Come sostituire l'hard drive interno di un PC

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle parti assolutamente fondamentali per il corretto funzionamento del computer è sicuramente l'hard disk (hard drive), il dispositivo che archivia tutti i dati compreso il sistema operativo. Molto spesso purtroppo ci capita o di doverlo cambiare perché fuori uso, oppure di doverne aggiungere un altro per aumentare ulteriormente la capacità del nostro computer. Ma possiamo farlo da soli? Assolutamente si, con molta attenzione e tanta pazienza possiamo benissimo farlo da noi. Non è difficile come si potrebbe credere. Basta solo seguire poche semplicissime istruzioni, e tutto sarà fatto alla perfezione. Ecco spiegato in questa guida come sostituire l'hard drive interno di un pc.

26

Per prima cosa acquistiamo l'hard disk nuovo con la capacità che desideriamo, secondo le nostre esigenze e modo di uso. Scolleghiamo il computer dalla presa della corrente e successivamente stacchiamo tutti gli altri cavi ad esso collegati. Adesso prendiamolo e poggiamolo da qualche parte; finalmente possiamo cominciare a svitare le viti sul retro che bloccano il coperchio e ci impediscono di aprirlo e accedere al suo interno.

36

Una volta svitate le viti togliamo il coperchio e ci troveremo così davanti all'interno del nostro computer. L'hard disk è facilmente riconoscibile grazie alla sua forma simile ad una piccola scatoletta rettangolare. Osserviamo con molta attenzione le viti che lo tengono fermo e i due cavi collegati. Uno è il cavo che serve a portare la corrente, l'altro è il cavo che ha il compito di trasmettere i dati. Dopo aver osservato tutto molto attentamente, scolleghiamo entrambi i cavi, svitiamo le viti ed estraiamo il vecchio hard drive.

Continua la lettura
46

Adesso siamo pronti a inserire quello nuovo. Facciamolo scivolare molto delicatamente verso il suo alloggio nella stessa posizione in cui si trovava quello vecchio, dopodichè allineiamo per bene i fori e avvitiamo le viti in modo da fissarlo perfettamente; ora possiamo collegare i due cavi facendo molta attenzione a non farli assolutamente attorcigliare con gli altri fili presenti.

56

Il nostro hard disk è stato sostituito, adesso non ci resta che rimettere il coperchio e fissarlo con le sue viti. Successivamente possiamo ricollegare tutti i cavi e per ultima la corrente. Per concludere accendiamo il nostro computer e installiamo il sistema operativo preferito.

66

Come abbiamo potuto vedere in questa guida, sostituire l'hard disk di un computer è un lavoro molto semplice e per farlo non occorre essere necessariamente degli esperti di computer, basta soltanto farlo con la massima attenzione. Farlo da soli ci consente anche di risparmiare parecchio denaro, infatti in questo modo dobbiamo pagare solamente il costo dell'hard disk, mentre se invece affidiamo il nostro apparecchio a un tecnico dobbiamo aggiungerci anche il costo del lavoro.
La stessa procedura va eseguita nello stesso modo anche se si vuole semplicemente aggiungere un secondo hard disk. Invece di smontare quello già presente nel sistema se ne inserisce un altro nello spazio apposito a fianco, dato che molti computer consentono di mettere un secondo hard disk senza nessun problema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come montare un hard disk interno nel PC

Specialmente nei computer non molto recenti, gli hard disk interni non riescono più a soddisfare le nostre esigenze, vista la grande quantità di dati che al giorno d'oggi si cerca di archiviare. Da qui la necessità di acquistarne uno o più aggiuntivi...
Hardware

Come recuperare i dati da un hard disk interno

Con il passare degli anni il personal computer è entrato nelle case della totalità delle famiglie italiane, diventando un bene di consumo, diventando quindi un bene alla portata di tutti capace di soddisfare ogni esigenza. Ma a volte nell'utilizzo del...
Hardware

Come formattare un hard disk interno per usarlo su MACbook

Molti di voi vorrebbero utilizzare l'hard disk sia sul proprio computer che sul Macbook ma non sanno come fare, in quanto i computer utilizzano due sistemi operativi differenti. I primi infatti utilizzano Windows mentre i Mac usano OS X. In questa semplice...
Hardware

Come cambiare l'hard disk al PC

Gli Hard Disk (chiamati anche memorie di massa) sono dei dispositivi in grado di contenere e conservare nel tempo i documenti, le fotografie, i filmati e tutto ciò che v'interessa: essi possiedono una dimensione differente tra loro (250 GB, 500 GB, 1...
Hardware

Come Sostituire L'hard Disk Di Un Acer Aspire D150

Spesso i componenti hardware dei nostri Pc si rompono, a causa dell'usura e della senescenza, e devono essere necessariamente sostituiti per permettere alla macchina di funzionare correttamente. Può anche capire però che l'hard disk del nostro computer...
Hardware

Come sostituire l'hard disk di un notebook

L' hard disk, è il componente in cui c' è la memoria del pc. In esso è installato il sistema operativo. Dopo circa dieci anni o quando è particolarmente sfruttato, l' hard disk va sostituito. Non è complicato farlo. Questa semplice guida, illustra...
Hardware

Come sostituire l'hard disk di un portatile

L'utilizzo di un portatile è ormai alla portata di tutti, ognuno di noi ne possiede almeno uno e con l'uso frequento spesso l'hardisk tende a riempirsi o a consumarsi, danneggiandosi con il tempo. Se il vostro computer portatile da segni di cedimento,...
Hardware

Come Sostituire la scheda video del PC

Il bello dell'architettura a slot di espansione dei PC desktop è che le schede interne possono essere installate e rimosse senza sforzo. In questo caso, si andrà a sostituire una scheda video (o GPU). Prima di iniziare qualsiasi lavoro interno sul tuo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.