Come sostituire le testine di stampa

Tramite: O2O 15/07/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il personal computer necessita della presenza di vari componenti hardware per funzionare correttamente. Esistono poi anche delle periferiche esterne che risultano abbastanza utili per lavoro o interesse personale. Tra queste rientra certamente una stampante, la quale può essere a getto di inchiostro oppure laser. In entrambi i casi, è necessario occuparsi della loro periodica manutenzione per farle durare a lungo. Quando ad esempio passano troppi giorni dall'ultima stampa eseguita, viene consigliato di stampare almeno un foglio. Così facendo si eviterà che l'inchiostro delle cartucce diventi talmente secco da doverlo rigenerare. Alcune volte potrebbe invece verificarsi un guasto delle testine di stampa. La soluzione migliore in questo caso è quella di procedere al loro cambiamento. Sarebbe ovviamente preferibile farlo da soli, altrimenti bisogna spendere somme di denaro anche elevate presso un centro di assistenza informatica. Nel presente tutorial vedremo quindi come si devono sostituire le testine di stampa in autonomia.

27

Occorrente

  • Stampante di qualunque marca
  • Cotone idrofilo
  • Alcool etilico
  • Testine di ricambio compatibili
37

Acquistare le nuove testine

Sostituire le testine di stampa potrebbe costituire una vera e propria scocciatura, è vero. Tuttavia questo tipo di azione di rivela indispensabile per garantire alla stampante un funzionamento ottimale. Per questo motivo, bisogna reperire un gruppo testine che sia compatibile con la propria stampante. Per trovare queste parti di ricambio, basterà verificare il brande e il modello della stampante. Collegarsi al sito ufficiale della casa produttrice è la soluzione migliore per cercare delle testine compatibili praticamente identiche a quelle danneggiate. Una volta consultato il sito web in questione, si può procedere in due modi. Un acquisto online del prodotto è la soluzione più immediata. Se però si vuole andare sul sicuro, meglio comprare le testine nuove in un negozio fisico. Internet aiuta anche in questo. Dal motore di ricerca si può controllare quali sono i rivenditori autorizzati.

47

Estrarre le testine danneggiate

Dopo aver reperito il pezzo di ricambio originale, si può passare finalmente a sostituire le testine di stampa. Per prima cosa è assolutamente obbligatorio accendere la stampante. Dopo averla collegata alla corrente elettrica, si dovrà premere il tasto di accensione. La rimozione delle testine danneggiate non segue la medesima procedura con tutti i modelli di stampante. Dipende infatti dal design di ciascun brand. Generalmente, però, bisogna sollevare uno sportellino che protegge anche l'alloggiamento delle cartucce. In alcuni modelli gli sportelli sono due e vanno aperti entrambi. Così facendo, gli slot contenenti le cartucce si sposteranno automaticamente. Prima di estrarre le testine bisogna togliere le cartucce, ricordando però di non lasciarle staccate per più di mezz'ora. In quel caso l'inchiostro che si trova all'interno rischierebbe di seccarsi. Una volta tolti i piccoli serbatoi di colore, si dovrà alzare una piccola levetta che tiene ferma la testina. Quest'ultima si potrà così rimuovere dal carrello.

Continua la lettura
57

Inserire le parti di ricambio

Ora che la testina danneggiata risulta rimossa, si può procedere con l'installazione di quella nuova. Essa va posizionata esattamente allo stesso modo, ma prima si deve effettuare una pulizia dei contatti elettrici. A tal proposito, torna utile un panno morbido non imbevuto di liquidi detergenti. Basterà anche un batuffolino di cotone idrofilo intriso di alcool etilico. Dopo aver pulito i contatti, si può collocare la nuova testina e fissarla con l'abbassamento della levetta sollevata in precedenza. Reinserire poi la cartuccia contenente l'inchiostro e richiudere tutti gli sportelli presenti. A questo punto la stampante va riavviata. Si può spegnere e riaccendere senza alcun problema. Per mettere subito al lavoro la nuova testina, è opportuno stampare una pagina di prova. In questo modo le cartucce verranno anche riallineate e la qualità di stampa sarà ottimale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pulizia dei contatti elettrici va eseguita ad ogni sostituzione delle testine di stampa, per garantire performance ottimali al dispositivo.
  • Accelerare i tempi rientrando nei 30 minuti di attesa entro i quali la cartuccia di inchiostro si dovrà reinserire nell'apposito alloggiamento.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come pulire le testine di una stampante Epson

La maggior parte delle stampanti immesse sul mercato lavorano a getto d'inchiostro. Questa particolare caratteristica permette di ottenere delle stampe di alta qualità, ma porta con sé degli aspetti negativi. I vantaggi legati all'acquisto di una stampante...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante

Amici, se anche voi come me avete spesso bisogno della stampante, se poi la vostra ancora di salvezza è un antico cimelio del dopoguerra (ossia un modello vecchio ma valoroso, le cui cartucce ricaricabili consentono un grande risparmio), questa guida...
Hardware

Come pulire le testine della stampante Canon

Talvolta capita che la stampante produca dei documenti sbiaditi o quanto meno sbavati e dalle tinte discontinue. Quando la stampante smette di funzionare al meglio, non bisogna allarmarsi, immaginandosi chi sa quale parte rotta e pronta a farci avviare...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante Hp

Tutti noi dipendiamo dalla tecnologia in maniera più o meno intensa e quando si manifestano malfunzionamenti o imprevisti ci sentiamo in ansia per i lavori che non riusciamo a condurre a buon fine. I nostri dispositivi tecnologici vanno mantenuti in...
Hardware

Come pulire stampante e testine

C'è chi crede che per pulire una stampante basti togliere un po' di polvere dal coperchio, invece non è così perché così facendo si ignora la pulizia di parti vitali della stampante.. Io con la mia guida ti spiegherò come pulirla fino in fondo,...
Hardware

Come pulire le testine del videoregistratore

I videoregistratori sono dei particolarissimi apparecchi utilizzati moltissimo fino ad alcuni anni, fa per registrare e riprodurre filmati su dei nastri magnetici comunemente conosciuti come videocassette. Questi strumenti venivano collegati con appositi...
Hardware

Come controllare gli ugelli della testina di stampa su epson sx100

Il personal computer rappresenta un apparecchio elettronico molto importante per casa e spesso anche per lavoro. In entrambe le situazioni, risultano indispensabili per l'accensione diversi componenti hardware (ad esempio la motherboard, la scheda video...
Hardware

Come aggirare il blocco di stampa con le cartucce rigenerate

Il problema delle cartucce di inchiostro per le stampanti del nostro computer investe un po' tutti. I costi di una nuova cartuccia di toner sono abbastanza sostenuti e, per tale ragione, molti optano verso l'acquisto di cartucce compatibili, ovvero non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.