Come sostituire lo schermo di un Nokia Lumia

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli smartphone di oggi, a differenza di quelli di qualche anno fa, dispongono di display molto ampi, molto pratici e comodi, ma allo stesso tempo soggetti a facili rotture e piccoli danneggiamenti. Per questa ragione, è sempre bene proteggere lo schermo del vostro cellulare, con appositi custodie, facilmente reperibili in qualsiasi negozio di elettronica ben fornito. Queste, anche se in minima parte, servono ad attutire i continui colpi a cui gli smartphone sono soggetti, e ridurre i danni causati da essi. La sostituzione dello schermo di un Nokia Lumia non è un'operazione difficile, ma è abbastanza delicata, proprio per la precisione che richiede. Potete tranquillamente svolgere quest'operazione in assoluta autonomia se avete anche un minimo di manualità, ma non avete mai svolto lavori del genere, è meglio per voi recarvi in assistenza, in modo da non danneggiare ulteriormente il vostro cellulare. In questa guida è illustrato come sostituire lo schermo di un Nokia Lumia.

26

Occorrente

  • Cacciavite T 5
  • Cacciavite a taglio
  • Coltellino in plastica
  • Nuovo display per Nokia Lumia
36

Spegnere il cellulare e togliere la scheda sim

Per prima cosa, spegnete il cellulare e togliete la scheda sim. Noterete che sulla parte superiore del cellulare sono presenti due viti, una situata nel vano della scheda sim, e l'altra nel vano del jack USB. Nel primo passaggio per staccare lo schermo, dovrete rimuovere queste due viti. Una volta che avrete rimosso la vite che si trova nel vano della scheda sim, potete infilare il cacciavite a taglio nel foro d'alloggio della vite e fare leva in avanti con un po' di forza ma con estrema delicatezza. Noterete, che, dopo questa manovra lo schermo si sfilerà dalla sua sede. Potete, a questo punto, togliere lo schermo seguendo il solco di confine con il corpo in plastica del cellulare.

46

Rimuovere tutti i collegamenti

Separato il display dal corpo del cellulare, potete constatare, che sotto lo schermo, in alto a destra, sono presenti due collegamenti a nastro. Potete tranquillamente rimuovere questi collegamenti usando un coltellino in plastica come leva. Quindi come avrete modo di notare, il display del Nokia Lumia è collegato al corpo in plastica del cellulare solo ed esclusivamente tramite i due collegamenti a nastro. Rimossi questi ultimi, vedete che lo schermo sarà completamente distaccato da tutto il resto.

Continua la lettura
56

Inserire il nuovo display

Ora, come ultimo passo, munitevi del nuovo display e connettetelo ai siti di collegamento a nastro. A questo punto, reinserite al suo posto il display, riposizionando la sim e le viti. Avete finalmente ultimato il tutto. Quindi come potete notare, non è un lavoro di grande difficoltà, ma basta prestare solo un po' di attenzione in modo tale da non rovinare ancora di più il vostro cellulare. Adesso non resta che accendere il cellulare per vedere se i collegamenti sono stati posizionati bene e per constatare l'effettivo e corretto funzionamento. Se avete problemi con la riaccensione dello smartphone, ripetete la procedura. Se il problema persiste, recatevi presso l'assistenza tecnica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sostituire lo schermo di un PC portatile

Per chi ama tenere in ordine e pulite le cose dentro la propria casa, può capitare un giorno di dover sostituire lo schermo di un pc portatile che da problemi o che magari si è rotto. La non manutenzione potrebbe portare la polvere ad insinuarsi nei...
Elettronica

Come eliminare i graffi su uno schermo LCD

La maggior parte degli schermi che usiamo quotidianamente, come quello del computer o del televisore, sono LCD. Questo tipo di schermo, che è andato a sostituire i vecchi display CRT (a tubo catodico), ha fondamentalmente due difetti: i pixel si bruciano...
Elettronica

10 consigli per pulire lo schermo del PC

Lo schermo del PC è soggetto a sporcarsi spesso a causa della polvere, del grasso e delle ditate. Per pulirlo non bisogna mai usare prodotti troppo aggressivi o panni ruvidi, per non correre il rischio di graffiarlo irrimediabilmente. In questa utile...
Elettronica

Come pulire un televisore a schermo piatto

Chiunque in casa possiede un televisore, ma molto spesso non sanno come pulirlo. Infatti i televisori, soprattutto i moderni LCD, led o plasma, tendono ad essere apparecchi molto delicati, che hanno bisogno di una manutenzione molto frequente ed adeguata...
Elettronica

Come sostituire il fusibile del televisore

Se il vostro televisore smette di funzionare all’improvviso e non si accende più, non temete! Il problema potrebbe derivare dal fusibile. Il fusibile ha il compito di preservare un qualsiasi circuito elettrico da eventuali sbalzi di corrente. Basta,...
Elettronica

Come sostituire una presa TV

Molto spesso, capita che in casa ci sia la necessità di un intervento di maestranza. A volte, accade che siano sciocchezze oppure operazioni più complesse. Nel corso di questa breve guida, vi verrà mostrato qualcosa di estremamente utile che farà...
Elettronica

Come sostituire le valvole a un amplificatore

Sostituire le valvole del vostro amplificatore è fondamentale, innanzitutto perché, non facendolo, si rischia che esso funzioni male o smetta di lavorare, e in secondo luogo perché si possono ottimizzare le prestazioni e la qualità del suono emesso....
Elettronica

Come Sostituire Le Batterie A Un Ups

Nella seguente guida ci soffermeremo sulla descrizione del procedimento che porta alla sostituzione delle batterie ad un UPS. L'UPS o ''gruppo di continuità'' è uno strumento che serve a proteggere il computer e altro dalla mancanza improvvisa di tensione,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.