Come sostituire l'hard disk di un portatile

Tramite: O2O 13/07/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

L'utilizzo di un portatile è ormai alla portata di tutti, ognuno di noi ne possiede almeno uno e con l'uso frequente, spesso l'hard disk tende a riempirsi o a consumarsi, danneggiandosi con il tempo. Se il vostro computer portatile manifesta segni di cedimento o volete renderlo più potente e state pensando di rinnovare il suo hard disk, questa guida può davvero fare al caso vostro. Vi mostreremo come, in pochi semplici passi, sarete in grado di sostituire tutto senza rivolgervi ad un tecnico. Rimettendo a nuovo il vostro fidato compagno di lavoro, questo sarà nuovamente affidabile e veloce. Vediamo quindi come sostituire l'Hard Disk del vostro portatile in maniera veloce e pratica.

29

Occorrente

  • Hard disk 500 GB
  • Cacciavite
  • Programma sistema operativo Windows (o Linus)
39

Analizzate lo stato del vecchio hard disk

I motivi per cui occorre sostituire l'hard disk possono essere molteplici. Tra questo, il pericolo di perdita dei dati dovuto all'obsolescenza, l'aumento della capacità per accogliere file più voluminosi o semplicemente per avere un dispositivo più nuovo ed efficiente. In linea di principio, lo stesso procedimento si applica su computer fissi e su quelli portatili. Cambia solo il modo in cui il disco è fissato alla macchina. Imparato dunque il procedimento giusto, questo potrà essere utilizzato su ogni tipologia di dispositivo sul quale di intenda sostituire l'hard disk. Vediamo dunque come intervenire per realizzare una sostituzione degna del miglior tecnico del computer.

49

Effettuate il salvataggio dei dati su memoria esterna

Premesso che prima di procedere con l'apertura, conviene effettuare un salvataggio del contenuto su una memoria esterna o su uno spazio cloud, dovrete dotarvi di una copia del sistema operativo che andrete a re-installare successivamente. La spesa per un nuovo disco di dimensioni medie, si aggira intorno ai 50,00 euro per 500GB o 75,00 euro per 1TB. Dovrete prestare attenzione alle caratteristiche di quello precedente: le caratteristiche e gli attacchi dovranno infatti essere i medesimi. Ora procedete con la sostituzione dell'hard disk.

Continua la lettura
59

Estraete il vecchio hard disk

Quando sarete pronti con tutto l'occorrente, capovolgerete il notebook chiuso sul tavolo e, con l'aiuto di un cacciavite a stella, rimuoverete il coperchio che custodisce la parte che vi interessa. All'interno vi troverete una sorta di scatola che contiene l'hard disk, facilmente estraibile. Il volume è fissato alla scatola per mezzo di quattro viti laterali: basterà svitarle e sostituire il pezzo pre-esistente con quello acquistato nuovo. Va tuttavia sottolineato che non tutti i portatili hanno le medesime caratteristiche. In taluni casi, dunque, dopo aver spento il computer e scollegato tutti gli elementi di alimentazione (sia via cavo, sia a batteria), sarà dunque possibile individuare l'apposito vano che, in alcuni moderni portatili, ospita il disco rigido. Anche in questo caso, dovrete togliere le viti che assicurano lo sportellino di protezione alla struttura del pc portatile. Dopo aver rimosso questa piccola struttura di protezione, avrete libero accesso all' hard disk vero e proprio.

69

Montate il nuovo hard disk

Nelle operazioni di sostituzione, avrete cura di maneggiare il meno possibile la parte dei processori, per evitare di danneggiarli. Se il portatile è provvisto di un connettore che collega i circuiti interni con la memoria, sarà necessario staccarlo prima di cominciare a separare la scatola dalla vecchia e ricollegarla alla nuova. Conclusa questa operazione, potrete rimettere all'interno del vano il gruppo che avete composto e ri-assemblare con le puntine. L'hard disk che avrete tolto potrebbe essere utilizzato come memoria esterna di supporto. Sostituire l'hard disk esterno del vostro portatile non è poi così difficile, è un lavoro che non richiede particolari capacità informatiche, basterà infatti seguire le istruzioni di questa guida per fare tutto al meglio e velocemente, dando nuovamente vita al vostro computer. Ora, non dovrete fare altro che rendere "instruito" il vostro nuovo hard disk. Vediamo come fare nel prossimo paragrafo di questa guida.

79

Installate il nuovo sistema operativo

La parte fisica della sostituzione è così conclusa, ma perché la macchina torni operativa, come detto, è necessario installare la copia del sistema operativo (Windows o Linus) correttamente. L'installazione è molto semplice da portare a termine e vi basterà seguire la procedura guidata illustrata all'interno del dischetto di installazione di Windows o di Linus. Dopo aver effettuato il caricamento del nuovo sistema operativo, potrete finalmente godere appieno di tutte le moderne funzionalità del vostro portatile, alimentato da un nuovo e più efficiente hard disk.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • L'hard disk che avete tolto, potrebbe essere utilizzato come memoria esterna di supporto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come sostituire l'hard disk di un notebook

L' hard disk è il componente nel quale è contenuta la memoria del pc. All'interno dell'hard disk è dunque installato anche il sistema operativo. Dopo circa dieci anni dal suo utilizzo, o quando risulta molto utilizzato, questo va sostituito. Non è...
Hardware

Come cambiare l'hard disk del computer

Ogni computer, sia esso fisso o portatile, è dotato di un hard disk: questo componente, che viene spesso italianizzato in "disco rigido", ha una capacità di archiviazione espressa in GigaByte o, negli ultimi anni, anche in TeraByte. Si tratta di una...
Hardware

Come smontare un hard disk

Il disco rigido, dall'inglese Hard Disk o meglio conosciuto con l'acronimo HDD, è uno dei componenti hardware principali di un personal computer. A seconda delle sue dimensioni, ha la capacità di immagazzinare e conservare nel tempo un gran numero di...
Hardware

Come non rovinare un hard disk

Gli hard disk, siano essi rimovibili o interni al computer, sono elementi elettronici molto delicati. La loro fragilità proviene dal fatto che questi apparecchi sono costituiti fondamentalmente da dischi di materiale metallico sensibile ai campi elettromagnetici...
Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk interno

Con il passare degli anni il personal computer è entrato nelle case della totalità delle famiglie italiane, diventando un bene di consumo, diventando quindi un bene alla portata di tutti capace di soddisfare ogni esigenza. Ma a volte nell'utilizzo del...
Hardware

Come pulire l'hard disk esterno

Gli hard disk esterni sono composti da un telaio resistente ed in genere si connettono ai computer attraverso le porte USB o Firewire. Sono ottimi per tenere una copia di backup dei dati del pc, per trasferire file da un pc ad un altro o anche solo per...
Hardware

Come installare un secondo hard disk in un notebook

Negli ultimi anni, il notebook è diventato un apparecchio indispensabile nella nostra vita quotidiana, sia se utilizzato a scopo professionale, sia per i semplici vantaggi di spazio occupato, portabilità e maneggevolezza rispetto ad un pc fisso. La...
Hardware

Come riparare i settori danneggiati dell'hard disk

Gli hard disk, specie quelli meccanici, sono soggetti a problemi. In particolare, spesso accade che si vadano a danneggiare i settori dell'hard disk, compromettendone il corretto funzionamento. Quando si ha la compromissione di uno o più settori, la...