di ultima generazione ci offrono la strabiliante possibilità di guardare i nostri film e programmi preferiti in qualunque modalità. Molti di noi avranno sicuramente sottoscritto un abbonamento presso uno dei principali gestori della pay...
Elettronica

Come collegare il lettore DVD al televisore

Il lettore DVD è un dispositivo che sta lentamente cadendo in disuso per via della diffusione massiccia dei lettori Blu-ray, senza contare l'enorme successo dei servizi telematici on demand e streaming che permettono, tramite abbonamenti specifici, di...
Elettronica

Come collegare il videoregistratore al televisore

I videoregistratori oggi sono ormai fuori produzione e si trovano in commercio soltanto vecchi modelli, spesso usati: i supporti digitali come i dvd e i blu-ray hanno ormai da tempo completamente sostituito le vecchie VHS, per semplicità e per la qualità...
Elettronica

Come comandare il televisore con il telecomando del decoder on demand

Guardare la televisione è un po' la passione di tutti, chi più chi meno guardiamo ogni giorno il nostro programma preferito e ci piace farlo in tutta comodità. Con le ultime tecnologie poi, farlo è diventato possibile, soprattutto con la tecnologia...